Yakisoba – Origine, curiosità e ricetta

Probabilmente hai già mangiato o almeno ne hai sentito parlare Yakisoba (焼きそば). È un piatto di origine cinese, ma ha finito per diventare molto popolare e guadagnare fama come piatto giapponese. La parola Yakisoba significa letteralmente "spaghetti fritti". Questo piatto è ampiamente consumato e apprezzato in molte parti del mondo.

yakissoba è un piatto sempliceFondamentalmente fatto con tagliatelle brasate con verdure e carne. Sempre ben condito e con una salsa specifica, simile alla salsa Worcestershire, solo più densa. Conosciamo un po' la storia di questo piatto e scopriamo come è arrivato e se reso popolare in Giappone.

Non chiedermi perché in portoghese hai dovuto aggiungere a S nella parola yakisoba… Conserviamo le 2 forme nell'articolo tanto per cambiare…

Yakisoba - origine, curiosità e ricetta
Annuncio

L'origine dello yakisoba in Giappone

Come già detto e contrariamente a quanto si possa immaginare, l'origine del piatto è cinese. Le tagliatelle cinesi chiamate chuukamen utilizzato nello yakissoba, fu introdotto in Giappone in epoca Edo (XVII-XIX secolo). Questo noodle era popolare solo tra i nobili, in quanto non era facilmente accessibile dalla popolazione generale. Tuttavia, nell'era Meiji (dal XIX al XX secolo) con l'apertura dei porti, le cose iniziarono a cambiare.

Durante questo periodo, molti quartieri cinesi iniziarono ad apparire nelle città portuali e presto i ristoranti tipici iniziarono a servire i noodle cinesi. Ciò ha contribuito al graduale aumento della diffusione del piatto in tutto il paese. Presto, i giapponesi fecero degli adattamenti al piatto.

Yakisoba - origine, curiosità e ricetta
Annuncio

Ad esempio, subito dopo la fine di Seconda guerra mondiale, lo yakisoba è diventato un alimento pratico ed economico. Un sacco di cavolo tritato è stato mescolato con i noodle cinesi e cotto a vapore e poi aggiunto salsa Worcestershire.

Questo yakisoba era in grado di soddisfare rapidamente la fame in un momento in cui c'era il razionamento del cibo. Lo Yakissoba veniva solitamente condito principalmente con salsa Worcestershire o salsa di soia. Poi la salsa è stata standardizzata in tutto il paese salsa yakissoba.

Curiosità su Yakisoba

Anche se Yakisoba prende sotto il nel nome, la tagliatella principale utilizzata nella ricetta è il ramen. C'è anche una variante che usa gli udon noodles chiamati yakiudon.

Annuncio

Una delle maggiori differenze nella preparazione cinese è che il piatto è più grasso, diverso dalla preparazione giapponese. Ciò che differisce sono anche alcuni ingredienti tipici di ciascun paese.

Yakisoba - origine, curiosità e ricetta

I giapponesi hanno anche inventato un pane in stile hot dog ripieno di yakisoba stesso. Può sembrare strano, ma ho avuto modo di provarlo e ho trovato delizioso questo abbinamento di pasta e pasta.

Generalmente, nella preparazione giapponese, vengono utilizzati ingredienti come cavoli, carote, broccoli, cipolle, porri, polvere di alghe, salsa di ostriche, furikake, tra gli altri. Può essere servito con pollo, manzo e maiale, gamberi, calamari e altri frutti di mare.

Annuncio

Yakissoba non è solo molto Gustoso insieme a nutriente e inoltre, la miscela di sapori è molto evidente al palato e apprezzata da persone di tutto il mondo.

YAKIBILITY PROGRAM – CORSO PIATTI CALDI

Il programma Yakibility è un programma completo di educazione alla cucina giapponese e cinese con piatti caldi che tutti amano. Ti insegneremo a prepararti da a zuppa di ramen ben differenziato dalla cucina tradizionale giapponese.

Piatti molto tradizionali e poco esplorati come Okonomiyaki, il pancake giapponese che è delizioso, incluso il pollo fritto alla giapponese, il Karaague e il Chicken Chess, molto popolare nella cucina cinese. 

Imparerai anche a fare katsu donburi, shimeji, karepan, kareraisu, gamberi impanati, gohan, onigiri, kimpira renkon, misoshiru, sunomono, teishoku, tempura, salmone tenpan e yakimeshi. Un corso completo di piatti caldi. 

Come preparare uno Yakissoba

Di seguito vedremo una semplice ricetta su come preparare il tuo Yakisoba. Le ricette possono variare ed essere diversificate, ne lasciamo 2, una in video e una in testo.

ingredienti

  • 300 g di noodles per yakisoba;
  • 1 cucchiaio di olio;
  • 1 grossa cipolla tritata;
  • 250 ml di salsa yakissoba;
  • 1/2 mazzetto di broccoli;
  • 1/2 mazzetto di cavolfiore;
  • 6 cucchiai di salsa di soia;
  • 400 g di carne tagliata finemente (mignon, anatroccolo o fesa);
  • 1 carota tagliata;
  • 100 g di funghi (facoltativo);

Metodo di preparazione:

  • 1- Cuocere la pasta con sale a piacere;
  • 2- In un'altra padella con olio, soffriggere la cipolla;
  • 3- Aggiungere tutti gli altri ingredienti e condire con salsa di soia;
  • 4- Aggiungere la salsa yakisoba e cuocere finché le verdure non saranno cotte. (se non avete la salsa yakisoba usate la salsa di soia);
  • 5- Aggiungere le tagliatelle e mescolare bene ed è pronto;
Annuncio

C'è un noodles adatto per yakisoba diverso da quelli che trovi in qualsiasi mercato che sembrano noodles. Un vero noodle in stile soba, se riesci a trovarlo, la tua ricetta sarà molto più buona.

Ricetta salsa Yakisoba

Se vuoi preparare tu stesso la salsa yakisoba, lasciamo una ricetta per gli ingredienti della salsa qui sotto. Basta aggiungere queste misure e creare la tua salsa.

  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 cucchiaino da caffè di aji-no-moto;
  • 3 cucchiai di salsa di soia (shoyu);
  • 3 cucchiai di olio;
  • 3 cucchiai di sake mirin (sake culinario);
  • 1 cucchiaio di caffè hondashi;
  • sesamo sale e olio a piacere;
  • amido di mais per addensare;
  • 2 bicchieri medi d'acqua;

Spero che l'articolo ti sia piaciuto! Ti piace lo yakisoba? O non hai mai mangiato? Lascia nei commenti cosa ne pensi di questo piatto e condividilo con gli amici.

Annuncio