Nomi giapponesi - Come vengono scelti?

Condividi e Vinci un Regalo Segreto!

Grazie per aver condiviso! Il tuo Regalo si trova alla Fine della Pagina! Buona Lettura!


Hai mai pensato ai nomi giapponesi e alla loro antroponimia? Ti sei mai chiesto perché i nomi sono così diversi rispetto ad altri paesi? È raro trovare qualcuno con il nome di Maria e João in Giappone, ma è facile trovare Tanaka, Sato, Sasaki e Yamada... Ma... e tu? Sai da dove vengono questi nomi e quali sono i loro significati?

Un nome giapponese chiamato jinmei [人名] è composto, prima, dal cognome di famiglia e seguito dal nome personale o nome. Essendo che il nome è normalmente usato tra conoscenti con una certa intimità, o in altre occasioni.

Consigliamo inoltre di leggere:

Come funzionano i nomi giapponesi?

  • I nomi giapponesi sono solitamente scritti con ideogrammi noti come Kanji;
  • I nomi possono avere diverse pronunce e persino scritture diverse, dato che un singolo carattere kanji può avere diverse pronunce. Ciò porta spesso alla creazione di soprannomi basati sul kanji del nome.
  • I Nomi possono anche avere diversi significati, dal momento che un Kanji può significare anche molte cose, oltre al significato della pronuncia;
  • È anche comune che le persone scrivano i loro nomi in Hiragana in base all'informalità o all'occasione;
  • I nomi maschili solitamente terminano in: Ro, To e Ta, mentre quelli femminili in: Ko, Na e Mi;
  • Non è comune che i giapponesi abbiano un cognome o un secondo nome;
  • Suffissi o titoli onorifici nei nomi possono essere molto utili, e non dovrebbero essere tralasciati, per differenziare una parola da un nome, poiché i nomi giapponesi sono spesso nomi di cose comuni;

Consigliamo inoltre di leggere:

どんな – donna – pronome usato in giapponese

Significati dei nomi giapponesi

Ti sei mai fermato a pensare al significato dei nomi giapponesi? A volte le persone hanno nomi di frutti, colori, numeri, ma il loro nome non sempre lo significa. Vedi alcuni esempi qui sotto:

  • Ichigo - Fragola
  • Sakura - Fiori di ciliegio
  • Tsukushi - Erbaccia, Equiseto
  • Nana - Sette
  • Juuichi - Undici
  • Lucy/Nyu - Segreto, riservato
  • Kuro - Nero

Hai immaginato di chiamare qualcuno fragola o nero? Il giapponese di solito non ha miliardi di sillabe e variazioni come il portoghese, così tante parole somigliano ad altre, ma ciò non significa che tuo figlio si chiami fragola. Ichigo può anche significare "il primo" [一護] e non "fragola" [いちご].

Ecco perché i giapponesi usano suffissi come [-san, -kun], così si impedisce alle persone di confondere il nome di qualcuno con un frutto o altre parole.

Nella scrittura, questa confusione di solito non si verifica, poiché la maggior parte delle volte i nomi giapponesi sono scritti con 2 o più ideogrammi:

  • Sawako 爽子 - (子 KO - Bambino.) (爽 Sawa - Felice, rinfrescante, dolce.)
  • Noemi 直美 - (美 - Mi - Bellezza.) (直 Nao - Franchezza, Onestà.)

Per non parlare del fatto che i nomi giapponesi comuni possono essere scritti con altri Kanji e avere altri significati, tuttavia, solo uno di essi è corretto. Ad esempio, Haruma può essere scritto:

  • Primavera - (Primavera - Haru) (Cavalo - Uma)
  • 春間 - (Si può leggere Haru-Kan.) (春 - Haru = Primavera.) (間 - Ma = Tempo, spazio)
  • 晝間 (si può leggere Hiruma)

Questo varia in giapponese, possono scegliere un kanji e usare un'altra pronuncia non molto comune, come nei casi precedenti. Un altro esempio è "Haruka" che può essere scritto = 晴香 / 春香 / 遥 / 遥香(香 - aroma; odore; incenso.) (春 = Primavera) (晴 - Bel tempo; nuvoloso.) (遥 - Distanza; camminare.)

Inoltre, il nome Hajime può essere scritto con i kanji [始, 治, 初] e molti altri esempi.

- significato dei nomi di cacciatori di demoni – kimetsu no yaiba

La difficile scelta degli ideogrammi

È molto complesso capire la scrittura dei nomi, un esempio di questo è il cognome Saitō. Sebbene ci siano oltre 100 caratteri letti come sai e oltre 200 caratteri letti come tō, solo quattro di questi sai possono essere usati per un cognome.

Il problema è che ognuno di questi caratteri ha un significato diverso: il sai (斉) a otto trattini significa "insieme" o "parallelo", il sai (斎) a 11 trattini significa "purificare". Come accennato. Un nome scritto in kanji può avere più di una pronuncia, ma solo una di esse è corretta per un dato individuo.

Per esempio:

  • 陽翔 - Può essere letto come: Haruto, Hinato, Yōshō..;
  • 春間 - Può essere letto come Haruka Haruma
  • Che si dice Hitoshi può essere usato per scrivere Sato; Saikichi e altri

La tua testa deve essere confusa, molto confusa, ed è per questo che i giapponesi di solito scrivono i loro nomi in hiragana, anche nei documenti c'è uno spazio per il nome scritto in hiragana quindi sappiamo come si pronuncia il nome. Ed è anche per questo che dovremmo usare i suffissi in modo da non perderci.

Quando qualcuno si presenta e deve spiegare il significato del nome, scriverà il suo nome in kanji, dirà il significato e spiegherà anche il significato di ciascun kanji utilizzato. Anche se può risultare difficile da capire all'inizio, in particolare con il modo sintetico con cui spiego, trovo che sia bello e interessante, avere il proprio nome con vari significati, pronunce e scritture, si può giocare molto con questo...

La cosa più bella è sapere che il nome è composto da parole che significano cose comuni, anche se ci sembra strano, essere chiamato un frutto o un oggetto è totalmente legale e normale in Giappone.

Se dovessi scegliere un nome giapponese, vorrei avere: Kyouma [凶真] che significa:

  • 真 - Vero, genuino
  • 凶 - Calamità, disastro, cattivo

Ovviamente questo è uno scherzo, scegliere un nome richiede tempo, con così tante opzioni che passerei anni a decidere quale sia il migliore. Sei tu? Quale nome sceglieresti?

Il video qui sotto può aiutarti a trovare altri nomi giapponesi e i loro significati:

YouTube video
YouTube video
Categorie Senza categoria

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?

Grazie per aver letto e condiviso! Prendi il tuo regalo: