Neko - Gatti in Giappone

Condividi e Vinci un Regalo Segreto!

Grazie per aver condiviso! Il tuo Regalo si trova alla Fine della Pagina! Buona Lettura!


Sai come si dice gatto in giapponese? Hai mai sentito parlare del termine Neko? Ti sei mai chiesto perché i giapponesi amano così tanto i gatti? In questa guida risponderemo a queste e ad altre domande.

Cosa significa Neko?

La risposta dopo aver iniziato a leggere questo articolo è abbastanza ovvia, significa letteralmente gatto. Non importa se è un gatto maschio o femmina, non ci sono differenze nella lingua giapponese, si chiamano Chieko.

Neko dà significato a molte altre parole della cultura giapponese, elenchiamole alcune di seguito, ogni parola ha un articolo speciale che parla dell'argomento:

Come si dice gatto in giapponese?

Neko non è l'unico modo per dire gatto in giapponese, ci sono alcuni sinonimi e variazioni che puoi aggiungere al tuo vocabolario:

  • Kuroneko [黒猫] - Gatto nero;
  • Aibyou [愛猫] - Gatto domestico;
  • Nekoma [猫] - Gatto (arcaico);
  • Kato [カト] - Dall'inglese Gatto;
  • Karaneko [唐猫] - Gatto dalla Cina;
  • Kaineko [飼い猫] - Gatto domestico;
  • Noranek [野良猫] - Gatto randagio; gatto feroce;
  • Nekogirai [猫嫌い] - Odia i gatti; Odiatore di gatti;
  • Toranek [トラ猫] - Gatto soriano; gatto tigre; gatto a strisce;
  • Bakeneko [化け猫] - Gatto magico; gatto mostro;
  • Mikeneko [三毛猫] - Bobtail giapponese (tre colori);
  • Sunaneko [砂猫] - Gatto delle sabbie;
  • Manekineko [招き猫] - Ornamento giapponese per gatti;
  • Nekokan [猫缶] - Cibo per gatti in scatola;

Parole correlate:

  • Yowamushi [弱虫] - Codardo; Gatto spaventato;
  • NyaaNyaa [にゃーにゃー] - Miao onomatopea;
  • Nekojita [猫舌] – Lingua di gatto (non ama cibi e bevande calde);

Perché i giapponesi amano i gatti?

Mentre in Brasile i cani dominano le case brasiliane, in Giappone dominano i gatti. Se conosci bene la cultura giapponese, potresti aver notato la passione e l'ossessione giapponese per i gatti.

Basta sfogliare l'Instagram di alcuni giapponesi e trovare diversi profili pieni di foto di gatti. In questo articolo capiremo un po' della passione e dell'influenza dei gatti in Giappone.

I giapponesi amano i gatti perché sono carini, puliti e facili da tenere come animali da compagnia. Avere un animale domestico può essere un lavoro ingrato in Giappone, poiché molti non hanno tempo o vivono in appartamenti.

Per la maggior parte dei giapponesi, avere un cane è fuori discussione. Un gatto può essere molto più economico e più facile. A differenza dei cani, i gatti si puliscono da soli, camminano da soli per il vicinato, non preoccuparti di stare da solo tutto il giorno e non infastidire troppo il proprietario per le attenzioni mentre è a casa.

Naturalmente, molte altre cose storiche e culturali sono coinvolte nella passione giapponese per i gatti. persino il cultura kawaii dà più risalto ai gatti rispetto ad altri animali.

Per capire di più sui gatti in Giappone, dobbiamo conoscere la loro storia nell'arcipelago giapponese. Un altro motivo è che in Giappone i gatti sono legati alla fortuna: per buddisti e shintoisti, i gatti sono rappresentati come creature sacre e maledette.

Gatti in Giappone - Capire la passione giapponese per i gatti
Cats Cafe in Giappone

L'articolo è ancora a metà, ma raccomandiamo anche di leggere:

La storia dei gatti in Giappone

I registri mostrano che i gatti in Giappone sono stati importati dalla Cina e inizialmente erano visti come un animale di lusso, solo dai ricchi e dai nobili. I gatti erano estremamente rari in passato, non venivano usati per cacciare i topi ma piuttosto come segno di buon auspicio.

Alcuni hanno sviluppato l'idea che avere un gatto nel loro negozio o attività commerciale avrebbe portato fortuna o fortuna, creando così il famoso simbolo del maneki-neko. Non solo in questi giorni, ma dalla metà del 1800 i gatti sono esistiti nelle opere e nelle opere d'arte giapponesi.

Nel periodo Edo (1603-1868), Hiroshige Utagawa roblox Kuniyoshi Utagawa gatti dipinti, e nel periodo Meiji (1868-1912), il grande romanziere Soseki Natsume ha scritto un romanzo intitolato "io devo cat", che divenne un famoso capolavoro della letteratura giapponese.

L'importanza del gatto in Giappone era anche legata ai ratti. Sappiamo tutti che in Giappone si coltiva molto riso, i gatti erano necessari per proteggere il riso dai topi.

Ci sono diversi santuari che adorano i gatti come dei in Giappone, al giorno d'oggi esercitano anche molta influenza sulla cultura giapponese. I luoghi che mostrano tracce del rapporto tra gatti e persone sono sparsi in tutto il Giappone.

Gatti in Giappone - Capire la passione giapponese per i gatti

L'influenza dei gatti in Giappone

I gatti hanno guadagnato ancora più fama in Giappone grazie all'influenza dei media giapponesi. Oltre alle varie opere del passato, l'emergere di ciao Kitty è stato uno dei grandi impulsi della passione giapponese per i gatti. In Jinbocho/Tokyo, c'è anche una biblioteca/libreria specializzata in libri sui gatti chiamata Nyankodo.

Gatti in Giappone - Capire la passione giapponese per i gatti

Un altro grande esempio della passione giapponese per i gatti è il neko-caffè diffuso in tutto il Giappone che permette alle persone di giocare con i gatti gustando il caffè.

Il gatto ha una grande importanza anche negli anime, sia come personaggio che come riferimento nel cosplayer con le orecchie di gatto. Per non parlare dei numerosi isole piene di gatti sparse per il Giappone. Dove ci sono più gatti che residenti.

Su Internet, negli anni '90 i gatti sono diventati famosi in riviste, blog, e-mail e album su Internet. Sono diventati i personaggi principali dei meme e hanno avuto un'enorme partecipazione ai video di YouTube e ai post di 4chan.

Anche oggi i gatti rimangono culturalmente influenti e rilevanti su Internet, ci sono dozzine di pagine di social network e video su siti di condivisione di media come youtube roblox solo douga.

Gatti in Giappone - Capire la passione giapponese per i gatti

Bobtail giapponese - miIke

Il Bobtail giapponese o Mike [三毛] è una razza di gatto originaria del Giappone, il suo nome rappresenta la sua caratteristica unica che consiste in tre [三] colori diversi nella sua pelliccia [毛].

Il miike è una delle poche razze di gatti famose in Giappone, una delle sue caratteristiche è la coda corta e arricciata che ricorda molto un ceppo. Può anche nascere con occhi di colore diverso.

Il gatto è perfetto da allevare in casa per via della sua intelligenza, del suo temperamento e della sua capacità di apprendere. È accomodante, fedele, amichevole, curioso, affettuoso e socievole, si adatta facilmente al cambiamento.

Neko - gatti in giappone

I gatti più famosi del Giappone

Nel bel mezzo di questa storia, alcuni gatti si sono distinti per la loro fama su internet o in un determinato luogo del Giappone, elenchiamo di seguito questi gatti che hanno influenzato o rappresentato in qualche modo il Giappone:

Spero che questo breve articolo ti sia piaciuto! Ti piacciono i gatti? Pensi che mancasse qualcosa in relazione ai gatti in Giappone? Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione.

Video di gatti giapponesi

YouTube video
YouTube video
YouTube video
YouTube video

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?

Grazie per aver letto e condiviso! Prendi il tuo regalo: