Kakigori – かき氷 – Gratta e vinci giapponesi

[ADS] Pubblicità

Kakigori - かき氷 - granita giapponese

Il Kakigori (かき氷) è un dessert di ghiaccio tritato molto popolare nelle spiagge, nei festival, negli eventi e nei caffè in estate. È anche comune per le famiglie in Giappone avere un rompighiaccio e preparare il Kakigori fatto in casa.

La maggior parte dei Kakigori sono addolciti con sciroppi di zucchero colorati e latte condensato. In rari casi viene condito con ingredienti tradizionali come kinako (Farina di soia integrale tostata e macinata) oppure anko (Pasta dolce, a base di fagioli rossi o azuki). È il tipo di dessert che non è cambiato molto negli ultimi 50 anni e ha un'atmosfera nostalgica. I gusti sono infiniti, ci sono sciroppi di frutta, dolci e anche incolori.

Kakigori - かき氷 - granita giapponeseL'origine di Kakigori

Anche nel periodo Heian, intorno all'XI secolo, la Kakigori. A quel tempo, il ghiaccio veniva raschiato con un coltello in una ciotola di metallo e consumato con sciroppi e sciroppi di vari gusti. In questo momento, il Kakigori era considerato un dolce di lusso, perché era fatto con il ghiaccio di montagna.

Durante il periodo Meiji, intorno al XIX secolo, il kakigori cominciò ad essere più accessibile al pubblico, con un prezzo ancora più alto, poiché parte del ghiaccio veniva importato dagli Stati Uniti. Fino a quando un imprenditore alimentare, Kahe Nakagawa, ha portato il ghiaccio da Hokkaido a Yokohama.

Nel 1872 aprì il primo negozio di kakigori nell'area di Bashamichi a Kanagawa. Il tritaghiaccio è stato inventato solo intorno al 1930. Grazie a questa invenzione il Kakigori è diventato uno dei dolci più popolari in Giappone.

Kakigoori_machine_by_king_nikochan_in_nara

Guarda alcuni video su kakigori:

Macchina – Kakigori Hanbaiki in azione

Un video Kawaii di 2 bambini che usano una macchina Kakigori di Hello Kitty

Condividi questo articolo: