Amanatto – The Bean Jujube

[ADS] Pubblicità

amanato [甘納豆] è una caramella tradizionale giapponese a base di fagiolo rosso o altri cereali. L'amanatto è un dolce giapponese in cui i fagioli vengono bolliti in acqua zuccherata, e dopo essere stati essiccati ricoperti con altro zucchero.

Questa ricetta è stata sviluppata intorno al 1860, poco dopo che lo zucchero è diventato ampiamente disponibile in tutto il Giappone.Prima dello zucchero, i fagioli erano e sono ancora usati per addolcire i dolci giapponesi. E ora la combinazione di zucchero e fagioli addolcisce ancora di più la tua bocca.

Amanatto è stato sviluppato da Hosoda Yasubei nel corso degli anni Bunkyu (1861-1863) nel periodo Edo wagashi a Tokyo, che chiamò con il suo nome d'infanzia: Eitaro. Questo negozio funziona ancora oggi.

Amanatto - la giuggiola di fagioli

Non solo azuki, ma anche semi di soia e altri fagioli possono essere usati per fare un Amanatto, creando così il proprio sapore. L'amanatto è più popolare tra gli anziani sopra i 60 anni e viene spesso servito con il tè nelle case di cura giapponesi.Amanatto è anche usato per preparare altre ricette come Sekihan.

L'amanattō era originariamente chiamato il amananatto (甘名納糖) il nome è stato abbreviato in amanatto dopo la seconda guerra mondiale. La somiglianza del nome con il piatto di soia fermentata natto è una mera coincidenza.

Amanatto - la giuggiola di fagioli

Amanatto ricetta

Ingredienti:

  • 1 confezione di fagioli pronti all'uso (preferibilmente azuki)
  • 1 tazza (tè) di zucchero
  • 2 tazze (tè) di acqua

Modo di fare:
Scolare l'acqua dalla scatola di fagioli finita. Riserva.

Mettere il composto di acqua e zucchero in una padella dal fondo pesante. Far bollire fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. Spegnete il fuoco e aggiungete i fagioli scolati. Conservare questi fagioli ammollati allo sciroppo in un barattolo chiuso durante la notte in frigorifero.

Mettere in un sacchetto di plastica pulito e grande:
1+1/2 tazza (tè) di zucchero
1+1/2 cucchiaio di cannella in polvere

Modo di fare:
Agitare la miscela di zucchero e cannella in modo che i due ingredienti si mescolino insieme.

Filtrare i fagioli in sciroppo e scartare lo sciroppo di zucchero.

Disporre i fagioli nel sacchetto di plastica, nel composto di zucchero e cannella.

Ruota l'estremità del sacchetto e agitalo in modo che tutti i chicchi siano avvolti nello zucchero.

Versate questo composto in un colino grosso, conservando il restante composto di zucchero e cannella.

Disponete i chicchi di zucchero su una teglia foderata con un foglio di alluminio e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.

Durante questo tempo, i fagioli rilasceranno acqua e lo zucchero si caramellerà, formando un caramello sottile.

Trascorso questo tempo, scola i fagioli con una schiumarola (o un colino metallico) e butta i fagioli nel composto di zucchero e cannella tenuto da parte, avvolgendolo completamente. Lasciar raffreddare completamente.

Quando sarà fredda, riponetela in vasetti ben chiusi.

Fonte di entrate: cioccolato.com

Condividi questo articolo: