18 Wagashi – Dolci Giapponesi

Wagashi [和菓子] è una confetteria tradizionale giapponese o un dolce che di solito viene servito con il tè, in particolare i tipi a base di mochi, anko, e frutti. oh wagashi di solito è composto da ingredienti vegetali. In questo articolo esamineremo 18 di questi dessert.

Vuoi imparare a fare Wagashi?

Prima di leggere l'articolo che ti consiglia il Corso di cucina tradizionale giapponese Wagashi. Puoi vedere un'intervista su Jornal da Tarde su Cesar il creatore di questo corso e le sue ricette Wagashi:

1. Namagashi (生菓子)

Namagashi è il termine generale per i dolci usati nella cerimonia del tè. Devono essere esteticamente gradevoli. Molti di loro sono pieni di pasta di fagioli azuki.

Namagashi può contenere gelatine, altre gelatine, sono fatte con ingredienti naturali e di solito hanno un aspetto naturale come fiori e piante.

Namagashi. jpg

2. sakuramochi (桜餅)

I sakura mochi sono gnocchi di riso ripieni di pasta di fagioli e ricoperti da una foglia di sakura. I Mochi Sakura vengono mangiati per celebrare il giorno della ragazza (Hinamatsuri) in Giappone il 3 marzo.

Sakuramochi

3. Amanatto (甘納豆)

amanatto il più delle volte sono fagioli azuki ricoperti di zucchero. Fondamentalmente una giuggiola a base di fagioli e altri cereali. I fagioli vengono lessati in acqua zuccherata, e dopo essere stati essiccati ricoperti con altro zucchero.

Non solo azuki, ma anche soia e altri fagioli possono essere usati per fare un amanatto creando così il proprio sapore. L'amanatto è più popolare tra gli anziani sopra i 60 anni ed è spesso servito con il tè nelle case per anziani giapponesi. 

amanatto

4. Komuto (甘納豆)

Le caramelle Kompêto sono dei piccoli dolcetti colorati a base di puro zucchero. Sono rotondi e hanno piccole protuberanze che si verificano naturalmente durante il processo di cottura che sembrano una stella o un asteroide.

Kompêto fu introdotto per la prima volta in Giappone dai mercanti portoghesi nel XVI secolo.I Kompêto sono regali di ringraziamento ai visitatori della Casa Imperiale del Giappone.

competo

5. Hanabiramochi (葩餅)

Hanabiramochi significa "mochi petalo di fiore". Viene tradizionalmente servito alla prima cerimonia del tè del nuovo anno. Questa tradizione è iniziata con la famiglia imperiale. Hanabiramochi ha una forma e un colore diversi.

È riempito con pasta di fagioli mung. La forma e i colori di hanabiramochi hanno un significato simbolico (legato al nuovo anno).

Hanabiramochi del deserto giapponese

6.Suama (寿甘)

La suama è un dolce a base di farina di riso e zucchero. Usa colorante rosso all'esterno e rimane bianco all'interno.

Suama

7. Wasanbon (和三盆)

I Wasanbon sono caramelle di zucchero colorate. Lo zucchero è ottenuto da fini di canna coltivati localmente a Shikoku, chiamati prendere (竹糖) o chikusha (竹蔗).

Wasanbon

8. Botamochi (ぼたもち)

Una delizia stagionale a base di budino di riso e pasta di fagioli rossi.

botamochi

9. Karukan (軽羹)

Un dolce Kyushu a base di farina di riso, zucchero e igname giapponese.

deserto giapponese karukan

10. ululato (外郎)

Sono torte gommose e leggermente dolci. Sono disponibili in molti gusti come tè verde, sakura, fragola e castagna.

Uiro

11. Dango (団子)

Dango sono ravioli giapponesi simili ai mochi. Vengono serviti su spiedini di tre o quattro. I sapori variano in base al periodo dell'anno. Il suo nome significa letteralmente gruppo di bambini.

mangiare giapponese dango fin dal periodo Jomon, molti si preparavano con noci di bosco, che schiacciavano per far fiorire e mescolavano con il porridge per sopravvivere all'inverno.

In genere Dango può riferirsi praticamente a qualsiasi cosa tonda su uno spiedino, oggetto a forma di palla; qualcosa di rotondo o grumi raggruppati insieme formando una famiglia.

Dango del deserto tradizionale giapponese

12. Monaka (最中)

Caramella di pasta di fagioli rossi all'interno di una croccante cialda mochi.

Monaka

13. Yokan (羊羹)

Yokan è un dessert di gelatina a base di pasta di fagioli rossi, agar e zucchero. Spesso contengono polvere di tè verde, noci tritate, fagioli interi zuccherati o altri ingredienti sospesi nella marmellata.

deserto yokan giapponese

14. Manju (饅頭)

i manju sono gnocchi dolci giapponesi hanno una varietà di ripieni.

manju alla fragola

15. Kuzumochi (葛餅)

Mochi realizzato con amido in polvere dalla radice della pianta kudzu.

Kuzumochi

16.Kusa Mochi (草餅)

Kusa Mochi significa "erba mochi". È un mochi fatto con la polvere delle foglie della pianta dell'artemisia giapponese. Si consuma tradizionalmente in primavera. Kusa Mochi viene solitamente servito con farina di soia dolce come condimento.

deserto giapponese kusa mochi

17. Taiyaki (たい焼き)

Taiyaki è una torta giapponese a forma di pesce. È comunemente riempito con pasta di fagioli rossi, formaggio o crema. Il suo nome significa letteralmente dentice alla griglia. Si può trovare sia con gusti dolci che salati.

Il taiyaki è fondamentalmente un normale pancake o waffle a forma di pesce. Viene posizionato su una griglia con uno stampo su entrambi i lati. È abbastanza simile a quelle crepes svizzere. E di solito è grigliato fino a doratura.

Il Taiyaki più comune è farcito con fagioli dolci, ma puoi trovarlo con cioccolato, panna, formaggio, tè verde o farcito con carne e pollo. È una ricetta dalle infinite possibilità, basta avere la forma a forma di pesce.

Taiyaki

18. Yatsuhashi (八橋)

La specialità di Kyoto, che ha la consistenza del mochi e contiene cannella. A volte sono troppo cotti e croccanti. A volte vengono serviti con un ripieno di fagioli.

Yatsuhashi

Condividi questo articolo: