Tanuki – Il cane procione giapponese

oh tanuki (狸) o cane procione giapponese è un piccolo animale canino dal Giappone, che raggiunge i 65 cm di lunghezza e pesa da 4 a 10 kg. Una delle sue caratteristiche fisiche più riconoscibili sono i segni neri intorno agli occhi. Si trovano in montagna e in pianura, ma sono comuni nei boschi e si vedono anche nei villaggi.

In alcune regioni del Giappone il cane procione tanuki può essere conosciuto con il nome di mujinaAlcuni si chiedono se un tanuki sia un cane, un procione o un tasso, poiché la parola mujina è usata per entrambi.

Annuncio

Tanuki - il cane procione giapponese

comportamento e stile di vita

Loro sono onnivori, ma può mangiare semi come rane, lucertole e piccoli roditori. Nonostante siano animali selvatici, non sono animali aggressivi, preferiscono fuggire da una rissa anche se fingono di essere morti per evitare minacce o predatori.

Sono animali che hanno solo un partner nella tua vita, la loro gestazione dura circa 60 giorni, e il maschio aiuta ad allevare i piccoli fornendo cibo sia a loro che al compagno fino al periodo dello svezzamento che dura 50 giorni dopo la nascita. Guarda un video su tanuki qui sotto:

Annuncio

Sono gli unici nel loro genere che durante il periodo freddo dell'anno entrano in uno stato simile al ibernazione, ma prima riescono ad aumentare la loro massa corporea in 50% per immagazzinare grasso. Ha anche altre caratteristiche peculiari come artigli curvi che consentono loro di arrampicarsi sugli alberi e i loro denti sono relativamente piccoli.

Anche se ci sono segnalazioni di persone che li creano come animali domestici, molti cacciano questi poveri animali per usare la loro carne che ha fama di avere qualità medicinali e le loro pelli per vestirsi. In un'indagine condotta tra il 2004 e il 2005 è stato evidenziato che circa 1,5 milioni di cani procioni venivano allevati per l'utilizzo della pelliccia, tanto che 11% di tutti gli animali cacciato in Giappone è il Tanukis. Ma si stanno già facendo sforzi per controllare e inibire questo tipo di pratica in tutto il paese.

Come la volpe, il Tanuki è spesso rappresentato nel folklore giapponese con la capacità di cambiare la sua forma originale. È raffigurato in dipinti e statue con indosso un cappello di paglia e con in mano una bottiglia di sakè. Appare anche nelle arti con una grande pancia e un enorme scroto. Sono ritratti nei racconti come esseri burloni, allegri e amichevoli ma hanno tendenze maligno.

Annuncio

Tanuki - il cane procione giapponese

Tanuki nella cultura giapponese

Nonostante fosse ritratto dagli antichi come un mostro spaventoso e misterioso, oggi si è trasformato in un ritratto di generosità, divertimento e innocenza, tanto che le sue statue si vedono spesso nelle attività commerciali giapponesi e nelle case delle persone, e soprattutto all'esterno di ristoranti e bar per attirare clientela.

Alcuni credono in un leggendario tanuki che può portare fortuna e fortuna. Questo tanuki ha otto tratti che si trovano spesso su bottiglie e statue di sake. C'è anche un festival chiamato Awa no Tanuki, che si svolge a Tokushima a novembre.

Annuncio

Tanuki divenne noto in Occidente principalmente attraverso giochi come in Super Mario Bros 3. Dove il personaggio di Mario ha ricevuto un costume chiamato Tuta Tanooki, che ti dà la possibilità di volare e trasformarti in una statua che non può essere invincibile.

Tanuki - il cane procione giapponese

Diversi anime e giochi hanno personaggi che rappresentano il tanuki, sia come animale che come mezzo essere umano. Ci sono molte altre curiosità sul tanuki, ma è per un'altra volta.

Ti è piaciuto sapere un po' di Tanuki? Ne hai mai visto uno di persona? Hai notato qualche riferimento in anime e manga? Spero che l'articolo ti sia piaciuto. Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione. Infine, lasceremo altri articoli da leggere di seguito:

Annuncio