San Valentino in Giappone – San Valentino

Il giorno per le coppie per trascorrere una notte romantica in Giappone, succede a natale. Tuttavia, il giorno 14 febbraio, c'è una data molto diversa chiamata San Valentino (バレンタインデ), questo è il nome dato a San Valentino negli Stati Uniti e in altri paesi.

Questa festa è stata introdotta in Giappone nell'anno 1936, influenzata dall'Occidente e con l'aiuto dell'industria del cioccolato. Intorno al 1960 emerse la famosa tradizione di regalare il cioccolato a una persona cara. E chi fa questo? Non sono gli uomini! Il 14 febbraio migliaia di donne preparano i loro cioccolatini da regalare non solo ai loro cari, ma a chiunque nella loro vita.

San Valentino in Giappone - San Valentino

Tipi di cioccolato di San Valentino

Ci sono classificazioni per i tipi di cioccolatini che vengono dati ai ragazzi. Vedi sotto:

  • 本命 チョコ (Honmei choco) – Questi sono cioccolatini regalati a una persona cara, fidanzato, amanti o persone con un legame romantico;
  • 義理 チョコ (Giri choco): È il cioccolato d'obbligo. Il termine “Giri” significa “obbligo”, quindi questi tipi di cioccolatini non hanno alcuna associazione romantica. Sono destinati ad amici, colleghi di lavoro, capi, persone con cui si ha una connessione sociale;
  • 友チョコ (Tomo choco): Si tratta di cioccolato regalato ad amici o amici intimi, per dimostrare affetto e amicizia;
  • ファミリーチョコ (Family Choco): Come suggerisce il nome, sono cioccolatini per presentare familiari, mariti, genitori, cugini, ecc.;
  • 逆チョコ (Gyaku choco): Non è comune, ma si riferisce all'atto di scambiare cioccolatini tra uomini e donne;

San Valentino in Giappone - San Valentino

Preparazione per San Valentino

La cosa buona di questa data è che non solo i propri cari, ma la maggior parte degli amici e dei parenti riceve il cioccolato. Quindi l'industria del cioccolato prepara un enorme marketing dei suoi negozi per questo periodo, creando diverse pubblicità e diversi cioccolatini per attirare l'attenzione del pubblico. Le ragazze devono prepararsi le tasche se vogliono fare un regalo a tutti.

Regalare il cioccolato acquistato a qualcuno che vuole vincere non è una buona idea. Alcune ragazze preparano il loro cioccolato fatto in casa, mettendo tutto il loro impegno e affetto, scrivendo con la glassa, cercando una ricetta perfetta, per creare il miglior cioccolato e regalarlo a una persona cara, alcune con intenzioni di dichiararsi.

casi bizzarriSan Valentino

Purtroppo questi amanti vanno fuori limite, ogni anno si verificano diverse voci e casi bizzarri. Alcune ragazze mettono su capelli, saliva, sangue, peli pubici e alcune addirittura mettono sangue vaginale quando fanno il cioccolato. Non puoi sapere il motivo, probabilmente è un patto miracoloso per conquistare la persona amata, o ucciderla... Anche alcuni otaku esagerano, comprando cioccolatini per il loro waifu per regalarli. (Comprare del cioccolato per un personaggio di anime da regalare a se stesso. che bisognoso xD).

San Valentino in Giappone non è finito

14 marzo, alle giorno Bianco gli uomini dovrebbero presentare alla ragazza un cioccolato bianco o qualche altro regalo in risposta e grazie. Alcuni tendono ad avere cene romantiche, ecc.

Il 14 aprile si festeggia il giorno arancione (Giornata dell'arancio) l'usanza è quella di scambiarsi regali di “colore arancione”. Ci sono diverse opzioni regalo, ricorda solo che devono essere arancioni.

Ti lascio alcuni video per farti un'idea di come San Valentino.

Video Velberiano: 

Video dal nostro Giappone:

Negozio di cioccolato:

Condividi questo articolo: