Nekojima – Scopri 20 isole dei gatti in Giappone

[ADS] Pubblicità

Se sei un amante dei gatti, devi aver notato l'influenza che i gatti hanno in Giappone. Nel corso della storia del Giappone, alcune isole sono state dominate dai gatti, con più gatti che persone. In questo articolo, esamineremo 20 di queste isole.

Per queste isole i giapponesi hanno creato l'espressione Nekojima [猫島] che letteralmente significa isola dei gatti. Secondo la mia ricerca, ci sono circa 20 isole che possono essere chiamate Nekojima, ma ci sono sicuramente altri posti pieni di gatti.

Leggi anche: Neko – Gatti in Giappone

Perché ci sono così tante isole piene di gatti in Giappone?

Quello che pochi sanno è che i gatti dominano diverse isole oltre al Giappone, questo succede spesso nelle isole dove ci sono molti pescatori. Sappiamo già che il gatto è l'animale preferito del Giappone, quindi dove c'è il pesce, c'è un gatto.

La maggior parte delle isole di pescatori pullula di felini. I gatti sono sicuramente animali che è probabile che tu possa trovare in mezzo a montagne e isole. Io stesso mi sono imbattuto in diversi gatti mentre scalavo la montagna torii a Kyoto.

Un altro fattore è che molte di queste isole sono piccole e con una popolazione bassa, spesso senza controllo, quindi la presenza dei gatti finisce nei decenni per aumentare con l'allevamento. Questo è successo anche con i conigli.

Consigliamo di leggere:

Nekojima - scopri 20 isole di gatti in Giappone

Tashirojima – La più grande isola dei gatti

Una delle isole più grandi si chiama Tashirojima situata a Ishinomaki, nella prefettura di Miyagi. Su quest'isola ci sono più gatti che residenti. L'isola conta circa 100 abitanti, è famosa e conosciuta come Cat Island.

Si crede che i gatti facciano prosperare l'isola, e c'è anche un santuario dei gatti chiamato Neko-Jinja. Questo santuario è stato costruito dopo un incidente in cui una roccia usata dai pescatori è caduta e ha ucciso un gatto.

In un certo senso hanno ragione, grazie all'enorme popolazione di gatti, l'isola è diventata famosa, e attira moltissimi turisti da tutto il mondo, e amanti dei gatti.

Scopri le isole dominate dai gatti in Giappone - Cat Island

Sono stati creati diversi blog e l'isola ha persino vinto un film chiamato "Nyanko the Movie. Inoltre, l'isola è nota per le sue locande simili a gatti. Nonostante il turismo, quest'isola ha un futuro incerto.

I gatti di Tashirojima sono ben curati, ma gli umani stanno invecchiando e l'isola sta esaurendo gli abitanti, speriamo che questo problema venga risolto.

Aoshima – Più gatti che umani

Aoshima situata su Ehime è un'altra isola con più gatti che umani. Ci sono solo circa 20 residenti sull'isola e oltre 100 gatti. Si ritiene che i gatti siano stati presi dai pescatori per sbarazzarsi dei topi.

Sfortunatamente, l'isola non ha trasformato questa proliferazione di gatti in un luogo turistico. Se vuoi visitare Aoshima, dovrai prendere un traghetto che appare solo due volte al giorno. Non ci sono hotel o ristoranti sull'isola.

Quando provi a cercare, fai attenzione a non confonderti, perché ci sono molte isole con il nome di Aoshima, così come luoghi, linee ferroviarie e persino navi con quel nome. Nonostante sia appariscente, non credo sia l'opzione migliore per vedere i gatti.

Nekojima - scopri 20 isole di gatti in Giappone

Enoshima – Isola dei gatti a Tokyo

Per le persone uccise vicino a Tokyo, c'è Enoshima nella prefettura di Kanagawa. L'isola si trova nella prefettura di Kanagawa ed è famosa per le sue spiagge, grotte, musei e santuari. Dal 1980 l'isola ha iniziato a riempirsi di gatti, che si possono trovare in tutta l'isola.

Quest'isola è un luogo turistico perfetto, è conosciuta come l'isola delle chiuse. È accessibile da un ponte di 600 metri, ha molte attrazioni turistiche e persino una bellissima vista sul monte fuji.

Leggi anche: Isola di Enoshima e lucchetti dell'amore

Sull'isola è possibile donare denaro per la chirurgia alimentare e contraccettiva. La maggior parte dei gatti non ha paura delle persone perché turisti e pescatori a cui piacciono i gatti li nutrono. Un posto perfetto per gli amanti dei gatti.

Okishima – Isola nel Lago Biwa

Non è un'isola qualunque, in quanto si trova al centro del grande Lago Biwa, il più grande lago d'acqua dolce del Giappone situato a Shiga, molto accessibile per chi si trova nella regione di Kyoto. Anche la piccola isola in mezzo al lago ha la sua storia.

Sette samurai combatterono in una piccola guerra civile chiamata Ribellione di Hōgen, dopo la triste sconfitta dovettero rifugiarsi ad Okishima. Secondo la leggenda, lasciarono discendenti umani e felini.

Nekojima - scopri 20 isole di gatti in Giappone

Altre isole di gatti

Descriviamo brevemente alcune altre isole di gatti di seguito:

Iwaishima – Gatti nucleari

Attualmente è una zona disabitata che vive di pesca e agricoltura biologica. L'isola correva già il “pericolo” di avere una centrale nucleare, ma la popolazione ne ha impedito la costruzione.

Muzukijima – Ilha das Laranjeiras

A differenza degli altri, Muzukijima è famosa per i suoi frutteti di arance e mandarini. Riuscite a immaginare il meraviglioso profumo che deve avere quest'isola? Immagina quest'isola con un gruppo di gattini che le corrono intorno?

Ainoshima – Isola paradisiaca dei gatti

Quest'isola è conosciuta come Cat Heaven Island o Cat Paradise. È facilmente raggiungibile con il traghetto che si trova vicino alla stazione ferroviaria del porto di Kokura a Kitakyushu Fukuouka. Il terreno è pianeggiante, perfetto per le escursioni con i gatti.

Kadarashima – L'isola senza cani

Quest'isola ha una leggenda che dice che un cane ha guadagnato l'ira di una divinità dal santuario Yasaka sull'isola. Per questo motivo la specie si è estinta dall'isola, lasciando solo felini. Puoi vedere la Corea del Sud in alcuni punti di questa remota isola.

Consigliamo inoltre di leggere: 

Nekojima - scopri 20 isole di gatti in Giappone

Elenco delle isole dominate dai gatti

Abbiamo promesso di parlare di 20 isole dei gatti in questo articolo, ma non possiamo parlarne tutte, poiché alcune sono solo piccole isole senza nulla da dichiarare, altre con piani di controllo dei gatti o alcune non vogliono nemmeno vivere le persone.

Quindi elencheremo di seguito le 20 isole promesse, se vuoi conoscere maggiori dettagli su di esse, puoi fare una ricerca precisa su Wikipedia giapponese. Lì troverai informazioni geografiche, geologiche, storiche, sugli abitanti e sulla vita animale.

  1. Tashirojima (田代島) Miyagi;
  2. Yushima (湯島) nella prefettura di Kumamoto;
  3. Kakarashima (加唐島) nella prefettura di Saga;
  4. Muzukijima (睦月島) nella prefettura di Ehime;
  5. Genkaishima (玄界島) nella prefettura di Fukuoka;
  6. Ainoshima (相島) a Fukuoka;
  7. Ainoshima (藍島) a Fukuoka;
  8. Umashima (馬島) a Fukuoka;
  9. Iwaishima (祝島) nella prefettura di Yamaguchi;
  10. Manabeshima (真鍋島) nella prefettura di Okayama;
  11. Sanagishima (佐柳島) nella prefettura di Kagawa;
  12. Okishima (沖島) isola galleggiante nel mezzo di Biwako a Shiga;
  13. isola di Teuritou (天売島) nell'Hokkaido;
  14. Jikinejima (式根島) a sud-est di Niijima;
  15. Sakushima (佐久島) isola remota nella baia di Mikawa;
  16. isola di Ogijima (男木島) a Bisan Seto;
  17. Shishijima (志々島) nelle Isole Shiozawa;
  18. isola di Aoshima (青島) a Ehime;
  19. Fukashima (深島) a Kamaeura Oita;
  20. Oushima (黄島) a Goto, Nagasaki;

Spero che questo breve articolo ti sia piaciuto, apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione.

Condividi questo articolo: