Guida allo studio per imparare il giapponese

[ADS] Pubblicità

Nel corso degli anni Suki Desu ha pubblicato casualmente diversi articoli sulla lingua giapponese. Molti non sanno come usare tali articoli. Per rendere tutto più semplice, abbiamo creato una Guida allo studio per aiutarti a imparare il giapponese in modo semplice e definitivo.

Questa Guida allo studio sarà costantemente aggiornata con nuovi suggerimenti, elenchi di articoli, informazioni e altro ancora. Questo post è stato aggiornato l'ultima volta il 21/09/2022. Spero che l'articolo ti piaccia e lo condividi con i tuoi amici.

L'ordine corretto di imparare il giapponese

C'è un ordine in cui le persone devono imparare il giapponese, ma molte persone non seguono quell'ordine. Alcuni studenti vogliono solo imparare a parlare la lingua, ignorando la loro scrittura, dicendo che è troppo difficile o non necessario.

Altri studiano la lingua imparando a scrivere ogni tratto dell'alfabeto e degli ideogrammi uno per uno. Il modo in cui impari il giapponese è importante perché influenzerà la velocità e la qualità del tuo apprendimento giapponese.

Ti consigliamo di imparare prima a leggere almeno gli alfabeti katakana e hiragana che menzioneremo in seguito. Non è necessario imparare a scrivere tali parole, basta imparare a leggere l'alfabeto giapponese, renderà il tuo apprendimento molto più semplice.

Non perdere tempo a scrivere ideogrammi, non è il modo più pratico per memorizzarli e impararli. Non provare nemmeno a memorizzare le parole giapponesi, perché fanno molto affidamento sui contesti. Per questo motivo è importante imparare l'alfabeto.

Abbiamo anche avuto altri articoli sul sito che affrontano questo argomento nella guida:

Guida allo studio per imparare il giapponese

Come usare Suki Desu per studiare il giapponese

La stragrande maggioranza degli articoli sul sito Web di Suki Desu sono elenchi di vocaboli e parole o studi approfonditi di determinate espressioni o funzioni della lingua giapponese. Questi articoli hanno lo scopo di rispondere alle domande degli studenti e dei curiosi.

Sconsigliamo la memorizzazione diretta delle parole giapponesi, preferiamo studiare intere frasi. Si consiglia inoltre di utilizzare sistemi di memorizzazione distanziati come Anki. Quindi i tuoi risultati saranno migliori.

Non abbiamo un ordine di studio corretto, questa guida allo studio ti dirà solo da dove iniziare e cosa è meglio fare. La guida cita diversi articoli pubblicati sul sito che rispondono a domande comuni in lingua giapponese.

Ecco un elenco di articoli di Suki Desu che danno consigli di studio:

Guida allo studio per imparare il giapponese

Corsi di giapponese online

Sebbene la guida ti aiuterà a imparare il giapponese nel modo giusto, il nostro sito non è ricco di materiali e non ti insegna nel dettaglio con le video lezioni. Ecco perché abbiamo diversi partner corsi di giapponese online che può aiutarti a studiare il giapponese.

Se vuoi davvero imparare la lingua giapponese, abbiamo 4 corsi principali che possono aiutarti a raggiungere la fluidità per sempre. Sarebbe normale indicare questi corsi alla fine dell'articolo, ma personalmente voglio citarli prima.

Club giapponese – Il corso ufficiale di giapponese di Suki Desu, area membri che riceve frequentemente video lezioni su argomenti dalle basi all'avanzato della lingua.

Nihongo Kakumei Club – Questa è un'area di contenuti e video lezioni per il giapponese con un pagamento mensile molto basso, con un'opzione annuale. Il contenuto varia dalla lingua giapponese di base a quella avanzata.

Corso di giapponese dell'Istituto di Kyoto – Un corso di giapponese online tenuto da una rinomata scuola di Rio de Janeiro, il corso utilizza mnemonici e insegna dalla base all'intermedio.

Ricardo Cruz – Nihongo Premium – Un altro ottimo partner del sito, un altro ottimo corso completo che insegna dal base all'avanzato, utilizzando anche elementi della cultura POP giapponese come anime, manga, drama e tokusatsu.

Puoi vedere altri corsi nel nostro articolo su Corsi di giapponese online gratuiti ea pagamento!

Guida allo studio per imparare il giapponese

Peculiarità della lingua giapponese

Prima di imparare la lingua, è necessario conoscere alcune peculiarità. La lingua giapponese è abbastanza diversa dalle altre, possiamo elencarne alcune peculiarità Come:

  • La lingua giapponese di solito non ha un plurale;
  • La lingua giapponese non ha spazio tra le parole;
  • La lingua giapponese è composta da fonemi;
  • La lingua giapponese generalmente manca di nomi femminili e maschili;
  • In giapponese, i verbi vanno alla fine delle frasi;
  • Il giapponese mescola molte parole straniere;
  • La lingua giapponese è molto formale;
  • Molti suffissi sono usati principalmente nei nomi delle persone;
Guida allo studio per imparare il giapponese

Alfabeto giapponese Hiragana e Katakana

L'alfabeto giapponese è composto da 3 scritture, hiragana, katakana e kanji. Il primo passo per imparare il giapponese è studiare la scrittura hiragana, che è composta da 46 caratteri che compongono un totale di 109 suoni o sillabe. Lo stesso vale con Katakana.

I 3 script coesistono insieme, servono per differenziare le parole. Hiragana è lo script principale utilizzato in quasi tutte le parole, il katakana è utilizzato negli script di parole straniere o nomi stranieri.

I kanji sono ideogrammi giapponesi che servono a dettagliare, separare, specificare e identificare parole giapponesi, che sono per lo più simili, in quanto è una lingua di sole 109 sillabe. Per esempio: Kami potrebbe significare Dio [神], carta [紙] o capelli [髪].

Per questo motivo è impossibile imparare il giapponese senza saper scrivere o memorizzare parole isolate. Il primo passo è imparare l'alfabeto hiragana, seguito dal katakana e memorizzare gradualmente i caratteri, non lasciarti spaventare da loro.

Per imparare definitivamente questo alfabeto giapponese, abbiamo i seguenti articoli:

  1. Guida definitiva per Hiragana e Katakana
  2. Posso usare Hiragana e Katakana nella stessa parola?
  3. Kanji o Hiragana – Come faccio a sapere quale usare?
  4. Dakuten e Handakuten – Accenti in giapponese
Guida allo studio per imparare il giapponese

Particelle di lingua giapponese

La seconda cosa più importante, dopo aver appreso la scrittura di base, sono le particelle. Servono a definire una funzione grammaticale nella frase, come gli articoli in portoghese. Esercitano funzioni specifiche sulle parole che le precedono o le seguono.

Ci sono migliaia di particelle nella lingua giapponese. Impararli è essenziale per iniziare a decollare in lingua portoghese. Poiché ci sono molte particelle e di solito fanno molte cose, il modo migliore per imparare è studiare le frasi a cui si applicano.

Le prime e principali particelle che dovresti imparare sono [が, は, の, て, に, を e も]. Abbiamo diversi articoli sulle particelle giapponesi, elenchiamo questi articoli di seguito nell'ordine che consiglio personalmente di imparare:

  1. Particelle Wa e Ga
  2. Particelle No
  3. Particelle e, ni e de
  4. Riassumendo le particelle
  5. 188 particelle giapponesi
  6. Ordine e struttura
  7. Kara e particelle Made
  8. Terminare le frasi con particelle
  9. – Particella Monono
Guida allo studio per imparare il giapponese

verbi giapponesi

La terza cosa più utile per imparare il giapponese sono i verbi. Consentono di esprimere azioni di diverso tipo. A differenza del portoghese, i verbi giapponesi sono semplici e facili da coniugare e hanno solo passato e presente.

Una particolarità della lingua giapponese è che generalmente i verbi possono essere anche aggettivi e sostantivi. Entrambi 3 possono essere una parola in un ideogramma, ma diventa un verbo se vengono usate le desinenze. Uguale a Game and Play, ma ha regole specifiche.

Ci sono così tante informazioni sui verbi che avresti bisogno di una guida solo per imparare i verbi giapponesi. Ci sono un numero enorme di articoli sui verbi giapponesi sul sito che puoi leggere di seguito:

  1. Elenco dei verbi N5
  2. Elenco dei verbi N4
  3. Impara il giapponese triplo con i verbi composti
  4. trasformare i verbi in sostantivi
  5. Verbi irregolari
  6. Suru e Shimasu – Creare verbi in giapponese
  7. Verbi potenziali
  8. Verbi di comunicazione e di espressione
  9. Verbi giapponesi in forma masu
Guida allo studio per imparare il giapponese

vocabolario giapponese

In Suki Desu scriviamo diversi articoli che ti aiutano ad aumentare il tuo vocabolario. Ora che hai familiarità con la scrittura, la grammatica e i verbi giapponesi, puoi provare ad aumentare il tuo vocabolario utilizzando gli articoli seguenti:

  1. Lista di parole N5
  2. Lista di parole N4
  3. Elenco di parole N3
  4. Elenco di parole di cibo e cibo
  5. Elenco delle parole di origine inglese
  6. Elenco di 1000 parole categorizzate
  7. Glossario delle parole giapponesi
  8. Elenco di parole opposte

Alcuni articoli si concentrano su parole di base e importanti per la quotidianità o il turismo. Vedi gli articoli di vocabolario di base della lingua giapponese di seguito:

Guida allo studio per imparare il giapponese

Aggettivi, Pronomi e Altri

Oltre a particelle, verbi e nomi, ci sono aggettivi, pronomi, avverbi e altri tipi di parole che compongono la lingua giapponese. Abbiamo diversi articoli che parlano di questi tipi di parole. Forse ora è il momento giusto per impararli.

  1. Aggettivi di N5 e N4
  2. Aggettivi di tipo I
  3. Aggettivi -sa -am me
  4. Kosoado - Pronomi dimostrativi
  5. Pronomi dimostrativi
  6. pronome donna
  7. Acronimi e Abbreviazioni
Guida allo studio per imparare il giapponese

Kanji – Ideogrammi giapponesi

Come accennato brevemente, non devi lavorare così duramente per memorizzare gli ideogrammi giapponesi. Sono molto importanti, ma devono essere appresi naturalmente man mano che impari nuove parole, verbi, frasi e grammatica.

Gli ideogrammi giapponesi di origine cinese sono piuttosto complessi, hanno più letture, un corretto ordine di scrittura e molteplici significati. Per questo motivo non incoraggiamo le persone a dedicare tempo all'apprendimento della scrittura e dei significati.

Abbiamo diversi articoli sugli ideogrammi giapponesi, guarda cosa ti consigliamo in questo caso:

  1. Perché i giapponesi usano gli ideogrammi nella lingua?
  2. Elenco dei kanji nell'ordine appreso nelle scuole
  3. Furigana – Leggere i testi Kanji usando Hiragana
  4. Quanti ideogrammi devono conoscere i giapponesi?
  5. Metodo RTK per l'apprendimento dei kanji
  6. Kanji pittografico
  7. Lista Kanji N5
  8. Lista Kanji N4
  9. Lista Kanji N3

App mobili per studiare il giapponese

È sempre bello avere qualche app sul telefono per aiutarti a memorizzare le parole e imparare cose nuove durante i tuoi studi di giapponese. Di seguito ti consiglieremo alcune app giapponesi da utilizzare:

Anki – Applicazione obbligatoria per la memorizzazione di frasi e frasi create da te. Ci sono mazzi già pronti che possono essere aggiunti, ma ti consigliamo di utilizzare l'app per memorizzare e rivedere i contenuti che hai già imparato.

Duolingo – Ha una versione web e un'applicazione per telefoni cellulari. L'app offre molto materiale per principianti, test di livello per aiutarti a progredire e diverse opzioni a seconda del tempo. È una delle app più popolari per l'apprendimento delle lingue.

Obenkyo – Senza dubbio una delle applicazioni più apprezzate tra coloro che entrano nel fantastico mondo della lingua giapponese. È un'applicazione molto completa (e in spagnolo!) che ti permette di imparare e ripassare i sillabari hiragana e katakana con schede di memoria e riconoscimento della grafia.

Wanikan – Applicazione molto popolare per lo studio globale di Kanji e vocabolario. Con WaniKani puoi imparare gli ideogrammi ufficiali e più di 6000 parole correlate. Ha diversi livelli e include frasi di esempio.

Genki Vocab – Una delle migliori app per imparare e studiare il vocabolario. Ci sono schede di memoria con test di vocabolario, audio di pronuncia, frasi di esempio giapponesi (con traduzione in inglese). È molto completo e ben progettato.

Per altre app, leggi il nostro articolo su App per imparare il giapponese

Guida allo studio per imparare il giapponese

Libri per imparare il giapponese da soli

Kanji Immagina di Imparare – L'RTK (ricordando il kanji) è un libro di tre volumi scritto da James Heisig destinato a insegnare i 3007 kanji frequenti usati nella lingua giapponese. In Brasile, ha ottenuto il nome Kanji Imaginar para Aprender.

Lo scopo del libro è assicurarsi di non dimenticare il significato e le tracce del Kanji usando la memoria immaginativa. RTK insegna Kanji usando i radicali e le parti composite degli ideogrammi per facilitare la comprensione.

R$ 175number_format_decimal_point55
-
Amazon.com.br
-

Genki – Un libro molto popolare e conosciuto tra gli studenti internazionali di giapponese. È disponibile in giapponese e inglese, un'opzione perfetta per chi vuole imparare entrambe le lingue. Nonostante il prezzo, vale l'investimento. Basta leggere i commenti e le recensioni sulla stessa pagina Amazon.

Minna no Nihongo – Uno dei libri di apprendimento giapponese più popolari al mondo, con libri di diversi livelli. È interamente in giapponese, quindi richiede un'attenzione e uno sforzo speciali per fare un buon uso del libro. Tuttavia, è uno dei migliori libri giapponesi al mondo.

Marugoto – Una serie di libri basati sugli standard della Japan Foundation. Ciò significa che vengono utilizzati nei corsi della Japan Foundation in tutto il mondo, il che li rende molto popolari tra gli studenti autodidatti.

Condividi questo articolo: