Usare le particelle wa(は) e ga(が) con i verbi in giapponese

Mentre studiamo il giapponese impariamo che la particella wa [は] è il marcatore dell'argomento, ga [が] è il marcatore soggetto, guai [を] è il marcatore oggetto, no [に] e in [で] sono indicatori di posizione e lui [へ] è l'indicatore di direzione. Usiamo le particelle を, に e へ prima dei verbi, ma possiamo usare le particelle wa [は] e ga [が] con i verbi giapponesi?

In questo articolo capiremo quando usare le particelle wa [は] e ga [が] per contrassegnare i verbi in lingua giapponese. Prima di tutto dobbiamo ricordare che la grammatica giapponese funziona con un sistema SOV (soggetto-oggetto-verbo). Con questo in mente, diamo un'occhiata a quando usare le particelle は e が prima dei verbi o al posto di particelle come を.

Una delle situazioni più ovvie è quando la frase non ha oggetto, ha solo un soggetto. frasi come [Io corro] non ha assolutamente alcun oggetto da indicare con la particella wo [を], perché il soggetto è l'oggetto che corre. Questa è una delle situazioni in cui possiamo usare e が prima del verbo senza paura di sbagliare.

Se hai domande su quando usarlo wa o ga, puoi leggere il nostro seguente articolo: Qual è la differenza tra la Particella は(wa) e が(ga)

Annuncio

Usare le particelle wa(は) e ga(が) con i verbi in giapponese

Quando usare ga [が] o wa [は] al posto di wo [を]?

la particella ga [が] è spesso usato al posto di wo [を] quando il verbo è un'azione astratta, mentale o non fisica. Ciò accade anche quando il verbo è nella forma potenziale, poiché indica che l'azione è possibile e non una realtà. Anche i verbi intransitivi usano spesso la particella .

Esiste anche una classe di verbi giapponesi (di solito predicati) i cui soggetti e oggetti portano が invece di を. Questi verbi spesso si riferiscono a condizioni o eventi che si verificano indipendentemente dalla decisione, volontà o volizione umana, come comprensione, bisogno o potere.

Alcune frasi nella tabella sottostante rappresentano bene l'uso della particella ga [が] prima dei verbi in giapponese:

Annuncio
肉が食べられない Niku ga taberarenai non posso mangiare carne
日本語 が分かる Nihongo ga wakaru capisco il giapponese

Nel caso della particella wa [は], raramente avremo bisogno di usarla in combinazione con un verbo particolare. Usiamolo solo nelle frasi in cui non ci sono oggetti e il soggetto sta facendo l'azione. In questi casi si può pensare che la は possa esprimere contrasto. Quindi dobbiamo decidere tra wa e ga in base agli obiettivi di ciascuno di essi.

L'uso di を o が può cambiare il significato della frase

Ci sono situazioni in cui e を sono intercambiabili, ma ci sono momenti in cui una particella può cambiare totalmente il significato della frase. Un esempio di una frase che non ha importanza da usare guai o ga è ピアノ[を/が] 弾ける [piano_hikeru]. Non importa quale particella usi, la frase continuerà a significare che suono il piano con il soggetto nascosto e il pianoforte è l'oggetto.

Annuncio

Un esempio che mostra che le particelle cambiano il senso della frase è nella frase 魚が食べる [sakana ga taberu] che possiamo capire come mangiano i pesci. Se scambiamo la が con la を avrà il significato di mangiare pesce. oh ga dice che il pesce è il soggetto e che sta facendo l'azione del verbo. Mentre il guai indica che il pesce è l'oggetto che viene mangiato.

I potenziali verbi che usano la particella tendono a concentrarsi sul sostantivo, mentre usando を il focus è sull'intera frase. Questo potrebbe cambiare drasticamente ciò che stiamo cercando di dire. Naturalmente, ci sono numerose altre situazioni di cui dovremmo essere a conoscenza sull'uso corretto delle particelle, ma spero che questo piccolo articolo ti abbia aiutato a capire un po'.

Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione e ti consigliamo di leggere:

Annuncio