どんな – Donna – Pronome usato in giapponese

[ADS] Pubblicità

どんな (donna) è un'espressione ampiamente usata in giapponese quando farai domande come "Che tipo?" e "Quale tipo?". Viene anche usato per pronomi come "Any" e "Any". Questa espressione viene sempre prima del nome quando usata in una frase. Tuttavia, il suo uso non si limita a chiedere "cosa", "quale", "quale", "qualsiasi" o "qualsiasi". Di seguito sono riportati esempi di come viene utilizzata l'espressione. Controlla l'uso della parola qui sotto どんな:
どんな - donna - pronome usato in giapponese

Esempi di どんな

面白ければどんな本でも結構です。
omoshirokereba donna hon demo kekkou desu
Finché è interessante, qualsiasi libro andrà bene.

アメリカでは、どんな仕事をするのですか?
dewa america, donna Shigoto o suru no desu ka?
Qual è il tuo lavoro in America?

どんなことがあっても彼女を許せない。
donna koto ga atte mo kanojo o yurusenai
Non posso perdonarla in nessuna condizione

皆さんはどんなプログラミング言語が好きですか?
minna san wa donna puraguramingu gengo ga suki desu ka?
Quale linguaggio di programmazione piace alle persone?

他にどんな選択肢があるの?
hoka ni donna sentkushi ga aru no?
Quali altre opzioni ho?

僕の人生がどんなものか、君は分かっているのか?
boku no jinsei ga donna mono ka, kimi wa wakatte iru no ka?
Hai idea di cosa sia la mia vita?

例えどんなことがあってもあきらめません。
tatoe donna koto ga atte mo akiramemasen
Qualunque cosa accada, non mi arrenderò.

来年どんな事が起こるのかわかるらない。
piovere donna koto ga okoru noka wakaranai
Non c'è modo di sapere cosa accadrà l'anno prossimo.

友達を見ることによってどんな人かわかる。
tomodachi o miru kotoniyatte donna hito ka wakaru
Puoi scoprire com'è la persona guardando i suoi amici.

誰がどんな趣味だろうと君の知ったことか?
dareka donna juumi darou kimi no shitta koto ka?
L'hobby di qualcuno ti interessa?

余暇をどんな風に楽しまれていますか?
yoka il donna kaze ni tanoshimarete imasuka?
Qual è il tuo hobby preferito?

友達がいないと言うことがどんなことかは、子供でさえ知っている。
tomodachi ga inai a iu koto ga donna koto ka wa, kodomo desae shitteiru
Anche un bambino sa cosa vuol dire non avere amici

目的さえよければどんな手段をとってもよいわけではない。
mokudeki sae yokereba donna juudan o tottemo yoi wakadewanai
I fini non sempre giustificano i mezzi

Condividi questo articolo: