Zaru Soba – Tagliatelle fredde in salsa di immersione

Il Giappone è solitamente molto caldo e umido in estate, per combattere questo caldo molti piatti vengono proposti nella loro versione fredda. Uno di questi è il famoso soba, una tagliatella di grano saraceno di cui abbiamo già parlato in un altro articolo. Oggi parleremo soprattutto del zaru soba, una pasta fredda (o ghiacciata) che di solito viene immersa in una deliziosa salsa.

A prima vista può sembrare strano mangiare noodles freddi o ghiacciati, ma la pasta soba si sposa perfettamente con qualsiasi ambiente e con il sugo da intingere. È stata una delle più grandi delizie che ho mangiato in Giappone, un piatto semplice, economico e popolare tra i giapponesi.

A differenza dei noodles occidentali, la maggior parte dei noodle giapponesi viene spesso sciacquata vigorosamente sotto l'acqua corrente fredda. Questo li rende freddi e toglie anche l'amido in eccesso, che influisce negativamente sul gusto. Non basta versare acqua fredda, bisogna strofinare e lavare le tagliatelle rigorosamente, per avere un sapore superiore.

Zaru soba - tagliatelle fredde in salsa di immersione

Come sono i noodles freddi – Zaru Soba?

I noodles freddi giapponesi sono chiamati se zaru soba non perché sono freddi. Zaru è il nome di un cesto di drenaggio fatto di bambù, dove di solito rimane il soba freddo (simile a un setaccio). L'impasto freddo arriva su uno Zaru dove si prende quello che si sta per mangiare e lo si immerge a parte nella salsa. Simile a intingere il sushi nella salsa.

La salsa in cui viene immerso lo Zaru soba si chiama Mentsuyu. È composto da shoyo, sake mirin e hondashi (condimento a base di pesce). Il Mentsuyu conosciuto affettuosamente solo come tsuyu può essere acquistato in bottiglia già pronto o fatto in casa con le sue varianti.

Può essere accompagnato con erba cipollina o wasabi. A volte il piatto è accompagnato da tempura ed è noto come tenzaru. Bukkake è il nome dato ai soba freddi che vengono in una ciotola con salsa mescolata e alcuni ingredienti aggiuntivi.

Zaru soba - tagliatelle fredde in salsa di immersione

Ricetta – Come fare uno Zaru Soba?

Ingredienti per soba
  • Pacchetto di spaghetti Soba;

Opzionale:

  • erba cipollina tritata;
  • Fogli Nori tagliati a listarelle;
  • wasabi

per la salsa Tsuyu 

  • 2 bicchieri d'acqua;
  • 2 cucchiai di salsa di soia (shoyu);
  • 1 cucchiaio di sake mirin;
  • 1 cucchiaio (dolce) di hondashi;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 2 pizzichi di ajinomoto o sale qb;

Se trovi Kaeshi, mescolalo con Hondashi;

Non ci sono segreti, basta fare la soba, metterla in un colino e mangiarla tuffandola nel sugo. Se si desidera aggiungere dell'erba cipollina, si consiglia di servirla in un contenitore separato. La salsa va preparata con il composto di ingredienti facendo bollire a fuoco medio. Successivamente deve essere riposto in frigorifero per un po'. Il nori può essere mescolato con la pasta prima di servire.

Zaru soba - tagliatelle fredde in salsa di immersione

Zaru Soba non è l'unico noodle freddo in Giappone, esistono versioni di udon e ramen freddo, oltre a molti altri piatti. Cosa ne pensi di Zaru soba? Hai avuto modo di provare questo piatto? Spero che questo breve articolo ti sia piaciuto, apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione. Consigliamo inoltre di leggere:

Condividi questo articolo:


Lascia un commento