Shabu Shabu – Curiosità e Ricette

Conosci una ricetta della cucina giapponese che consiste nell'intingere carne e cibo da cuocere in padella e salsa? In questo articolo parleremo dello Shabu-shabu, piatto originario della Cina, ma adottato e adattato dai giapponesi.

oh shabu shabu (しゃぶしゃぶ) Il giapponese è fatto in una pentola specifica. Gli ingredienti vengono portati in tavola crudi, e cotti durante il pasto. Fondamentalmente, il piatto si riduce a fette sottili di carne fresca e verdure, cotte insieme. Il piatto è stato introdotto in Giappone dopo il Seconda guerra mondiale. Popolare sia tra i soldati che tra i cinesi che vennero in Giappone.

Informazioni su shabu shabu

Il nome shabu shabu è stato creato dal proprietario del ristorante Suehiro in Osaka. Ha visto uno dei suoi dipendenti lavare un asciugamano usando una bacinella. Quindi ha associato questo con il movimento di immersione della carne in acqua calda. Chiamando così il piatto shabu shabu a causa dell'onomatopea degli spruzzi d'acqua.

Shabu shabu - curiosità e ricette

La padella usata per prepararlo contiene a camino. Quindi, il calore che esce non brucia la mano di chi cucina la carne. Si possono utilizzare vari tipi di carne e verdure, che variano da regione a regione.

Puoi usare vari ingredienti in Shabu Shabu come maiale, manzo e pollo, cipolle, cavolo cinese, funghi, mizuna (senape), tofu, fette di mochi, kuzukiri (tagliatelle) che vengono cotti e immersi in una moltitudine di salse.

Ci sono altri concetti e modi per preparare il cibo in Giappone attraverso la cottura in salse come il famoso Nabe e persino il Sukiyaki, ma ognuno ha le sue differenze che vedremo anche alla fine di questo articolo. Ora senza ulteriori indugi, passiamo alla ricetta Shabu Shabu.

RICETTA – Come preparare lo Shabu shabu

Come detto, esistono molte varianti di questo piatto, che possono essere cambiate e modificate a seconda della regione e del gusto personale. Insegniamo una di queste varianti.

Ingredienti:

(brodo e stufati)

⦁ 2 litri di acqua;
⦁ 2 sardine essiccate (dashiko);
⦁ 500 g di tofu;
⦁ 5 foglie di bietola;
⦁ 10 gambi di scalogno;
⦁ 7 funghi shiitake interi;
⦁ 100 g di germogli di soia (moyashi);
⦁ 300 g di filetto a fette;
⦁ 1 confezione di brodo di pesce già pronto (hondashi);
⦁ 200 g di funghi shimeji;
⦁ 10 gambi di crescione;
⦁ 1 foglia di alga kombu;

Shabu shabu - curiosità e ricette

Come preparare SHABU SHABU

1. Lavare verdure, funghi e germogli;
2. Tagliare le foglie di bietola, i gambi di scalogno e il tofu in piccoli pezzi quadrati;
3. Taglia i gambi dei funghi shittake;
4. Il crescione va tagliato a striscioline;
5. In un piatto intercalare verdure, funghi, germogli e tofu;
6. Per il brodo, metti l'acqua in una pentola, con mezza foglia di kombu.
7. Mettere un pacchetto di hondashi e 2 sardine secche;
8. Con gli ingredienti nell'acqua, iniziare la cottura;
9. Quando bolle, abbassate un po' la fiamma, finché il brodo non sarà più forte;
10. Togliere e separare il brodo, tenendolo a fuoco vivo come una fonduta.

Salsa per accompagnare SHABU SHABU

Ingredienti:
100 ml di ritirare;
⦁ 50 ml di salsa di soia;
⦁ 50 ml di aceto di riso;
⦁ 4 cucchiai rasi di zucchero;
⦁ 200 g di pasta di soia;
⦁ 1 cucchiaio piatto di Ajiomoto;
⦁ 100 ml di brodo di pesce shabu shabu;

Metodo di preparazione:
1. Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore;
2. Aggiungere con il brodo di pesce shabu shabu caldo fino a quando non appare pastoso;
3. Dividere la salsa nelle ciotole che serviranno agli ospiti per condire la carne.

Come servire Shabu shabu

Il brodo di pesce va messo in una pentola da fonduta, ad alta temperatura, per cuocere la carne. Ognuno deve scegliere l'oggetto che preferisce utilizzando le proprie bacchette, intingendo l'ingrediente prescelto nel brodo. Tiralo fuori quando pensi che sia pronto.

Shabu shabu - curiosità e ricette

Il tofu aspetta solo di idratarsi e riscaldarsi e puoi rimuoverlo. Ad ogni persona dovrebbe essere dato un contenitore di salsa e riso per accompagnarlo. Dopo aver mangiato tutto il cibo, di solito mescolano la zuppa rimanente con riso, ramen o udon, questa azione si chiama Shime.

Se preferisci visitare un ristorante Shabu Shabu, il tuo lavoro sarà molto più semplice. Ti verrà servita una pentola capiente che a volte può essere divisa in due. Scegli i sughi e le carni e le verdure che preferisci e intingi per poco tempo.

È necessario rimuovere la carne con le bacchette e immergerla in un'altra salsa per consumare finalmente il cibo. Non tutte le verdure o le carni cotte in padella devono essere bagnate nella seconda salsa. A volte è bene avere una conoscenza di base di quale salsa scegliere.

Qual è la differenza tra Shabu Shabu e SukiyaKI?

Sia Nabe che Shabu Shabu sono fette sottili di carne e verdure cotte in padella, quindi qual è la differenza tra Shabu Shabu e Sukiyaki? Il sukiyaki è un piatto di origine giapponese e diverso dallo shabu shabu, la carne viene cotta completamente, a volte anche grigliata prima di portarla al sugo.

Shabu shabu - curiosità e ricette

Entrambi possono essere immersi nella salsa, ma la differenza principale è che il Sukiyaki è solitamente in stile padella e offre un sapore ricco, condito con salsa di soia e zucchero, mentre lo shabu shabu è una padella calda piena di salsa e sembra più con una zuppa.

Le somiglianze possono essere maggiori o minori a seconda del modo in cui vengono preparate le due ricette. Ricorda che entrambe le ricette hanno numerose versioni provenienti da diverse regioni. Il modo migliore per differenziare le due ricette è che una è stata realizzata interamente in Giappone mentre l'altra è stata adattata dalla cucina cinese.

QUAL È LA DIFFERENZA TRA SHABU SHABU E NABE?

La parola Nabe letteralmente significa pentola, quindi sia Sukiyaki che Shabu Shabu rientrano nella categoria degli alimenti che vengono cotti in una pentola come Oden, motsunabe, yodofu, yosenabe, chankonabe e altri.

Shabu shabu - curiosità e ricette

Nabe di solito si riferisce a qualsiasi piatto cucinato in padella, ma a differenza di Shabu Shabu il termine Nabe può essere un semplice pasto tradizionale in cui mettiamo nella padella riso, noodles, gyoza, moyashi, carne e altre verdure.

Spero che questo breve articolo vi sia piaciuto, lo aggiorneremo presto con le novità. Grazie per i commenti e le condivisioni. 

Condividi questo articolo: