Suru e Shimasu – Guida completa – Creare verbi in giapponese

[ADS] Pubblicità

Viene chiamato uno dei verbi più importanti della lingua giapponese suru [する] che significa fare, eseguire o causare. Viene spesso utilizzato per trasformare qualsiasi sostantivo in un verbo ed è uno degli elementi più importanti della lingua giapponese.

Questo solleva molte domande, ci sono regole per trasformare le parole in verbi con? suru? Puoi usare suru seguito da un verbo? In questo guida completa rispondiamo a queste e ad altre domande su suru nella lingua giapponese.

Poiché l'articolo è enorme, lascerò un indice qui sotto per aiutarti a navigare nell'articolo senza perderti:

Coniugazioni del verbo Suru e Shimasu

suru [する] è un verbo irregolare che significa “fare” e nella sua forma lucida (formale) diventa shimasu [します] e può essere coniugato nei seguenti modi:

Tabella reattiva: Ruota il tavolo di lato con il dito >>
 Dizionario するsuru 
 Formaleします shimasu 
 Passato informale したshita 
 Passato formale しましたshimashita 
 Negativo informale しないshinai 
 Negativo formale しませんshimasen 
 Negativo passato informale しなかったshinakatta 
 Negativo passato formale しませんでしたshimasendeshita 
 Modulo – TE – してshite 
 Condizionale  すればsureba 
 volitivo しようshiyou 
 Passivo されるsareru
 causativo させるsaseru 
 Potenziale できるdekiru 
 Imperativo しろshiro 
Nonostante sia stato scritto principalmente con hiragana, il suru ha un kanji [為る] che significa fare, cambiare, certificare, beneficiare, essere utile, raggiungere, provare, praticare, servire come, risultato e vantaggio. 

Diversi modi di usare il verbo suru

Il verbo する è uno dei verbi più usati nella lingua giapponese. Una delle sue funzioni principali è proprio quella di trasformare le parole in verbi. Come nel caso del matrimonio"kekkon” [結婚] chi si volta per sposarsi”kekkonsuru” [結婚する].

Oltre a trasformare le parole in verbi e significati fare, il verbo suru finisce per avere molti altri significati a seconda del modo in cui viene utilizzato. Ci sono numerose utilità che elencheremo di seguito:

1 ) Puoi usare [する] dopo un aggettivo-io [い] nella sua forma avverbiale per dire che sta facendo qualcosa, ad esempio:

Aggettivo di [grande] okki [大き] diventa un avverbio aggiungendo il ku [く]. 
ookikku [大きく] significa aumentare.
ookikusuru [大きくする] significa che sto aumentando (es. volume del cellulare).

Se è un aggettivo-na [な] devi semplicemente cambiare il na [な] di no [に].

2 ) Puoi usare il verbo [する] to scegli qualche alternativa, quanto puoi dire in un ristorante koohi ni shimasu [コーヒーにします] che significa “vado a prendere un caffè“.

Suru e shimasu – guida completa – creare verbi in giapponese

3 ) Il verbo può essere usato per parlare della durata (lasso di tempo) nelle frasi subordinate e anche di costo e valori. Esempio: kore wa ichimanen shimashita [これは一万円しました] che significa "costava 10.000 yen“.4) Se usato con frasi legate all'apparenza, può significare apparire.

4 ) L'espressione nisuru [にする] è usata per indicare un cambiamento avvenuto da qualcuno o qualcosa. A differenza di [なる] che indica che qualcosa è stato trasformato o modificato da solo.

5 ) Se usato con parole che emettono i sensi come olfatto, suono e gusto, il suru può dare origine all'idea di significato. Ad esempio, la frase ii nioi ga suru [いい匂いがする] che significa "ha un buon profumo“. Lo stesso vale per le parole legate alle apparenze.

E) Alcuni verbi する composti da un solo kanji possono essere scritti senza [る]. Un esempio è il verbo aisur [愛する] scrivibile aisu [愛す] o il verbo tassuru [達する] scrivibile thashu [達す].

Un verbo può essere transitivo o intransitivo a seconda del contesto e dell'uso.

Può un sostantivo diventare un verbo con suru [する]?

C'è una classe di nomi chiamata "sostantivi verbali"dove la maggior parte sono parole cinesi scritte in kanji o parole straniere scritte in katakana. in effetti anche onomatopee Il giapponese può diventare verbo [する].

Praticamente qualsiasi sostantivo può essere trasformato in verbo usando il suru [する], non esiste una regola in merito, ma devi avere una certa conoscenza e buon senso affinché la tua conversazione abbia un senso. 0

suru [する] significa letteralmente fare, quindi non importa quale nome usi, l'ascoltatore capirà che vuoi trasformare quel nome in un'azione. Ma ci sono parole che sono già verbali, quindi non parlerai utasuru [歌する] se esiste già Oh [歌う].

Suru e shimasu – guida completa – creare verbi in giapponese

Il più delle volte, i nomi che non hanno una versione verbale sono scritti con due o più ideogrammi. Se usi il suru [する o shite [して] su una parola che non ha senso, stai dicendo che vuoi farlo.

Anche se prendi una parola di origine cinese o straniera, devi scoprire se esiste già un verbo giapponese che termina in [う] che sia più popolare e conosciuto. Non andare in giro a trasformare qualsiasi parola in verbo, anche se è possibile.

La forma potenziale dei verbi suru è formato dall'aggiunta di dekiru invece di suru (Riesco a farlo)! 

Elenco dei verbi suru popolari

Ora che sai che la maggior parte delle parole giapponesi può diventare una specie di verbo suru, elenchiamo di seguito i verbi più popolari in questa categoria. Parole che probabilmente non hanno alternative verbali [う].

Un modo per sapere se il verbo che stai creando esiste in giapponese è scriverlo nel jisho.org! 
Tabella reattiva: Ruota il tavolo di lato con il dito >>
portoghesegiapponeseRomaji
studiando勉強するenkyousuru
spaventare, sorprendereびっくりするbikkurisuru
colpireノックするnokkusuru
bacioキスするkisusuru
confrontare, contrapporre比較するhikakusuru
guidare, guidareドライブするdoraibusuru
digitareタイプするtaipusuru
spiegare説明するsetsumeisuru
fare domande質問するshitsumonsuru
preparare il pasto食事するshokujisuru
Fare shopping買い物するkaimonosuru
lavare洗濯するsentakusuru
pulire掃除するsoujisuru
opporsi反対するhantaisuru
camminare散歩するsanposuru
preparare準備するjunbisuru
promettere約束するyakusokusuru
Riserva予約するyokakusuru
prenotare, tenere cerimoniaえんりょするenryosuru
sposare結婚するkekkonsuru
ordinare, ordinareちゅうもんするchumonsuru
telefonare電話するdenwasuru
viaggiare旅行するryokousuru

Visualizza un elenco di più verbi o parole che vengono trasformati quando si utilizza suru o shimasu:

Onomatopee + Suru

  • yukkuri suru [ゆっくりする] – resta a lungo;
  • katto suru [かっとする] – dare fuoco, dare fuoco;
  • zotto suru [ぞっとする] – scuotere, spaventare
  • bonyari suru [ぼんやりする] – distrarsi;
  • Niko Niko Suru [ニコニコする] – sorriso;
  • Waku Waku Suru [ワクワクする] – eccitarsi, eccitarsi;

Parole dall'inglese + Suru

  • doraibu suru [ドライブする] – guidare;
  • taipu suru [タイプする] – tipo;
  • kisu suru [キスする] – bacio;
  • nokku suru [ノックする] – bussare;
  • pasu suru [パスする] – passare;
  • hitto suru [ヒットする] – colpo;

Spero che questo articolo sui verbi suru e shimasu ti sia piaciuto, che tu abbia compreso la creazione dei verbi e la loro funzione. Se ti è piaciuto l'articolo, condividi con gli amici, eventuali suggerimenti, aggiunte o domande, lascialo nei commenti.

Condividi questo articolo: