Daijoubu – Comprendere il significato e l'uso della parola giapponese

[ADS] Pubblicità

Una delle parole più popolari nella lingua giapponese che non ha una traduzione letterale è daijobu che si scrive usando gli ideogrammi [大丈夫]. Il suo significato è un po' ambiguo, quindi porremo fine alla confusione che questa parola provoca negli studenti giapponesi.

La parola daijobu è spesso tradotta come “non preoccuparti o va bene”, ma in questo articolo cercheremo di approfondire il vero significato e uso della parola daijobu.

La parola daijoubu può essere un aggettivo, un avverbio e un sostantivo usati in domande e risposte e situazioni diverse nella lingua giapponese. Questa espressione è diventata popolare anche in Occidente grazie a otaku e anime. Viene spesso usato come risposta alle persone che chiedono o chiedono se possono fare qualcosa.

Daijoubu - Comprendere il significato e l'uso della parola giapponese

Qual è il significato di Daijoubu?

Come aggettivo come [な], la parola daijoubu [大丈夫] può significare che qualcosa è al sicuro, libero da problemi, che si può compiere l'azione senza alcun timore, che tutto va bene o Va bene

Quando daijoubu è usato come avverbio, trasmette l'idea che tutto va bene, nessun dubbio o nessun problema.

La parola daijōbu (un'altra romanizzazione) può essere utilizzato anche per rifiutare alcune cose equivalenti a un "grazie" o altro riconoscimento. 

Può trasmettere l'idea di "no grazie", "va bene", "va bene", "non mi dispiace". Il più comune è interpretare la parola come un semplice “sto bene”, soprattutto se accompagnata da ”desu” [です] o “da” [だ].

Se usato come domanda, possiamo tradurlo come "stai bene?" o "tutto bene?". Se qualcuno inciampa, sembra triste, si è spaventato o ha fatto qualcosa che implica una preoccupazione, l'espressione "daijoubu" è forse l'espressione più educata da usare.

Il significato della parola dipenderà dal contesto utilizzato!

Daijoubu - Comprendere il significato e l'uso della parola giapponese

Qual è l'origine di Daijoubu?

Anticamente la parola si riferiva a un uomo alto e grosso, da cui i caratteri 大 (grande), 丈 (alto) e 夫 (marito). Cosa hanno a che fare questi ideogrammi con il significato della parola?

Ai vecchi tempi in Cina, chiamare i giovani "uomini forti e resilienti" era una specie di complimento per come stanno crescendo e stanno diventando sani.

All'epoca un tale termine era usato per entrambi i sessi per riferirsi alla loro salute e benessere.

Studiando in profondità questi ideogrammi, il loro significato ha perfettamente senso. “Dai” [大] significa grande, forte e molto. Il resto della parola “joubu” [丈夫] significa sano, robusto, forte, solido e durevole.

È interessante ricordare che il nome Masurao può essere scritto con i caratteri [大丈夫]. C'è anche l'espressione "daijoubukkyou" [大乗仏教] che si riferisce al Mahayana del buddismo che ironicamente si riferisce a un grande veicolo, termine classificatorio popolare nel buddismo.
Daijoubu - Comprendere il significato e l'uso della parola giapponese

Quando usare Daijoubu per le domande?

Ci sono numerose situazioni che coinvolgono domande in cui puoi usare l'espressione daijoubu. Uno dei più popolari è quando offrono qualcosa e tu vuoi rifiutare educatamente.

Se ti sei ammalato la scorsa settimana un amico potrebbe chiederti:

  • 大丈夫ですか
  • daijoubu desu ka?

In tal caso puoi rispondere:

  • 大丈夫です
  • daijobu desu

Alternative a Daijoubu

Quali altre parole puoi usare al posto di daijobu? Quali sono le differenze tra loro? Per prima cosa faremo un elenco e poi spiegheremo un po' su ciascuno di essi.

  • Genki [元気] – Come stai?
  • Kekkou desu [結構です] – Sto bene;
  • Iidesu [良いです] – Va bene;

La parola “kekkou desu” [結構です] significa splendido, buono, meraviglioso, sufficiente e sufficiente. Spesso usato per rifiutare educatamente qualcosa.

Già “iidesu” [良いです] significa letteralmente è buono. Questa parola è spesso usata in aggiunta a un semplice bene, di solito è usata per accettare o rifiutare qualcosa.

Qual è la differenza tra daijoubu e genki?

Un'altra parola con un significato simile è genki [元気] che di solito viene utilizzato per chiedere informazioni sulla salute della persona, o se sta bene,

Sebbene entrambe le parole significhino "essere bene", la parola "daijoubu" è usata per chiedere informazioni su una situazione attuale. Già “genki” è usato per un continuo “stare bene” come se avessi avuto una buona giornata. 

"Daijoubu" è usato soprattutto quando qualcosa non va o qualcuno è stato ferito. D'altra parte, "genki" viene solitamente utilizzato per salutare e iniziare una conversazione quotidiana.

Daijoubu - Comprendere il significato e l'uso della parola giapponese

Frasi ed espressioni che usano daijōbu

Per concludere l'articolo lasceremo alcune frasi di esempio che utilizzano l'espressione daijoubu. Spero che l'articolo ti sia piaciuto e apprezziamo i commenti e le condivisioni.

portoghesegiapponeseRomaji
Mia madre ha detto che andava bene.母は大丈夫だと言ったhaha wa daijōbuda a itta
Probabilmente va bene.多分大丈夫ですTabun daijōbu desu
Ti senti bene?気分は大丈夫ですかKibun wa daijōbudesuka
è Tutto quanto bene?全て大丈夫ですかSubete daijōbudesuka
Quest'acqua da sola è fantastica.その水は飲でも大丈夫です。Dormi mizu wa nella demo daijōbudesu.
Andrà bene sbrigarsi.急がば大丈夫ですIsogaba daijōbudesu
Non sto bene (formale).大丈夫じゃありませんDaijoubujyaarimasen
Non sto bene.大丈夫じゃないDaijoubujyanai
Tutto andrà bene.きっと大丈夫だよKitto daijobu dayo
Va tutto bene per domani?明日は大丈夫ですかAshita wa daijobu desu ka?
Va bene chiedere?お願いしても大丈夫ですかOnegaishitemo daijobudesu ka?
Stai bene?大丈夫なのかdaijoubunanoka

Condividi questo articolo: