Vocabolario Otaku – Termini / Glossario / Dizionario

A volte vediamo persone che commentano anime, generi, termini e ci perdiamo? Questo Glossario suddiviso per categorie ha lo scopo di spiegare in dettaglio i generi e le cose che gli otaku dicono che non capisci.

Generale

Mango: è la parola usata per designare i fumetti realizzati in stile giapponese. In Giappone, il termine designa qualsiasi fumetto.

anime: è qualsiasi animazione prodotta in Giappone In Giappone questa parola si riferisce a qualsiasi tipo di animazione.

Romanzo leggero: Vengono pubblicati Libri di Romanzi, con alcune pagine illustrate e diversi racconti originali.

Racconto illustrato: Sono giochi di testo, accompagnati da scene, di solito sono romanzi. Giochi di relazione.

eroge: giochi hentai, giochi erotici, spesso visual novel.

Dojinshiè un termine giapponese per pubblicazioni indipendenti, solitamente riviste, manga o romanzi.

otaku: è un termine usato in Giappone per designare un fan per un particolare argomento. In Occidente la parola viene usata come termine slang per etichettare gli appassionati di anime e manga in generale, in un netto cambio di significato rispetto alla lingua originale del termine.

ottomanoserve a generalizzare il termine Otaku alle donne, formando così una parola femminile. tuttavia questo è usato solo in occidente. Otome significa ragazza, pura, principessa.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario

Informazioni sulle maniche

mangaka: È la parola giapponese per un artista di fumetti. Al di fuori del Giappone, mangaka si riferisce all'autore del manga, che di solito è giapponese.

Tankohon: Tankohon o tankobon è un termine giapponese usato dall'industria dei manga per identificare le brochure dei capitoli che potrebbero far parte di una serie. Diciamo che ogni mese pubblicano un capitolo e quando un gruppo di capitoli sono completati uniscono quei capitoli in un manga completo, chiamato tankohon.

Mezzo serbatoio: È mezzo tankohon. Diciamo che un tankohon ha 10 capitoli, un mezzo tanko è 5 capitoli.

Dosso di velocità: È il lato di un manga.

un colpo: È un termine usato per i manga che contengono un solo capitolo che non fa parte di una serie, sia che sia breve e pubblicato tutto in una volta o lungo e pubblicato in parti.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario

A proposito di anime

Arco: È una saga di anime.

Stagione: Ho davvero bisogno di dire cosa significa?

riempitivo: viene utilizzato per nominare episodi (anche interi archi) che non esistono nel manga, nel romanzo o nella serie di giochi originali. Di solito vengono prodotti per evitare che la serie TV raggiunga le attuali pubblicazioni della serie, il che è lento, evitando tempi di inattività. Ciò consente al franchise di essere ancora sfruttato commercialmente mantenendo la sua popolarità, anche se non è sempre positivo.

caprioloè un formato di animazione costituito da uno o più episodi di anime rilasciati direttamente sul mercato video (DVD e Blu-ray), senza prima essere proiettati in televisione o nei cinema in Giappone. Gli OVA servono come complementi o paralleli alla storia originale, di solito è uguale o leggermente più lunga della durata standard di un episodio dell'anime (25 minuti), ma non raggiunge mai la durata di un lungometraggio.

OAD: È un episodio extra proprio come OVA. tuttavia di solito viene fornito insieme a un'edizione speciale del manga.

Seiyuu: Sono i doppiatori originali di un anime.

Dal vivo: Si tratta di film, solitamente americani o giapponesi, realizzati da attori veri, in carne ed ossa e spesso basati su anime.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario
quale bel personaggio degli occhi anime pensi che abbia il miglior processo per gli occhi belli di avibroso su deviantart eye bei occhi anime

generi anime

Kodomo: Genere anime per bambini. Es: Pokemon, Beyblade, Re dei Dinosauri.

Shojo: Genere anime romantico, dedicato alle ragazze. Es: Kaichou wa maid-sama, Kimi ni todoke, Toradora.

Shounen: Genere anime, solitamente picchiaduro, dedicato ai ragazzi. Es: One Piece, Bleach, Naruto.

josei: Genere anime dedicato alle donne con più di 20 anni, che può contenere violenza o sesso. Es: Gokusen, Nodame Cantabile.

Seine: Genere anime dedicato a uomini di età superiore ai 20 anni, che può contenere violenza o sesso. Es: Nota di morte, Gantz.

stoppino: Genere anime in cui uno dei personaggi principali sono robot o si trova all'interno del robot e combatte, o controlla con un telecomando, o qualcosa del genere. Es: Evangelion, Full Metal Panic!

Mahou Shojo: Genere anime con lo stesso senso dello shoujo, però, con una sorta di personaggio femminile giovane con poteri magici. Ex:  luna marinaio , Card Captor Sakura, Ragazze della generazione super potente Z.

HaremGenere anime che presenta un personaggio maschile o femminile, che vive circondato da diversi personaggi del sesso opposto. Es: Sora No Otoshimono, Love Hina, Rosario + Vampire.

Shounen-ai: È quasi yaoi, ma racconta altre storie, ed è molto più leggero.

shoujo-ai: È quasi yuri, ma racconta molte altre storie ed è molto più leggero.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario

Termini

kawaii: È un aggettivo giapponese che significa soffice, soffice, carino, carino tra gli altri ed è molto usato negli anime e manga e dai fan di questi generi.

Bishoujo:  È un termine giapponese usato per riferirsi a belle ragazze giovani, di solito al di sotto dell'età del college.

chibi: È un termine giapponese usato nel contesto di anime o manga per descrivere un tratto di disegno del personaggio molto stilizzato, con teste delle stesse dimensioni dei corpi, spesso per un effetto comico o più sentimentale. Una caratteristica sorprendente del chibi è che il naso quasi sempre non è disegnato, il tratto di bocca non è sempre finito e i tratti in generale sono molto semplificati.

Romanzo leggero: Sono libri romantici con illustrazioni in stile anime/manga, di solito rivolti ad adolescenti e giovani adulti. Sono anche chiamati ranobe o pioggia.

Moe: È un termine usato da otaku per designare qualcosa di carino o adorabile.

Omake: È un termine per i capitoli extra o le strisce di fumetti nel manga, e sono gli extra su DVD e giochi inclusi con l'acquisto di alcuni prodotti. In Occidente, si riferisce solo agli extra inclusi nell'acquisto di anime o manga. A volte è un capitolo in più in un anime.

Tsundere: È un termine giapponese per una personalità che inizialmente è aggressiva e che poi si trasforma in una più amabile. Tsundere è una combinazione di due parole, tsuntsun e derederTsuntsun è l'onomatopea per "freddo, brusco", e dereder significa "diventare amare/amare".

Yandere:  È un termine giapponese per una personalità che inizialmente è amichevole e poi diventa violenta.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario

Titoli onorari e trattamenti

In giapponese ne usiamo molti titoli onorifici di trattamento. Vedi sotto alcuni titoli onorifici che gli Otaku conoscono quando guardano anime e leggono manga:

-san: "Signore", "Signorina", "Signora". Trattamento rispettoso, quando non c'è intimità con la persona.

-senpai: Dal giapponese “veterano”. Se usato accanto al nome, indica l'accettazione di una gerarchia.

-sama: “la tua padrona di casa”, trattamento di estremo rispetto, usato per evidenziare una differenza gerarchica.

-kun: adatto ai ragazzi, trattamento rispettoso equivalente a "-san" Può indicare una gerarchia quando l'uomo in una posizione di comando lo usa quando si rivolge a una donna subordinata.

onii-tan: è un modo carino per dire fratello maggiore in giapponese

onii-chan: è il modo affettuoso di chiamare fratello maggiore in giapponese

onii-sama: è il modo più rispettoso per chiamare il fratello maggiore.

Vocabolario Otaku - termini / glossario / dizionario

Parole dei fan

Alcuni termini sono stati creati per designare cose relative ai fan degli anime. Vedi sotto:

Fudanshi: È il nome designato per i fan di Yaoi o Lemmon.

Cosplay: Rappresentazione da personaggio a personaggio. È quando un otaku si veste con abiti simili a personaggi di anime o vocaloid.

Fujoshi: È il nome designato per i fan di Yaoi o Lemmon. La parola significa letteralmente Ragazza danneggiata.

Scansione: Scansiona, traduce, modifica e distribuisce fumetti dal Giappone nella lingua del distributore (nel nostro caso, il portoghese).

Canzone

J-POP: È pop giapponese. Es: Yui

J-ROCK: È rock giapponese. È molto popolare. Es: UVERworld.

K-POP: È lo stile della musica pop coreana. Es: 2NE1.

K-ROCCIA: È lo stile della musica rock coreana.

generi erotici

Ecchi: Genere anime che presenta la sensualità come tema principale, ma che non mostra il sesso in nessun momento. (Questo è ironico perché in giapponese ecchi significa sesso.)

hentai:  Genere anime che presenta pornografia esplicita. (Più ironico, perché Hentai è una parola comune che significa pervertito.)

Lolicon: Generi di anime che ritraggono ragazze minorenni (dai 6 ai 14 anni) in situazioni sessuali o nude.

Yuri: Genere anime che presenta relazioni romantiche tra donne.

Yaoi: Genere anime che presenta contenuti omosessuali. Si chiama solo Yaoi in Occidente. In Giappone si chiama BL (Boy's love).

Condividi questo articolo: