Significato di Sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

[ADS] Pubblicità

Molti immaginano che il modo principale per dire addio in giapponese sia sayonara. Questo è un grosso errore! I giapponesi non usano sayonara tutti i giorni! In questo articolo capiremo il vero significato di Sayonara e altri 50 modi per dire addio in giapponese.

Sayunara [さよなら] significa letteralmente addio, ma di solito ci salutiamo solo quando non vediamo la persona per molto tempo. Quindi non è comune per i giapponesi continuare a dire sayounara ovunque quando dici addio.

Supponiamo che tu sia al lavoro e dici sayounara al capo, penserà che stai lasciando il tuo lavoro. Ci sono migliaia di modi in cui i giapponesi usano per dire addio in modo appropriato, e in questo articolo li esamineremo.

Prima, studiamo in dettaglio il significato di sayonara e la sua origine. Se vuoi saltare ai modi per dire addio in giapponese, lasciamo un riassunto dell'articolo qui sotto:

Sayonara x Sayonara

Prima di esaminare il significato più profondo e l'uso di sayonara, dobbiamo rispondere a una domanda che potrebbe confondere gli studenti di giapponese. Qual è il modo giusto di scrivere? Sayonara [さよなら] o Sayunara [さようなら]?

Se hai studiato giapponese per molto tempo, devi pensare che la forma corretta sia sayounara [さようなら] e i brasiliani scrivono Sayonara ingannato a causa di a tipo di romanizzazione che rappresenta l'hiragana"O” [おう], che è a oh accentato [sayōnara].

Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

Questo principalmente perché nelle parole con “O“[おう] il suono di “tu” [う] è spesso nascosto. Ma in giapponese, entrambe le forme, sayonara e sayounara, sono corrette!

Queste due parole sono usate in lingua giapponese, entrambi significano addio, ma presentano lievi differenze. Nel prossimo argomento spiegheremo l'origine e il significato di sayonara, così sarai in grado di capire le differenze tra sayounara e sayonara.

Il significato della parola Sayonara

La parola Sayonara [さよなら] ha origine dall'espressione Sayounarabà [左様ならば] dove:

  • detto tu [左様] significa: “in questo modo”; "così"; “tutto è stato discusso” e “fatto”;
  • narabù [ならば] – Assistente che trasmette l'idea del “così; stando così le cose; se le circostanze lo consentonoitem; Se; nel caso; se lo è” e cose del genere;
  • Sayunara [左様なら] – Beh, se è così... Se le cose andranno così...

Così arriviamo alla conclusione che sayounara [左様なら] è l'ortografia corretta. Ma oggigiorno le cose sono cambiate e i giapponesi tendono a scrivere Sayonara [さよなら], che può anche essere usato come verbo e sostantivo suru.

Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

Anche se alcuni dicono che sayonara [さよなら] significa solo addio, può indicare un addio e molte altre cose nella lingua giapponese. Vedi alcune parole qui sotto per capirne il significato:

  • Sayonara Paatii [さよならパーティー] – Festa di addio;
  • Seishun ni sayonara suru [青春にさよならする] – Dì addio alla giovinezza;

La prima frase mostra che sayonara può essere usata per esprimere l'addio o la fine di qualcosa. Mentre la frase seguente mostra che sayonara può essere usato come a suru verbo.

Anche se alcuni lo immaginano Sayonara è raro che venga usato, gli studenti delle scuole elementari sono orientati a usare queste parole per dire addio al maestro. in molte regioni Sayonara è ancora utilizzato senza un lungo periodo di assenza.

Jyaa ne e Mata ne – Arrivederci in giapponese

L'alternativa principale e migliore al dire addio in giapponese sono le parole jaa ne [じゃね], uccidilo [またね] e le sue innumerevoli variazioni. Queste parole equivalgono al tradizionale portoghese ciao, flw o arrivederci a presto.

Vedi sotto per un gran numero di variazioni derivate da boschi e jyaa che aumenterà il tuo vocabolario:

  • Jyaa [じゃあ] – Ci vediamo;
  • Jyaa ne [じゃあね] – Arrivederci;
  • Mata ne [またね] – Arrivederci;
  • Jyaa mata[じゃあまた] – Arrivederci;
  • Kill act di [また 後で] – A più tardi;
  • Mata kondo [また今度] – A presto;
  • Mata Ashita [また 明日] – Ci vediamo domani;
  • Mata raishu [また来週] – Ci vediamo la prossima settimana;
  • Mata Raigetsu [また来月] – Fino al prossimo mese;
  • Mara rainen [また来年] – Fino al prossimo anno;
  • Dewa mata [ではまた] – Ci vediamo dopo;
  • Mata aou [また会おう] – Fino a quando non ci incontreremo di nuovo;
  • Sorejyaa, mata ne [それじゃ] – Quindi, a dopo!
Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

I modi per dire addio sopra elencati sono un po' informali. Nota quante varianti di arrivederci ci sono in giapponese. La parola jyaa [じゃあ] letteralmente significa prossimo, quindi, allora; Mentre boschi [また] significa ancora, ancora e ancora;

I giovani usano spesso questo modo di dire addio in giapponese. Questi sono senza dubbio i modi migliori, ma ce ne sono molti altri che vedremo, alcuni specifici per ogni occasione. Puoi anche creare le tue varianti con le parole che abbiamo visto nell'elenco sopra.

Ittekimasu e itterashai – salutarsi quando si esce di casa

Quando sei fuori casa puoi dirlo ittekimasu [行ってきます], quando qualcuno da casa tua sta per uscire e dire ittekimasu, puoi dire itterashai [行ってらしゃい].

Ittekimasu e itterashai vengono utilizzati all'interno quando qualcuno esce o torna, è come dire: Me ne sto andando, e la persona in casa risponde: vai in pace/vai bene per la tua strada, vai con attenzione, torna presto...

Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

Proprio come diciamo "cuide-se" in portoghese per dire addio, puoi anche dire ki wo tsukete [気をつけて] in giapponese. Puoi dirlo a qualcuno che sta uscendo di casa o va da qualche parte non lontano.

Non ha nulla a che fare con l'articolo, ma vale la pena ricordare che quando torni a casa, dice la persona tadaima [ただいま] che significa che sono arrivato, mentre dice la persona in casa okaeri [おかえり] che significa benvenuto.

DIRE ADDIO AL LAVORO IN GIAPPONESE

In Giappone, molte persone lavoro straordinario, quindi quando lasci il lavoro, alcuni continueranno sempre a lavorare. Dovresti salutare educatamente dicendo: osaki ni shitsurei shimasu [お先に失礼します] che significa "scusate se devo partire prima/prima".

Puoi anche dire in forma abbreviata osakini [お先に] ai tuoi colleghi, ma non puoi usare questa informalità con il tuo capo. Puoi anche usarlo da solo shitsurei shimasu [失礼します] che equivale anche a una scusa.

Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

Quando qualcuno esce dal lavoro e dice o saki ni shitsureishimasu [お先に失礼します], puoi rispondere otsukaresama deshita [お疲れ様でした] che si traduce in qualcosa come "Grazie per il tuo duro lavoro".

Un'altra frase simile che potresti sentire è: gokurousama deshita [御苦労様でした]. Il suo significato è simile a otsukaresama deshita, ma si dice per persone di livello inferiore. Ad esempio, un capo potrebbe dirlo alla sua squadra.

Altri modi per dire addio in giapponese

genki di [元気で] – Se qualcuno sta facendo un lungo viaggio o si trasferirà in un posto diverso e non lo vedrai per molto tempo, puoi dire genki di [元気で] che è come dire “Prenditi cura di te“,”stare bene" o " ti auguro il meglio.”

Odaiji ni [お大事に] – Se stai dicendo addio a qualcuno che è malato, puoi dire odaiji ni [お大事に], che significa “guarisci presto”.

Saraba da [さらばだ] – Un'espressione molto antica (usata dai samurai) per dire addio. Forse, l'equivalente più vicino di "adios!" Pertanto, non può essere usato in modo formale, solo con i tuoi amici intimi o per scherzo.

Significato di sayonara + 50 modi per dire addio in giapponese

Oyasuminasai [おやすみなさい] – Significa buona notte, ma può essere usato per dire addio a qualcuno che sta per dormire o se esci di casa la notte.

Gochisou sama deshita [ご馳走様でした] – È usato per ringraziare il cibo nei ristoranti, ma può essere un addio a un ristorante quando si paga il cassiere, ad esempio.

  • uccidi Miruyo [また見るよ] – A presto;
  • Uccidi oaishimashou [またお会いしましょう] – Incontriamoci di nuovo;
  • Mata renraku shimasu [また連絡します] – Ti contatterò;

Modi stranieri per dire addio in giapponese

Una delle forme straniere più popolari e utilizzate in Giappone deriva dall'inglese Bye Bye. Molti giovani giapponesi usano spesso baibai [バイバイ] per salutare in modo informale amici e altre persone. A volte questa espressione può suonare un po' femminile.

I giapponesi conoscono anche gli adios tradizionali spagnoli e castigliani. In giapponese si scrive questa espressione arrivederci [アディオス]. C'è anche una variazione del francese scritto arrivederci [アデュー].

Modi per dire addio in diversi dialetti del Giappone

Per finire gli addii in giapponese, condividiamo come si dice Sayonara, jyan o altre parole che abbiamo visto in tutto l'articolo in modo diverso regioni del giappone.

Tabella reattiva: Ruota il tavolo di lato con il dito >>
parola in dialettoProvinciaModello
Njichaabira [んじちゃーびら]
Okinawaaddio
Soregii [そいぎー];Sagaそれじゃあ
Guburiisabira [ぐぶりーさびら]Okinawaaddio
omyo-nichi [おみょーにち]、Iwateまた明日
omyounudzu [おみょうぬづ]Iwateまた明日
irashiteoideasobase [いらしておいであそばせ]Ishikawaaddio
aba [あば] abaaba [あばあば]Gifuaddio
oina-yo [おいなーよ]
Wakayamaまたおいでよね
soiginta [そいぎんた]Sagaaddio
abane [あばね]Naganoaddio
abana [あばな]Naganoaddio
oshizukani [おしずかに]Ishikawaaddio
omicho [おみちょ]Niigataaddio
omichiyo- [おみちよー]Niigataaddio
omyonudzu [おみょうぬづ]Iwateaddio
omyo-nichi [おみょーにち]
Iwateaddio
ndakkyaane [んだっきゃあね]
aomoriaddio
seba [せば] heba [へば]aomoriaddio

Ci sono ancora migliaia di altri modi per dire addio in giapponese, oltre alle varianti regionali di sayonara, se ne ricordi qualcuno puoi lasciarli nei commenti. Spero che l'articolo ti sia piaciuto, se l'hai fatto condividilo con i tuoi amici e lascia i tuoi commenti.

Condividi questo articolo: