Soba – Curiosità sui noodles giapponesi

Conosci o hai provato il delizioso sotto il? Questo tradizionale noodle giapponese è fatto con grano saraceno e può essere servito caldo o freddo. In questo articolo parleremo un po' di questi deliziosi noodles giapponesi che hanno una lunga storia e influenzano molti piatti giapponesi.

Cosa sono i noodles Soba?

Il nome sotto il (蕎麦) significa letteralmente grano saraceno (o grano saraceno), ma questo termine finisce per essere usato per le tagliatelle con altri ingredienti nell'impasto. Questo noodle si trova facilmente ovunque in Giappone a un prezzo basso.

Annuncio

Poiché la pasta fatta interamente di grano è fragile, alcuni ristoranti utilizzano la farina di grano nella sua composizione. Alcuni spaghetti giapponesi usano il termine soba, ma non sono fatti di grano saraceno come nel caso di Yakisoba, chukasoba e okinawasoba.

Le tagliatelle si ottengono schiacciando i cereali, ottenendo un impasto che viene poi impastato, trasferito su una tavola di legno, e tirato con il mattarello, quindi tagliato con uno speciale coltello da cucina chiamato sobakiri-bōchō.

Annuncio

Le tagliatelle vengono impastate con acqua, ottenendo una massa scura, che viene poi tagliata in fili. Di solito i piatti di soba sono accompagnati da un brodo chiamato Tsuyu e di solito alcuni ingredienti come erba cipollina e fiocchi di tempura.

Alcune delle caratteristiche del soba sono la sua sensazione croccante, il modo in cui pasta e salsa si mescolano e si incontrano sulla lingua e il suo profumo.

Soba - curiosità sui noodles giapponesi

L'origine e la storia di Soba

Il soba è arrivato in Giappone insieme al buddismo. Era semplicemente una massa di grano saraceno o grano saraceno che veniva consumata in modi diversi dai religiosi. Fino a quando la soba tagliata come le tagliatelle divenne popolare nel periodo Edo (1600-1867). 

Annuncio

La data esatta non è nota, ma alcuni documenti del 1614 mostrano la parola sobakiri (tagliato) nel diario di un monaco. Altri documenti riportano la data 1574.

Soba - curiosità sui noodles giapponesi

Dove e come mangiare Soba?

Attualmente questo piatto si può trovare nei ristoranti specializzati dove è possibile trovare lo chef che prepara l'impasto da soli, oppure in ristoranti fast food specializzati in soba e udon. In effetti, il soba è facile da trovare in quasi tutti i luoghi o varietà di ristoranti in Giappone.

Annuncio

In alcune stazioni ferroviarie puoi trovare diversi ristoranti soba, alcuni dovresti mangiare in piedi al bancone. Basta prendere il biglietto dalla macchinetta e fare l'ordine, di solito un piatto di soba costa tra i 500 e i 1500 yen.

Non possiamo dimenticare di gustare questa delizia con la famosa pratica di fare rumore mentre si succhia la pasta, questo aiuta a rafforzare il sapore e a non bruciare la bocca. Il brodo si beve direttamente dalla ciotola, eliminando la necessità del cucchiaio.

La soba può essere servita anche fredda (zaru soba) da sola con una salsa di immersione. Si consiglia di mescolare alcune delle cipolle verdi e del wasabi nella salsa di immersione. Quindi prendi alcuni fili di noodles, immergili e mangia.

Soba - curiosità sui noodles giapponesi
Annuncio

Diversi tipi di soba

I soba sono famosi quanto il ramen e l'udon. Può essere servito in una varietà di modi e con più ingredienti che forniscono una varietà infinita. La soba può essere servita separatamente come in una specie e zuppa.

Possiamo iniziare citando il zarusoba che consiste in una pasta fredda che nasce da sola e va intinta nel sugo durante il pasto. La versione calda senza alcun accompagnamento si chiama kakesoba, ed è già immerso in una zuppa con ingredienti simili alla salsa fredda.

Alcuni finiscono per prendere il nome dal loro ingrediente principale. Quando è accompagnato con tenpura si chiama tenpurasoba, un altro esempio è il sansaisoba, che viene servito con i sansai, che sono verdure selvatiche bollite. Altri prendono nomi di animali o elementi che hanno una forte influenza sulla religione giapponese. Vediamone alcuni di seguito:

Soba - curiosità sui noodles giapponesi

Principali tipi di soba

  • Kitsunesoba [狐そば] – Viene fornito con pezzetti di aburaage (sottili sfoglie di tofu fritto);
  • Tanukisoba [たぬきそば] – Di solito viene fornito con pezzi croccanti di pasta di tenpura fritta;
  • Nanbansoba [南蛮そば] – La parola nanban si riferisce al brodo che contiene i porri; 
    • kare nanban – Pasta al curry;
    • Kamo nanban - carne d'anatra;
  • dieci zaru [てんざる] – Freddo accompagnato da tenpura in un piatto a parte;
  • Bukkakesoba [ぶっかけそば] – Servito freddo con brodo sopra l'impasto;
  • Morisoba [盛り蕎麦] – Un soba freddo che viene servito in un piatto di bambù intrecciato;
  • Sansai Soba [山菜蕎麦] – Soba con verdure selvatiche di montagna, questa soba è molto salutare e poco calorica;
  • Tsukimi Soba [月見蕎麦] – Soba con aggiunta di uovo crudo con tuorlo rosso che ricorda la luna piena;
  • Tororo Soba [とろろ蕎麦] – Un Soba ricoperto di igname con una consistenza appiccicosa;
  • Niku Soba [肉蕎麦] – Soba ricoperta di carne di maiale o di manzo, dall'aspetto simile a un ramen;
  • Kare Soba [カレ蕎麦] – Soba con salsa kare e solitamente un tonkatsu;
  • Kamo Soba [鴨蕎麦] – Un soba con carne di anatra grassa;
  • Nameko Soba [なめこ蕎麦] – Soba con salse contenenti funghi Nameko e altri tipi di funghi;

Ricorda che la pasta può accompagnare altri ingredienti non menzionati e può avere versioni fredde. Ci sono diversi piatti regionali e tipi di questo noodle giapponese. 

Alcuni ristoranti riempiono di nuovo la tua ciotola finché non ti senti pieno. La soba fa parte della quotidianità di tutta la popolazione giapponese, io stessa la mangiavo tutti i giorni. Sei tu? Mai sperimentato? Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione.

Consigliamo inoltre di leggere:

Annuncio