Koromogae – Un'usanza stagionale

Sai cosa significa koromogae (衣替え)? In questo articolo imparerai a conoscere questa usanza estetica, che si verifica con il cambiamento le stagioni ed è correlato ai tipi di Abiti utilizzato dai giapponesi negli uffici pubblici e, principalmente, nelle scuole.

I cambi di abbigliamento avvengono stagionalmente, quindi i vestiti più leggeri sono fatti per l'uso estivo, mentre i vestiti più pesanti o più spessi sono più comuni in estate. Inverno.

Koromogae - koromogae - un'usanza stagionale

Cosa significa "Koromogae"?

Koromogae è una parola composta da due kanji. La prima 衣 porta con sé il significato di “vestito”, “vestito” e “decorazione”. La seconda 替 significa “scambio”, “cambiamento” e “sostituzione” ed è presente nel verbo 替える (かえる, kaeru), che si traduce come “sostituire”, “scambiare” o “modificare”. Pertanto, possiamo dedurre dal significato del kanji che la parola 衣替え (koromogae) porta l'idea di cambiare/sostituire i vestiti.

Come funziona la scuola giapponese e come iscriversi?

divise estive

In estate, più precisamente il 1° giugno, vengono cambiati gli abiti scolastici e le divise dei dipendenti pubblici. Maniche lunghe, completi e vestiti scuri (che assorbono più calore) vengono sostituiti e lasciano il posto a vestiti a maniche corte e magliette (solitamente bianche) nel caso degli uomini. Per le donne, gli abiti neri sono sostituiti dalle classiche divise da marinaio (solitamente bianche e con fiocchi rossi al centro), che riflettono la luce solare e quindi immagazzinano meno calore.

Nel caso dei ragazzi, l'uniforme si chiama “gakuran”. L'uniforme da marinaio usata in estate, invece, è chiamata “seera fuku” (marinaio fuku o uniforme da marinaio, in traduzione libera).

Di seguito puoi vedere un tipico modello di uniforme del periodo estivo:

Koromogae - koromogae - un'usanza stagionale

Articoli di moda – Suki Desu (skdesu.com)

divise invernali

Nei periodi più freddi dell'anno, invece, abiti chiusi con maniche lunghe (solitamente neri o blu scuro) sono solitamente indossati dai ragazzi e abiti e gonne più lunghi/spessi (solitamente scuri) dalle ragazze. Mentre in estate i tessuti sono più sottili, leggeri e morbidi, in inverno i tessuti delle divise sono più spessi e di conseguenza più caldi. Il "koromogae" invernale di solito inizia il 1 ottobre di ogni anno.

Va notato che le stagioni in Giappone sono generalmente ben definite, a differenza di altri paesi. Non c'è quindi tanta imprevedibilità climatica in relazione a periodi di sole e pioggia, siccità e umidità, come in Brasile, ad esempio, dove è possibile che piova in qualsiasi giorno dell'anno a seconda della regione.

Di seguito puoi vedere un tipico modello uniforme del periodo invernale in Giappone:

Koromogae - koromogae - un'usanza stagionale

Articoli di moda – Suki Desu (skdesu.com)

Periodo Heian: l'origine dei Koromogae

Il “koromogae” è un abito giapponese che risale alla fine dell'VIII secolo, durante il famigerato periodo heian (794-1185), noto anche come il "periodo delle corti" (o periodo di pace), in cui le influenze cinesi erano sempre più forti e attive nella scena culturale del paese, come il buddismo, il taoismo e gli standard estetici dell'abbigliamento.

In questo contesto, sostenuto dai regimi imperiali precedenti era Meiji, da personale militare e individui della nobiltà, insieme a gran parte della popolazione, si affermava il “koromogae” come un'abitudine comune che si estendeva non solo agli abiti, ma anche agli accessori e agli utensili. Da quel momento in poi, ad ogni cambio di stagione, si osservava sempre più l'impegno di privati e istituzioni nello scambio delle divise.

Periodo Heian - Il periodo di pace in Giappone

A complemento di questo articolo, consigliamo questo articolo dal sito Nippo! Clicca qui e leggi.

Vocabolario sull'abbigliamento e sui koromogae

  • 制服 (せいふく, seifuku) = uniforme scolastica.
  • 衣服 (いふく, ifuku) = abbigliamento, abbigliamento, vestiti.
  • 服 (ふく, fuku) = abbigliamento.
  • 着替える (きがえる, kigaeru) = Cambio d'abito.
  • 季節 (きせつ, kisetsu) = Stagione dell'anno.
  • 黒 (くろ, kuro) = Nero.
  • 白 (しろ, shiro) = bianco.
  • スカート (sukaato) = Esci.
  • ズボン (zubon) = pantaloni, pantaloncini.
  • シャツ (shatsu) = maglietta.
  • 学校 (がっこう, gakkou) = scuola.
  • 春夏秋冬 (しゅんかしゅうとう, shunkashuutou) = Le 4 stagioni dell'anno.
  • 夏 (なつ, natsu) = Estate.
  • 冬 (ふゆ, fuyu) = Inverno.
  • 学ラン (がくらん, gakuran) = uniforme scolastica maschile, gakuran.
  • セーラー服 (せーらーふく, seeraa fuku) = uniforme scolastica femminile, uniforme da marinaio.

Che cosa succede? Ti è piaciuto l'articolo? Quindi commenta, metti mi piace e condividi con i tuoi amici sui social media!

Condividi questo articolo: