10 difficoltà nell'apprendimento della lingua giapponese

In questo articolo parleremo delle maggiori difficoltà nell'apprendimento della lingua giapponese. Sapere questo può aiutarci ad affrontare questa difficoltà, quindi non cercare di guardare le difficoltà e pensare di arrenderci. Imparare il giapponese può essere una grande sfida, ma è davvero divertente e soddisfacente.

Cliccando sul titolo di alcune difficoltà, verrai reindirizzato a un articolo speciale sull'argomento.

1 – Un'altra lingua

Chi pensa che imparare una nuova lingua sia semplicemente imparare a dire una certa parola portoghese in giapponese si sbaglia completamente. La lingua giapponese ha un vocabolario completamente diverso. Ci sono parole che esistono solo in giapponese e parole che esistono solo in portoghese. Alcune espressioni giapponesi potrebbero non avere senso per chi sta studiando la lingua, in alcune occasioni avrai davvero difficoltà a capire alcune espressioni.

Da dove iniziare a studiare il giapponese? Piace? In che ordine?

2 - Kanji

Penso che chiunque pensi di imparare la lingua giapponese, conosca gli ideogrammi cinesi presenti nella lingua, sia una delle difficoltà più grandi.

Devi imparare almeno 1.000 kanji per essere in grado di raggiungere una certa fluidità, o 2.000 per essere in grado di leggere qualsiasi cosa nella lingua, ma il totale dei kanji supera i 4.000. 

Oltre all'enorme quantità di ideogrammi e trattini, un Kanji di solito ha diverse pronunce. A parte questo, ce ne sono ancora molti kanji simili tra loro, rendendo gli studi ancora più difficili.

Gli ideogrammi e i kanji sono simili
Gli ideogrammi e i kanji sono simili

3 – Piccole parole

Il giapponese ha solo 106 sillabe, quindi molte parole di solito sono solo 1 sillaba, questo può confondere gli studenti inesperti.

Parole come 目 (io, occhi), 手 (tu, mano), 愛 (oh, amore) 名 (na, nome) potrebbero confondersi con altre sillabe e potresti pensare di sentire un'altra parola.

4 – Stesse parole

Il giapponese ha molte parole con la stessa pronuncia ma significati diversi. Questo può farti impazzire se non hai prestato attenzione al contesto.

Parole come "Kami" possono significare Dio, Capelli o carta. Ci sono pronunce che possono significare fino a 50 parole diverse.

Diverse forme di script in lingua giapponese.

5 – Velocità di conversazione

Oltre alle parole simili, i giapponesi parlano molto velocemente. Per farti capire e parla giapponese a velocità standard è una grande sfida.

Cercare di leggere un testo giapponese e un testo portoghese richiederà molto tempo in giapponese perché non puoi leggere alla velocità corretta.

Il giapponese in realtà ha più parole del portoghese in una frase, a volte ne sentirai migliaia anata e watashi in un testo.

6 – Grammatica

Sebbene la grammatica giapponese sia semplice rispetto al portoghese, è ancora difficile. Dovrai registrare le particelle e sapere quando usarlo.

Incontra migliaia di stranezze. La grammatica giapponese è davvero molto semplice, ma diversa dal portoghese, questo può causare una buona difficoltà all'inizio.

L'ordine delle parole, la fine delle frasi, il fatto che non ci siano generi, plurale e futuro, tutto questo può rendere difficile la comprensione della lingua.

Kanji

7 – Keigo – Formalità

Il giapponese è una lingua educata ed educata. Oltre alla lingua parlata standard, ci sono modi educati ed educati per parlare con certi tipi di persone, noti come Keigo

È usato per conversare formalmente con persone di diversi livelli. Utilizza un vocabolario, strutture ed espressioni grammaticali completamente diversi. È come un intellettuale brasiliano che dice parole complicate che non capiamo.

8 – Dialetti 

Anche se impari la lingua giapponese standard, i dialetti possono diventare una seccatura in alcuni casi regioni del giappone. Il paese è diviso in 47 stati, ognuno con il proprio dialetto o accento diverso. Il problema è che questi dialetti possono cambiare molte parole e grammatiche della lingua, rendendo difficile la comprensione di una conversazione.

9 – Conteggi numerici

Un'altra sfida che può essere affrontata è quando si tratta di imparare i numeri. È facile imparare a contare da 1 a 1.000. tuttavia i giapponesi usano una forma di conteggio per ogni oggetto o cosa.

Usano un suffisso dopo il numero per indicare che stanno contando qualcosa, oltre a cambiare la pronuncia di alcuni numeri. Esempi: 五匹の猫 (gohiki no neko – 5 gatti) 二人 (futari – 2 persone).

Numeri

10 – Parole con lo stesso significato

Il giapponese ha molte parole con lo stesso significato, che possono o non possono essere usate in determinate situazioni. Ad esempio, ci sono diversi modi per dire "io" e altri pronomi.

C'è la versione americanizzata di alcune parole, come milk: ミルク (Miruku) o 牛乳 (Gyūnyū) e molte altre parole che possono avere lo stesso significato e diverse pronunce, soprattutto parole in kanji, alcune di solito hanno la lettura abbreviata in una sola sillaba.

Conclusione

Non importa le difficoltà di seguito, impara il giapponese è molto soddisfacente e divertente se fatto bene. Se hai difficoltà a studiare, il nostro sito si impegna ad aiutarti con articoli sulla lingua giapponese e sul Giappone, sta a te metterlo in pratica, dedicarti a qualche metodo di studio, e non mollare mai!

Condividi questo articolo: