Gohan – Scopri il riso giapponese

A colazione sarà lì. Alla merenda della scuola, lui sarà lì. Quando vorrai mangiare qualcosa di diverso a casa, ci sarà anche lui. Quanto è presente il riso nella vita giapponese? In questo articolo parleremo proprio del riso gohan giapponese (ご飯), quel riso sciolto e intero ma allo stesso tempo appiccicoso. Quel riso succoso coltivato direttamente dal piantagioni di riso in Giappone.

Storia e curiosità del riso giapponese

Il riso è coltivato in Giappone da oltre 3000 anni. Per coltivarlo, hai bisogno di un clima fresco e di un terreno arricchito.

Poiché la maggior parte del territorio giapponese è costituito da montagne e terreni scoscesi, i giapponesi coltivano il riso nelle Tanadas (棚田), che sono terrazze realizzate sui pendii giapponesi. Come il luogo, la sua coltivazione è tradizionale e per lo più fatta da lavoratori anziani, poiché i giapponesi più giovani sono concentrati sulla vita urbana.

Il riso nel periodo Kamakura (XII secolo) un tempo era usato come valuta.

riso giapponese

Il riso è usato in occasioni speciali così come le offerte agli dei e ai propri cari defunti. Alcuni giapponesi credono che ci siano divinità dentro ogni chicco di riso. C'è un dio del riso chiamato Inari che è anche il dio delle volpi e della fecondazione.

Tipi di riso giapponese

In Giappone sono due le qualità principali di riso più utilizzate. L'uruchimai (粳米), noto come riso giapponese, è il più utilizzato. La sua grana è traslucida e corta. Una volta cotto, si attacca, facilitando la presa con il bacchette.

Il riso mochigome (もち米), noto come riso glutinoso, è corto e opaco. Una volta cotta, diventa ancora più legante, più appiccicosa, più soda. Questo è usato per fare mochi, o ricette che richiedono più lega, come il sekihan. oh mochigome è così appiccicoso che gli esperti l'hanno trovato nella composizione del cemento usato per costruire la Grande Muraglia Cinese! Naturalmente, ci sono molti altri tipi di riso usati in Giappone che non menzioneremo in questo articolo.

riso giapponese

Ricetta riso giapponese

Questa è la ricetta giapponese del riso usata per mangiare semplice dalla ciotola o fare Onigiri. È una ricetta molto gratuita, decidi tu quanto ne utilizzerai. Ricorda solo di usare sempre il doppio di acqua per la quantità di riso.

ingredienti
  • Riso tipo giapponese - 500g
  • Acqua - 1 litro;
Come fare:
  • 1. Lavare il riso, facendo scorrere delicatamente la mano tra i chicchi, per non romperlo;
  • 2. Lavare 3 volte o finché l'acqua non esce il più limpida possibile. Drenare;
  • 3. Mettere in una ciotola e mettere l'acqua che servirà per la cottura (nel caso di questa preparazione, 1 litro);
  • 4. Lasciarlo riposare per almeno 30, potendo riposare una notte;
  • 5. Metti insieme l'acqua e il riso in una pentola. Suggerimento importante: l'acqua deve essere 2 dita sopra il riso. Se la quantità che stai usando è piccola, aggiungi più acqua. Ma se l'acqua che metti supera le 2 dita, non rimuovere l'acqua);
  • 6. Inizia mettendo la padella senza coperchio sul fuoco alto fino a quando non inizia a bollire;
  • 7. Abbassare la fiamma, posizionare un canovaccio e coprire;
  • 8. Cuocere per almeno 5 minuti e guardare il riso. Il tempo di cottura dipende dal tempo di ammollo nell'acqua rimasta. Maggiore è il tempo di ammollo, minore è il tempo di cottura;
  • 9. Spegni il fuoco. Attendere 10 minuti e trasferire in un contenitore. Sii gentile con il riso, si rompe facilmente;

Pronto! Ora divertiti! Cosa ne pensi del post? Ti piace Gohan? Hai un suggerimento di follow-up? Vuoi vedere che tipo di ricette ci sono qui sul sito?

Condividi questo articolo: