San Valentino e White Day – San Valentino in Giappone

[ADS] Pubblicità

Vi siete mai chiesti come festeggiano San Valentino i giapponesi? Hai mai sentito parlare di San Valentino e del White day in Giappone? In questo articolo vedremo tutto su queste e altre date commemorative per le coppie nella terra del Sol Levante.

Consigliamo inoltre di leggere:

San Valentino – 14 febbraio

Il 14 febbraio si celebra la festa di San Valentino [バレンタインデ]), questo è il nome dato a San Valentino in alcuni paesi.

Il giorno di San Valentino è stato introdotto in Giappone nel 1936, influenzato dall'Occidente e con l'aiuto dell'industria del cioccolato per aumentare le vendite di cioccolatini.

Negli anni '60 emerse la famosa tradizione di regalare il cioccolato alla persona amata. E chi lo fa? Non sono uomini! Il 14 febbraio migliaia di donne preparano i loro cioccolatini da regalare non solo ai propri cari, ma a chiunque faccia parte della loro vita.

San Valentino in Giappone - San Valentino
Negozio di cioccolato in Giappone

Tipi di cioccolato per San Valentino

Di seguito lasceremo i tipi di cioccolatini che di solito vengono dati ai ragazzi. Alcuni sono per i propri cari, altri sono per gli amici o per obbligo.

  • 本命 チョコ (Honmei choco) – Si tratta di cioccolatini regalati a una persona cara, fidanzato, amanti o persone con un legame romantico;
  • 義理 チョコ (Giri choco): È il cioccolato indispensabile. Il termine "Giri" significa "obbligo", quindi questi tipi di cioccolatini non hanno associazioni romantiche. Sono destinati ad amici, colleghi, capi, persone con cui hai un legame sociale;
  • 友チョコ (Tomo choco): Questo è il cioccolato regalato agli amici più cari, per dimostrare affetto e amicizia;
  • ファミリーチョコ (Family Choco): Come suggerisce il nome, sono cioccolatini da regalare a familiari, marito, genitori, cugini e altri;
  • 逆チョコ (Gyaku choco): Non è comune, ma si riferisce all'atto di scambiare cioccolatini tra uomini e donne;
San Valentino in Giappone - San Valentino
Fare il cioccolato per San Valentino

Preparazione per San Valentino

La cosa buona di questo appuntamento è che non solo i propri cari, ma la maggior parte degli amici e dei parenti riceve il cioccolato. Quindi l'industria del cioccolato prepara una gigantesca commercializzazione dei suoi negozi per questa volta, creando diversi annunci pubblicitari e diversi cioccolatini per attirare l'attenzione del pubblico. Le ragazze devono prepararsi le tasche se vogliono fare un regalo a tutti.

Regalare il cioccolato acquistato a qualcuno che vuole vincere non è una buona idea. Alcune ragazze preparano il loro cioccolato fatto in casa, mettendo tutto il loro impegno e affetto, scrivendo con la glassa, cercando una ricetta perfetta, per creare il miglior cioccolato e regalarlo a una persona cara, alcune con intenzioni di dichiararsi.

San Valentino e il giorno bianco - San Valentino in Giappone

Casi bizzarri a San Valentino

Sfortunatamente, queste ragazze innamorate a volte vanno off-limits. Ci sono numerose voci e casi bizzarri che coinvolgono ragazze che preparano cioccolatini per le loro cotte.

Alcune ragazze mettono peli, saliva, sangue, peli pubici e alcune addirittura mettono sangue mestruale durante la preparazione del cioccolato. Non puoi sapere perché, probabilmente è un patto miracoloso per conquistare la persona amata.

Anche gli uomini Otaku oltrepassano il limite. Alcuni giovani svantaggiati spesso acquistano cioccolatini per il loro personaggio dell'anime Waifu da regalare a se stesso.

San Valentino e il giorno bianco - San Valentino in Giappone

White Day – 14 marzo

Esattamente un mese dopo San Valentino, si svolge un'altra festa chiamata White Day, in questa data gli uomini devono presentare alla persona amata una cioccolata bianca o qualche altro regalo.

In questa data in cui vengono restituiti i cioccolatini ricevuti, alcuni ragazzi di solito organizzano cene romantiche, viaggi o regalano gioielli alla loro ragazza. Alcuni ragazzi aspettano questa data per dare la risposta al regalo di San Valentino.

La giornata funziona così: tutti gli innamorati devono restituire i cioccolatini ricevuti. Tuttavia, gli uomini che non si frequentano e l'hanno ricevuto da amici, colleghi di lavoro o addirittura familiari, usano questa data anche per fare regali, anche alcuni con la consapevolezza che la ragazza in questione non l'ha regalata per mancanza di coraggio.

Una regola facoltativa è che i giovani uomini debbano restituire i regali con regali che sono tre volte più costosi.

Alcuni regali hanno un significato. Regalare i biscotti può significare "ti amo", caramelle significa "mi piaci" e cioccolato bianco significa "diventiamo amici".

Giorno Bianco? La rivincita di San Valentino!

L'origine del giorno bianco

Il giorno bianco è arrivato a causa di una pubblicità di marshmallow. È stato grazie a questa propaganda che ha incoraggiato le punizioni di San Valentino, che il White Day ha finito per emergere e diventare popolare.

Nei primi anni, il giorno era conosciuto solo come "Marshmallow Day". Fu con l'emergere e la pubblicità di nuove fabbriche di caramelle bianche e cioccolato che il nome divenne White Day.

Oltre al Giappone, anche paesi come Taiwan e la Corea del Sud celebrano il White Day.

San Valentino e il giorno bianco - San Valentino in Giappone

giorno arancione

Si festeggia ancora il 14 aprile giorno arancione (giorno arancione). In quella data, alla persona amata vengono presentate arance o regali arancioni per rafforzare ulteriormente la relazione.

Le spose in Europa spesso indossano i fiori d'arancio come ornamento, simbolo di produttività e prosperità. È molto probabile che questa data sia avvenuta a causa di questa usanza, e logicamente con scopi commerciali.

In Corea questa data è chiamata Black Day, riservata a coloro che non hanno ricevuto cioccolato nelle date precedenti, festeggiano mangiando Chajan-men con brodo nero.

Natale è San Valentino in Giappone

La vigilia e il Natale in Giappone è un appuntamento per le coppie. Questa data è più simile a San Valentino in Occidente, dove le coppie si scambiano regali e fanno cene romantiche o soggiornano in hotel.

La vigilia di Natale, le coppie di solito organizzano gli appuntamenti, i single si sforzano di non trascorrere questo appuntamento da soli, ma piuttosto che il giorno di San Valentino stesso. Questa usanza delle coppie che trascorrono il Natale insieme esiste dagli anni '30.

Consigliamo di leggere: Natale in Giappone – Come festeggiano il Kurisumasu i giapponesi?

coppia asiatica di natale

Altre date commemorative per le coppie in Giappone

Il 14 maggio si svolge il giorno del temporale, data che permette alle coppie che hanno giurato il loro amore di separarsi senza problemi. In inglese la data si chiama “May Storm Day”.

Il 12 giugno viene spesso chiamato anche San Valentino in Giappone. Nonostante non sia affatto popolare tra i giapponesi, alcune aziende cercano di rendere popolare la data attraverso regali di cornici per foto. Alcuni lo chiamano Frame Day.

Video su San Valentino in Giappone

Insomma, questi due giorni, sia San Valentino che White day, sono entrambi buoni giorni da regalare affettuosamente a coloro che si considerano e cercare di avvicinarsi ai colleghi di lavoro, fare amicizia o rafforzare un legame!

Per concludere questo articolo, lasciamo alcuni video che parlano di queste date speciali:

Video dal nostro Giappone:

Negozio di cioccolato:

Condividi questo articolo: