Rumiko Takahashi – Una macchina da successo

Uno mangaka comune, di solito, di solito sfrutta un solo lavoro di successo. Gli autori che possiedono più di un manga popolare in tutto il mondo sono rari. Masashi Kishimoto (Naruto), Tite Kubo (Bleach) e George Morikawa (Hajime no Ippo) sono alcuni degli esempi di scrittori/artisti che non sono riusciti a promuovere più di un successo.

- rumiko takahashi – una macchina per fare colpi

Tuttavia, ci sono delle eccezioni. Yoshihiro Togashi (Yu Yu Hakusho e Hunter x Hunter), Takehiko Inoue (Slam Dunk e Vagabond), Tsugumi Ohba (Death Note, Bakuman e Platinum End), Akira Toriyama (Dragon Ball, Dr. Slump e Dragon Quest), tra gli altri, hanno raggiunto questa impresa.

Tra queste eccezioni c'è l'artista manga Rumiko Takahashi (高橋留美子, Takahashi Rumiko), creatore di una moltitudine di grandi successi, come: Inuyasha, Ranma ½, Urusei Yatsura, Maison Ikkoku e Kyoukai no Rinne. E tutto questo con vendite milionari, tra l'altro.

In questo articolo, scopriremo qualcosa in più su questo fenomenale mangaka e su come ha raggiunto l'impresa di essere l'autrice di numerosi successi.

Chi è Rumiko Takahashi?

Rumiko Takahashi (1957 – ), nata a Niigata, è una rinomata mangaka giapponese. Autore di successi come Inuyasha, Ranma ½ e Urusei Yatsura (Turma do Barulho, come veniva tradotto in Brasile), è conosciuta in tutto il mondo perché quasi tutte le sue opere hanno avuto adattamenti per anime, doppiaggio in lingue straniere e/o pubblicazioni in volumi tradotti nei più diversi paesi del globo.

- rumiko takahashi – una macchina per fare colpi

In attività da oltre 40 anni, Rumiko continua a pubblicare nuovi manga. Attualmente il mangaka sta investendo nella pubblicazione del manga "MAO", serializzato dalla rivista Shonen Sunday, con 12 volumi pubblicati finora e che, molto presto, avrà una versione anime. Oltre a MAO, il creatore di Inuyasha ha pubblicato regolarmente la serie antologica "Takahashi Rumiko Gekijou" (Teatro di Rumiko Takahashi) dal 1987, che ha anche un anime, dal 2003.

Un'altra serie attuale che ha il dito dell'autore è Yashahime, uno spin-off dell'acclamato manga Inuyasha. E, come previsto, entrambi hanno già versioni anime.

- rumiko takahashi – una macchina per fare colpi

Oltre alle sue opere, vale la pena ricordare quali furono le principali influenze del mangaka durante il suo periodo giovanile. In un'intervista al quotidiano francese Le Figaro, l'autrice ha citato tre nomi come sue grandi ispirazioni nel mondo dei manga, sono: Osamu Tezuka (The God of Manga. Creator di Astroboy, Dororo, Black Jack, Kimba The White Lion, tra gli altri), Fujio Akatsuka (The King of manga "Gag". Creator of Osomatsu-kun) e Fujiko Fujio (Pseudonimo del duo creatore di Doraemon).

Le sue influenze dicono molto su come Rumiko abbia raggiunto il livello di diventare uno dei più grandi mangaka di tutti i tempi. È curioso che praticamente tutti i suoi lavori vengano trasformati in anime e che quasi tutti vengano pubblicati solitamente anche in Brasile. Ciò dimostra l'incredibile capacità dei mangaka di creare nuove storie di successo per il pubblico e le culture più diverse, dato che le sue opere sono ben accolte nei paesi latini, europei e asiatici dalle più diverse fasce d'età e generi.

Rumiko è, ad oggi, il mangaka che ha venduto più manga al mondo (con oltre 170 milioni di copie vendute, a partire dal 2013), essendo considerato una delle personalità più ricche e rispettate della scena artistica giapponese.

Somiglianze tra i tuoi manga

Ci sono molte somiglianze tra tutte le sue opere. Il principale è l'attenzione data al commedia romantica. Puntando sulla commedia romantica, l'autore è in grado di inserire nella storia altri elementi, che vanno da personaggi femminili con un alto grado di protagonismo nella trama e durante tutto lo sviluppo della trama, a personaggi dal tono più comico, solitamente con un aspetto animalesco o di tipo kawaii, come panda, roditori, gatti e volpi.

Ranma ½ torna in Brasile e verrà mostrato sul canale di caricamento

Un altro fattore predominante nel suo manga è il mix tra cultura cinese e giapponese, elemento che si nota nell'abbigliamento dei personaggi e nella presenza costante del panda (legato alla cultura cinese) e del cane (che nell'antichità giapponese venivano usati per fiutare youkai, oni e proteggere le case dei paesani).

La terza somiglianza che troviamo si riferisce al concetto di mondi paralleli che si incontrano, cosa che si osserva costantemente in Inuyasha, Urusei Yatsura e Kyoukai no Rinne.

Infine, c'è una naturale somiglianza in relazione al disegno delle opere, con i personaggi sempre diversi tra umani con grandi orecchie, denti aguzzi e che indossano kimono dei più svariati tipi.

Com'è la tua routine lavorativa?

Di recente, dopo aver creato un account Twitter, Rumiko ha spiegato i dettagli della sua routine settimanale di creazione di manga. L'autrice ha dimostrato che dorme molto poco, poiché ha in media solo 3 ore di riposo.

A 64 anni, la qualità dei tratti del mangaka non è diminuita, nonostante la sua routine lavorativa sia ancora molto pesante.

Rumiko Takahashi racconta come produce un manga settimanale – jbox

Ultimamente, con la notizia della morte di Kentaro Miura, mangaka di Berserk, sommata all'annuncio di problemi di salute di Yoshihito Togashi, autore di Hunter x Hunter e Yu Yu Hakusho), e la divulgazione che molti mangaka vivono con faticose routine lavorative, molti fan sono stati preoccupati per la salute fisica e mentale di Rumiko, da loro affettuosamente soprannominata Rumiko-sensei (altri anche la soprannominano "La principessa del Manga").

Se vuoi seguire il suo twitter ufficiale, Clicca qui.

Premi ricevuti

  • 1981 Premio Shogakukan per Urusei Yatsura
  • Premio Honor Inkpot nel 1994 ("San Diego Comic-Con")
  • Premio Shogakukan 2002 per Inuyasha
  • Primo posto tra 12 fumettiste al Comics Alliance, 2016
  • Inserito nella Eisner Award Hall of Fame, 2018
  • Vincitore del Gran Premio del Festival d'Angoulême 2019
  • Medaglia d'Onore "Purple Ribbon" assegnata dal governo del Giappone alle persone che hanno contribuito allo sviluppo delle arti e del mondo accademico nel 2020
  • Inserito nella Harvey Awards Hall of Fame (Harvey Awards Hall of Fame), premio speciale, assegnato nel 2021

manga pubblicato in volumi (serializzato)

  • 1978-1987 – Urusei Yatsura
  • 1980-1987 – Maison Ikkoku
  • 1984-1994 – Ningyo no Mori (Saga delle sirene)
  • 1987-1996 – Ranma ½
  • 1987-2007 – 1 sterlina senza Fukuin
  • 1996-2008 – Inuyasha
  • 2009 – Kyokai no Rinne
  • 2019 - MAO

Vocabolario

  • 犬夜叉 (いぬやしゃ) = Inuyasha
  • うる星やつら (うるせいやつら) = Urusei Yatsura
  • 高橋留美子 (たかはしるみこ) = Rumiko Takahashi
  • らんま1/2 = Ranma ½
  • 漫画家 (まんがか) = Mangaka (autore di manga)
  • 漫画 (マンガ) = Manga
  • 小学館 (しょうがくかん) = Shogakukan
  • 人気 (にんき) = Popolare, Popolarità
  • 作者 (さくしゃ) = Autore, Scrittore

Sei tu? Hai letto o visto qualche opera di questo importantissimo mangaka? Dillo nei commenti.

Metti mi piace, commenta e condividi sui social!

Condividi questo articolo: