Itsuo Okada – L'ultimo samurai dal Giappone

Ituo Okada, meglio noto come "Joe Okada", è l'unico samurai vivo che è rimasto dell'era spettacolo (precedente all'epoca attuale). Sì, l'ultimo samurai non è quel gringo del film Tom Cruise. Ora, scherzi a parte, sappiamo tutti che samurai veramente non esistono da 150 anni, da quando Restauro Meiji. In effetti, Okada è diventato un "samurai" solo dopo aver iniziato a praticare l'arte di maneggiare il katana.

Questo perché, a differenza di un vero samurai, Okada non è nato in un clan che faceva parte di quella casta. Itsuo Okada, 88 anni, è una guida turistica da oltre 50 anni nella prefettura di Kyoto. Non solo lavora come guida turistica ma anche come interprete inglese e intrattiene anche i turisti con le sue presentazioni fatte con i suoi katana. 

Scopri di seguito la traiettoria di vita di questo "ultimo samurai":

Itsuo Okada - l'ultimo samurai del Giappone

La giovinezza e l'inizio della carriera di Okada

Come accennato in precedenza, Okada non proveniva da un clan di samurai, poiché era nato in un'epoca in cui quella casta era già estinta. Ha lavorato per la prima volta in una caserma dei pompieri quando aveva 20 anni; tuttavia, ha sempre voluto diventare una guida turistica. Per diventarlo, avrebbe dovuto imparare l'inglese. Quindi è andato negli Stati Uniti per 8 mesi. Non per studiare in una scuola, ma per lavorare come autista e imparare l'inglese nella tua vita quotidiana. Fu lì che adottò il soprannome "Joe".

Nel 1962, con le sue abilità in inglese e la conoscenza dei tour, Joe ha superato un esame di certificazione. Quindi, è diventata una guida autorizzata. Ha lavorato per la prima volta con un'agenzia di viaggi, ma ha finito per diventare un lavoratore autonomo nel 1968 ed è stato allora che "Samurai Okada" sono nato.

L'emergere di un samurai

Apparentemente, molti dei suoi clienti pensavano che il samurai esistesse ancora e desideravano moltissimo incontrarne uno. Samurai è scomparso molto tempo fa, ovviamente. Tuttavia, Joe voleva dare ai suoi ospiti almeno un assaggio della tradizione. Ecco perché ha iniziato a praticare l'arte di katana e divenne l'ultimo samurai

Da quando è diventato un "samurai", esegue molti trucchi con la spada. Il tuo spettacolo intrattiene davvero molte persone. Inoltre, Joe Okada può insegnare katana in circa cinque ore, secondo le regole del Guinness.

Itsuo Okada - l'ultimo samurai del Giappone

Un altro programma che fornisce se ti unisci al suo tour è il Kyoto Walking Tour di 5 ore. Visiterai ed esplorerai alcuni luoghi famosi di Kyoto. Luoghi come la foresta del palazzo imperiale di Kyoto, i templi buddisti, i santuari shintoisti e il giardino Shuseuitei.

L'ultimo samurai Okada dice che intende continuare come guida fino all'età di 90 anni. Quindi non perdere l'occasione di incontrarlo quando visiti il Giappone. Per finire l'articolo, lasciamo un video di Samurai Okada:

Condividi questo articolo: