Aggettivi nella forma -sa / -sou / -me

[ADS] Pubblicità

Oggi esamineremo alcuni aggettivi giapponesi. Gli aggettivi giapponesi sono parole che attribuiscono una qualità o una caratteristica ai nomi. Nella lingua giapponese, gli aggettivi possono essere divisi in 2 tipi, abbiamo scritto un articolo sugli aggettivi, Puoi leggerlo cliccando qui.

Se hai letto il nostro articolo precedente, devi aver appreso il passato e le forme negative. Oggi approfondiamo la grammatica e studiamo le forme “-sa” e “-sou”.


 

Forma -sa

La lingua giapponese è molto flessibile con gli aggettivi. La forma "-sa" permette di trasformare un aggettivo che termina in "-io" in un sostantivo o in una parola simile.

È molto facile farlo. Basta sostituire il "io" alla fine dell'aggettivo "sa".  Esempio: 楽しい (tanoshii, piacevole) diventa gioia quando mettiamo il "sa" 楽しさ (tanoshisa).

Vedi altri esempi: 

Aggettivo Romaji Significato modulo SA Romaji Significato
楽し Tanoshi io piacevole 楽し Tanoshi sa felicità
美し Utsukushi io bello 美し Utsukushi sa bellezza
新し atarashi io nuovo 新し atarashi sa notizia
赤し alias io rosso alias sa arrossamento
大し okki io Grande 大き okki sa dimensioni, dimensioni

Frase d'esempio:

  • 日本のお寺の美しさが好きです;
  • nihon no otera no utsukushisa ga suki desu;
  • Mi piace la bellezza dei templi giapponesi;

 

forma -am

La forma è espressa che qualcosa sembra essere in un certo modo. In alcuni casi è usato per dire qualcosa del tipo: sembra rosso (akasou).

Basta sostituire l'ultima "i" dell'aggettivo con "sou". Esempio: 楽しい (tanoshii, piacevole) diventa 楽しそう (tanoshisou) o qualcosa del tipo: Sembra divertente o piacevole.

Aggettivo Romaji Significato forma sono Romaji
楽し Tanoshi io piacevole 楽しそう Tanoshi sono
美し Utsukushi io bello 美しそう Utsukushi sono
新し atarashi io nuovo 新しそう atarashi sono
alias io rosso そう alias sono
大き okki io Grande 大きそう okki sono

Frase d'esempio:

  • この料理はとても美味しそうです;
  • このりょうりはとてもおいしそうです;
  • Kono Ryouri wa totemo oishisou desu;
  • Questo piatto sembra molto delizioso;
  • このスポーツは簡単そう
  • Kono SUPOUTSU wa kantansono;
  • Questo sport sembra semplice;

 

formami

La forma -me, come le precedenti, si crea sostituendo la “i” con “me” ed è usata per dare un significato o un confronto di “più o meno”, “approssimativamente”, “medio” e “circa” in alcuni aggettivi. , molto simili all'inglese “-ish”.

Non sempre si fa un comparativo, in alcuni aggettivi questo è solo un complemento e rende la frase un po' più raffinata.

l'origine della forma "me" in realtà deriva dal kanji per gli occhi. Dobbiamo ricordarlo  – occhio 目(め) significa anche una tendenza, un'inclinazione, un punto di vista, un'esperienza e ovviamente un comparativo. Devi stare attento a non confondere il "me" negli aggettivi con gli occhi, perché questo può essere molto facile.小さ目 può essere confuso con occhi piccoli, quindi quando terminiamo un aggettivo con -me, non usiamo il kanji.

Aspetto alcuni esempi:

Ricordando che mettere una traduzione totalmente corretta per questi aggettivi è un po' complicato, basta studiare queste parole e vivere per capire la vera essenza e il sentimento che ogni aggettivo ha.

  • きい = Grande / 大きめ = Più grande
  • 早い = Veloce /め = presto
  • に着いた hayame ni tsuita = Sono arrivato in anticipo
  • 小さめ = un po' piccolo

Vorrei poter spiegare di più come "-me" ma lo trovo ancora abbastanza complesso. Se hai esempi o spiegazioni più semplici, commenta per aiutare i lettori a capire un po' di più in entrambi i casi -me come gli altri modi menzionati nell'articolo.

Condividi questo articolo: