Ramen Guide – Tipi, Curiosità e Ricette

In questa guida completa vedremo tutto sul ramen, le sue tipologie, ingredienti, curiosità, ricette, composizione, pasta e tutto quello che c'è da sapere sui tradizionali noodles in brodo giapponesi che hanno conquistato il mondo.

Il ramen o ramen [拉麺] è un piatto cinese che si è diffuso nella cucina giapponese, con ingredienti e ricette diverse, ma mantenendo la stessa base di preparazione. Questa zuppa di noodle è uno dei piatti più popolari e consumati in Giappone.

Cos'è il ramen?

Il ramen è un piatto semplice composto da una zuppa di noodle con una varietà di ingredienti e sapori. Di solito i ristoranti preparano i noodles usati nel piatto, così come soba e udon .

Ci sono una moltitudine di tipi di ramen. Possono avere manzo, pesce, zuppa di miso, verdure e alcuni vanno oltre e sono preparati con ingredienti esotici. C'è anche ramen carbonizzato e nero .

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette

Differenza tra Lamen e Ramen?

Ramen o Lamen, qual è il nome giusto? – In Giappone non esiste la lettera “R”, quindi il nome tradizionale cinese lámian è diventato ramen quando è stato esportato in Giappone. Non c'è giusto o sbagliato, quindi usiamo entrambe le forme in modo casuale nel testo.

In portoghese è più comune trovare il ramen . Ma crediamo che il ramen sia il modo più accurato per riferirsi al piatto giapponese. Ramen si riferisce generalmente al metodo di preparazione cinese, ma entrambi sono ciotole di brodo caldo con noodles.

Il nome “ ramen ” significa pasta tesa [拉] ( la ) e tagliatelle [麺] (uomini). È quindi lui il protagonista del piatto. Farina di frumento, uova e acqua, sono i tre ingredienti base che producono questa varietà di pasta.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette

Storia del ramen in Giappone

Alcuni sostengono che ramen è stato introdotto in Giappone da immigrati cinesi alla fine del 19° secolo.Un semplice noodle con brodo e carne di maiale affettata in stile cinese. Non è noto se questa idea sia mai stata utilizzata prima.

Fu solo alla fine della seconda guerra mondiale che il piatto divenne davvero popolare in Giappone. ramen sorgono in tutto il Giappone.

Il ramen veniva venduto alle bancarelle di cibo chiamate yatai a prezzi bassi, il che lo rendeva una grande salvezza del dopoguerra. Nel 1980 era già una febbre con ogni regione del Giappone che aveva il suo ramen.

In Brasile, il piatto è diventato popolare anche in questo periodo con l'immigrazione di giapponesi in Brasile. A San Paolo c'erano già case di ramen dal 1950. È un peccato che non si sia diffuso in altre regioni senza una grande concentrazione di giapponesi.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette

L'artigo è ancora a metà, ma consigliamo di aprirlo per leggere quanto segue in seguito:

Come si fa il ramen?

Il ramen viene solitamente preparato come spezia, ci sono persino esperti che studiano i ristoranti di ramen in tutto il paese alla ricerca del sapore perfetto. La sua preparazione consiste in due cose importanti, la pasta e il brodo.

Come sono i ramen noodles?

Una caratteristica importante è che usa la farina di frumento come materia prima invece del grano saraceno come la soba . Inoltre, viene aggiunta una soluzione salina alcalina chiamata acqua salmastra, che si differenzia dalla pasta tradizionale del Giappone e dell'Occidente.

Generalmente i ramen sono fatti in casa, alcuni usano una macchina per tagliarli e confezionarli, ma alcuni sono completamente fatti a mano, altri sono industrializzati, ma le vere fabbriche di ramen lo fanno in modo casalingo.

I noodles possono anche essere classificati in base allo spessore come "noodles sottili", "noodles medio-sottili", "noodles medio-spessi", "noodles spessi" e simili. Viene anche considerata la crimpatura delle tagliatelle.

L'impasto principale è solitamente a base di farina di frumento, sale e acqua, dove i formati cambiano in spessore e consistenza. Puoi anche usare hosomen (più sottile), somen (fatto solo con grano e acqua), soba (fatto con grano saraceno) e udon (più denso).

Se sei interessato, ti consigliamo di leggere l'articolo sui tipi di spaghetti giapponesi .

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette

Com'è la zuppa di lamen?

La zuppa di ramen si chiama " supu " [スープ]. La zuppa è un fattore molto importante che determina il gusto del ramen e la maggior parte delle case di ramen usa una zuppa elaborata e che richiede tempo. La zuppa è solitamente fatta con diversi ingredienti.

Vengono generalmente utilizzate verdure, salsa di soia, fiocchi e patatine di bonito, ossa di pollo, maiale, manzo, trucioli e alghe, verdure, porri, zenzero e aglio. Tutto dipende dal tipo di ramen, ma le possibilità sono grandi.

La salsa da condire ha una fragranza che galleggia e cambia sapore se riscaldata a lungo, quindi il dashi e la salsa si preparano separatamente. Esistono anche zuppe commerciali che consentono di velocizzare questo processo di produzione della salsa.

Vengono utilizzati anche condimenti aromatici di base (miso, sale, salsa di soia), spezie e condimenti (zucchero, sale, umami, mirin, sake, aceto) e altri ingredienti (verdure, alghe, frutta, una miscela di pasta e polvere o estratto). di carne).

Si può anche usare olio aromatizzante che enfatizza la ricchezza e l'umami. Oli a base di aglio, oli piccanti, strutto, olio di pollo, olio di gamberi, oli vegetali dalle spiccate caratteristiche come olive e sesamo, erbe e aromi.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette

Differenze tra ramen e noodles

Miojo è un noodle istantaneo industriale che promette di portare il sapore del ramen a casa tua. La verità è che anche se è molto popolare, Miojo è molto indietro quando si tratta di ramen , che sono noodles fatti a mano.

Il ramen artigianale richiede ore e ore per essere preparato, mentre il Miojo è realizzato in soli 5 minuti. E anche se mettiamo gli ingredienti nel Miojo, non si avvicinerà mai al ramen .

Il ramen ha una consistenza, un aroma e un sapore completamente diversi, una salsa completamente unica e non quella bustina di condimento che viene fornita con i noodles istantanei. Nemmeno Cup Noodles si avvicina al ramen .

Ci sono salse per ramen che richiedono circa 20 ore per essere preparate. Un cuoco di ramen professionista deve diplomarsi se vuole preparare un ramen perfetto. Mai! Non confrontare mai il ramen con i noodles.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Alcune case di ramen hanno internet

Tipi di Ramen

Ci sono tipi di ramen che si trovano in diversi ristoranti. Sebbene ogni luogo abbia il suo sapore unico, possiamo classificare i principali come:

naruto

Shoyu ramen [醤油ラーメン] o lamen zuppa di salsa di soia è considerato il sapore di base del ramen. A seconda del brodo che viene combinato, si divide in un'ampia gamma di tipi, dalle zuppe leggere e dai colori rinfrescanti alle zuppe dense e torbide.

Esistono molti tipi di ramen che riflettono le caratteristiche regionali, poiché il brodo di pesce e la salsa di soia vengono talvolta bolliti insieme al mirin. Ha un buon sapore senza essere stucchevole. Uno dei principali tipi di ramen in Giappone e il più equilibrato.

Il brodo viene preparato facendo bollire il pollo e altri ingredienti per diverse ore, ma ci sono diversi negozi di ramen che usano anche ossa di maiale o di manzo come ingredienti per il brodo. La maggior parte dei ramen locali sono a base di salsa di soia.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Shoyu Lamen . tradizionale

Shio ramen

Il shio ramen [塩ラーメン] ha il brodo a base di sale. Ma non immaginare che sia più semplice degli altri. Nonostante il sale sia la sua base, il sapore va ben oltre e anche la quantità degli ingredienti.

È probabile che appaiano le caratteristiche del brodo di zuppa rispetto al ramen con salsa di soia, questo perché la salsa stessa ha un sapore più leggero rispetto ad altre, la tua zuppa non è torbida perché non bolle pesantemente come le altre.

La zuppa è solitamente condita con salsa di pollo e ossa di maiale. Come dice il nome, la sua base è il sale, quindi aspettati qualcosa di salato, ma niente a cui i brasiliani non siano già abituati. Alcuni aggiungono pepe e persino salsa di soia.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Lamen . tradizionale a base di sale

ramen di miso

Il miso ramen [味噌ラーメン] o miso soup ramen è caratterizzato dal profumo del miso e da una maggiore profondità nel brodo. Esistono diversi tipi di miso, molti hanno un sapore ricco, altri addirittura usano il miso arrostito.

Il miso ramen è stato inventato a Sapporo nel 1955 da Morito Omiya, il proprietario del ristorante Aji no Sanpei a Sapporo. È molto probabile che altri miso ramen siano apparsi in Giappone senza l'influenza di Sapporo.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Lamen . tradizionale a base di miso

Altre valutazioni Ramen

Abbiamo esaminato le 3 migliori classificazioni di ramen del Giappone, ma ci sono molti altri tipi che riassumeremo brevemente. Vale anche la pena notare che il ramen può essere classificato per ingredienti, carne e persino per tipo di brodo (abbiamo visto la base del brodo).

Zuppa di acqua calda bianca - paitan [パイタン] - Ha un colore torbido e può essere utilizzata carne di maiale o pollo, insieme a verdure e lische di pesce. Il brodo bianco si chiama sayu [白湯] mentre il brodo tradizionale è shoyu [清湯].

Brodo di zuppa - jingtan [チンタン] - Zuppa Dashi senza torbidità, l'albume viene utilizzato per rimuovere la torbidità. Tende ad avere un gusto più rinfrescante rispetto al brodo di zuppa di acqua calda bianca.

Zuppa al curry – karedashi [カレー出汁] – I negozi specializzati in ramen al curry usano spesso le spezie da combinare con il curry. Molti hanno rivendicato la creazione del brodo di ramen a base di curry, ma la sua origine è incerta.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Ristorante tradizionale di ramen

Ricordando che le zuppe e i brodi di cui sopra vanno usati insieme al brodo base che può essere sale, salsa di soia o miso. Esistono altri tipi di ricette di ramen o noodle che possono essere menzionati di seguito:

TanTan Men – Lamen originario della Cina, ben stagionato, per chi ama i sapori più forti e piccanti. Il tanmen è una gustosa zuppa di spaghetti fatta bollendo la zuppa e gli spaghetti insieme ad altri ingredienti di base.

Tsuke Men – Ramen dove la pasta viene servita a parte e la si deve immergere nel sugo denso mentre si mangia.

  • Shshūmen [チャーシュー麺] tagliatelle con tanto chāshū, pezzi di maiale arrosto;
  • Wantanmen [ワンタン麺] tagliatelle wonton popolari in altri paesi;
  • Paakoomen [パーコー麺] con costolette fritte o carne fritta, alcuni servono costolette cotte;
  • Chanponmen [チャンポン麺] a base di carne e verdure fritte con uova;
  • Amatsumen [天津麺] fatto con palline di granchio servite con una densa pasta di fagioli;
  • Gomokumen [五目麺] dalla regione di Kanto che utilizza vari ingredienti;
  • Kantonmen [広東麺 usa le tagliatelle cantonesi;
Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
lamen completamente ricoperto di chaashuu

Condimenti tipici del ramen

Oltre al brodo e alla pasta, abbiamo altri ingredienti tradizionali che sono presenti in quasi tutti i piatti di ramen, vedi sotto per un elenco degli ingredienti principali che servono come condimenti per il ramen:

Menma (germogli di bambù fermentati)

I menma sono germogli di bambù fermentati. La sua piacevole croccantezza fornisce un ulteriore elemento materico quando si mangia ramen. Alcuni ristoranti preparano anche i propri menma.

CharSiu (fettine di maiale)

Charsiu o chāshū sono fette di maiale arrosto o bollite, solitamente condite con salsa di soia. È uno degli ingredienti principali che cattura l'attenzione dei carnivori ed è presente nella maggior parte dei piatti di ramen.

Kamaboko e Naruto (Torte di pesce)

I naruto-maki sono torte cotte al vapore a base di pasta di pesce lavorata, che turbinano quando vengono tagliate in sezioni trasversali. Si dice che il suo nome derivi dai vortici che si formano nello stretto di Naruto, nella prefettura di Tokushima.

Questi tortini di pesce sono anche chiamati kamaboko o surimi e possono avere diverse forme e colori, ma il naruto è quello più comune da usare. È lo stesso di quel kani che abbiamo trovato in Brasile.

Moyashi (germogli di soia)

Questi legumi commestibili vengono coltivati artificialmente senza essere esposti alla luce solare, creando verdure ricche di sostanze nutritive come la vitamina C. I germogli di soia del Giappone occidentale sono sottili e lunghi, mentre quelli del Giappone orientale e settentrionale sono spessi e croccanti.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Ingredienti di lamen, menma, chasu, naruto, moyashi, nori, benishoga, kikurage e altri

Wakame e Nori (alghe)

I nori sono fogli di alghe sottili e commestibili. La sua consistenza croccante e il suo aroma sono utilizzati anche nel sushi. Forniscono un alto contenuto di minerali e sostanze nutritive e un odore di mare. Se vuoi saperne di più, abbiamo unarticolo su nori .

Wakame è una varietà di alghe che viene rapidamente bollita e utilizzata come condimento per il ramen. Wakame ha una consistenza compatta, un profumo gradevole e un alto valore nutritivo. C'è anche il kuki wakame ramen, che usa i gambi di wakame come condimento.

Beni-shoga (zenzero in scatola)

Il beni-shoga, o zenzero sottaceto, è indispensabile in qualsiasi ciotola di ramen tonkotsu, fornendo uno strato di sapore contrastante. Lo zenzero si conserva sotto sale, oppure essiccato al sole e poi nell'aceto di prugne.

Kikurage (funghi a fette)

Questi funghi neri crescono su alberi caduti e rami secchi dalla primavera all'autunno. Sono per lo più mangiati in Asia orientale e come condimento per le ciotole di ramen in Giappone.

Oltre agli ingredienti giapponesi citati, abbiamo anche:

  • Cipolle;
  • Porro;
  • Uova sode;
  • Mais;
  • Burro;

Gourmet Ramen - Scopri come creare il tuo Ramen

La ricetta del ramen ne troverai tantissime su internet, ma è difficile fare un ramen perfetto come i ristoranti di ramen in Giappone ed è anche molto difficile trovare un ristorante di ramen nella maggior parte delle città del Brasile.

In quest'ottica è nato il corso Lamen Gourmet, che insegna a creare ramen professionali per il proprio consumo o per allestire il proprio ristorante, o ampliare il menù del proprio sushi bar. Qualunque sia la tua intenzione, ti consigliamo Lamen Gourmet!

Il corso Lamen Gourmet ti insegnerà a preparare i 5 tipi di ramen più popolari in Giappone, imparerai a preparare Shio Lamen, Shoyu Lamen, Misso Lamen, Tantan Lamen e Tsukemen.

Il corso ti insegnerà passo dopo passo dalla scelta degli ingredienti, alle preparazioni iniziali e agli abbinamenti ideali. Come omaggio, ti insegnerà anche come fare il famoso karague, pollo fritto giapponese unico.

Il ramen non è così facile da preparare come alcuni immaginano. A volte ci vogliono ore per preparare gli ingredienti, per non parlare della difficoltà di trovarli. Ecco perché vi consigliamo di accedere a Lamen Gourmet sul pulsante qui sotto:

Ricetta Miso Ramen

Fare il ramen non è un compito facile. Alcuni sono specializzati da anni nella preparazione del ramen perfetto. Fare il ramen può essere più complicato che diventare uno chef di sushi, motivo per cui potresti voler imparare con il corso Lamen Gourmet .

Di recente sono andato a preparare il mio ramen. Cercando su Internet mi sono imbattuto in molte ricette diverse, quindi ho finito per creare la mia ricetta usando gli ingredienti che avevo qui.

Se vuoi le giuste misure degli ingredienti suggeriti, subito dopo questa ricetta citeremo una ricetta per Shoyu Ramen. Puoi seguirlo dal basso perché entrambi sono simili. Cercherò di spiegare con le mie parole come ho fatto.

Per prima cosa ho fritto la pasta di miso con carne macinata (maiale consigliato) fino a renderla molto densa, poi ho aggiunto acqua e altri condimenti come cipolla, hondashi, ajinomoto e un po' di salsa di soia a piacere.

Ho fatto cuocere questo brodo per più di mezz'ora, ha finito per evaporare molto, ma il suo sapore mi ha ricordato molto i tradizionali ramen giapponesi, il resto è mettere il brodo sui noodles cotti e aggiungere gli ingredienti che rendono bello il piatto.

Non avevo fette di maiale, nori, o naruto o altri ingredienti tradizionali da aggiungere al ramen. Ho appena messo fette di uova sode e un kebab (lol). Anche così, è stata una ricetta semplice, facile e deliziosa. Se non hai gli ingredienti, fallo!

Ciò che regola il gusto del ramen è il tempo di cottura del brodo. Ecco perché ci sono ristoranti che fanno bollire il brodo per ore e ore, altri addirittura lasciano il brodo nero, ma stranamente il sapore è delizioso e nulla ha a che fare con qualcosa di bruciato.

Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
Un altro tradizionale miso ramen

La ricetta del ramen Shoyu

Ora vi lasciamo una ricetta per provare a preparare il tipo più comune di ramen a base di salsa di soia:

Ingredienti per la pasta:

  • 1/4 di cipolla
  • 4 spicchi d'aglio interi
  • 1 gambo di scalogno
  • 4 fette di zenzero
  • 1 gambo di sedano
  • 7 cucchiai di Sake Mirin Kenko
  • 3 cucchiai di Sakura Light
  • 3 cucchiai di olio di sesamo Kenko
  • 1 cucchiaio di Condimento per Sushi Kenko
  • 2 cucchiai di brodo di pollo in polvere
  • 1 cucchiaio (caffè) di sale
  • Pepe nero a piacere
  • 1 cucchiaio di brodo di pesce in polvere
  • 20 g di strutto

Ingredienti per il brodo:

  • 3 tazze (tè) di acqua
  • 1 cucchiaio di brodo di pesce in polvere
  • 1 cucchiaio di Sakura Light
  • 1 cucchiaio (caffè) di sale
  • Pepe nero a piacere
  • 2 cucchiai di pasta

Ingredienti per il montaggio:

  • 200 g di spaghetti ramen cotti
  • Erba cipollina tritata a piacere
  • Kamaboko (pasta di pesce) affettato a piacere
  • Uovo sodo tagliato a metà a piacere
  • Wakame (alghe) a piacere
  • Moyashi (germogli di soia) a piacere
  • Erba cipollina bruciata (fritta in poco olio) a piacere
Guida al ramen - tipi, curiosità e ricette
naruto

Metodo di preparazione:

1 - Per preparare la pasta frullate in un frullatore: cipolla, aglio, erba cipollina, zenzero, sedano, Sake Mirin Kenko, Sakura Light, Olio di Sesamo Kenko, Condimento per Sushi Kenko, brodo di pollo, sale, pepe nero e brodo di pesce. Quindi portate questo composto sul fuoco, aggiungete lo strutto e fate bollire per 5 minuti o fino a quando il brodo sarà consistente, una pasta. Riserva.

2 – Per preparare il brodo, in una padella, scaldare l'acqua, aggiungere il brodo di pesce, Sakura Light, sale, pepe nero e la pasta. Mescolare fino a quando non si è sciolto. Spegnete il fuoco e mettete da parte.

In una ciotola capiente e profonda, adagiate i noodles ancora caldi, aggiungete il brodo caldo e completate con erba cipollina, kamaboko, uovo sodo, wakame, moyashi ed erba cipollina bruciata. Servire subito.

Infine, lasciamo il video della ricetta qui sotto:

Come mangiare lamen?

C'è un'intera cultura dietro il consumo di noodles in Giappone, devi succhiare i noodles e fare un bel rumore per dimostrare che ti stai godendo il piatto. Ovviamente non si tratta di ingoiare la pasta, masticarla e gustarne il sapore.

Di solito la ciotola del ramen viene fornita con le bacchette per raccogliere i noodles e con un cucchiaio per prendere insieme la zuppa e altri ingredienti come l'uovo. Puoi anche prendere il brodo di lamen direttamente dalla ciotola senza alcun problema.

Mangiare il ramen consiste nell'apprezzare un po' i noodles, il brodo e gli ingredienti che ricoprono il piatto. Se si tratta di uno tsukemen, i noodles e il brodo vengono serviti in ciotole separate. E' sufficiente immergere nel brodo la quantità di pasta che andrete a mettere in bocca.

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?