Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

[ADS] Pubblicità

Molti finiscono per confondersi e perdersi con la quantità di significato di una parola durante la navigazione nei dizionari giapponesi come jisho.org o il nostro dizionario in portoghese at giapponese.skdesu.com? Ci si potrebbe chiedere, perché le parole giapponesi hanno così tanti significati? In questo articolo risponderemo a questa domanda!

A volte una parola giapponese ha così tanti significati che siamo persino confusi nel sapere quale sia corretto. A volte la stessa parola ha significati che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro, a volte anche significati opposti.

Ci sono molte ragioni per capire perché le parole giapponesi hanno così tanti significati. I 4 motivi principali possono essere riassunti nel riassunto dell'articolo seguente:

La grammatica giapponese genera molti significati

Il motivo principale per cui la lingua giapponese ha più significati per una singola espressione è dovuto alla grammatica giapponese. Utilizza molte particelle e complementi che cambiano totalmente il significato della parola.

Di solito quando si cerca una parola nel dizionario, non la presenterà con particelle e complementi diversi. Per questo motivo una parola nel dizionario può avere significati opposti e diversi.

Il contesto è anche in grado di cambiare il significato e l'intento con cui la parola viene pronunciata. Per questo non è bene aggrapparsi ai significati di un dizionario giapponese. A volte il dizionario presenta anche una versione negativa della parola.

Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

La stessa parola seguita da combinazioni come desu [です] può avere un significato diverso nella frase. Quindi la maggior parte delle volte trovi molti significati di una singola parola nel dizionario, è tutto collegato alla grammatica giapponese.

Un'altra cosa che aggiunge molto significato nella lingua giapponese è la sua trasformazione delle parole. Una sola parola che è a il nome può essere trasformato in un verbo, aggettivo e viceversa.

Il significato che una parola veicola varia a seconda della parola che si combina con il contesto e in generale a cui appartiene. Questa è una delle peculiarità della lingua giapponese, che possiamo trovare in qualsiasi lingua.

Gli ideogrammi e l'origine hanno creato molti significati

La lingua giapponese ha il suo alfabeto basato su ideogrammi che esprimono idee. Una parola può essere composta da più ideogrammi che presentano idee diverse. Un singolo ideogramma può anche avere più significati.

Senza contare che i caratteri sono di origine cinese. Molte parole giapponesi finiscono per ereditare, oltre al significato giapponese, il significato cinese di ideogrammi e parole.

Un singolo ideogramma può avere un unico significato o più significati che in realtà sono solo determinati composti in una parola. Il dizionario lo spiega a malapena e presenta diversi significati in un unico ideogramma.

Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

Di solito ci sono parole giapponesi composte da un solo ideogramma, a volte con più di una pronuncia e con significati diversi. La parola stessa con il significato di ideogrammi sono cose diverse.

Per non parlare delle innumerevoli altre parole giapponesi di origine straniera. Ciò provoca, oltre a parole con molti significati, diverse parole con lo stesso significato e lo stesso uso.

Come esempio prendiamo la parola maru [丸] che è solo un ideogramma. Vedi sotto l'elenco dei significati che questa semplice parola giapponese può avere:

  • Cerchio;
  • Interezza, intero, pieno, completo;
  • Soldi, pasta, primavera;
  • Gabinetto entro le mura di un castello;
  • Suffisso per nomi di navi, persone, strumenti, cani, ecc.;

Se cerchi solo l'ideogramma, ti darà il significato di tondo, circolare, cerchio, tondo, pieno, perfezione, pillole, tondo, arrotolare, arricciare, sedurre e spiegare;

Vedi come si confonde? Non preoccuparti troppo, può sembrare complesso, ma in realtà non hai nulla di cui preoccuparti. Il più delle volte le particelle, i complementi e le parole del contesto ti aiuteranno a capire cosa veramente maru [丸] significa.

Storia ed evoluzione hanno cambiato molto i significati

Nel corso della millenaria storia del Giappone, le parole hanno cambiato significato e uso. Questo accade in molte lingue, dove abbiamo parole che non usiamo più, o semplicemente cambiano il significato.

Il Giappone ha una storia travagliata con molti bruschi cambiamenti sia nella popolazione che nella lingua. Non c'è da stupirsi che il Giappone sia diviso 47 stati e ognuna con il suo dialetto e accento diverso.

Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

Il Giappone ha trascorso molto tempo in guerre civili dove la popolazione viveva isolata, separata e disunita. Ciò ha fatto sì che ogni parte utilizzasse la lingua giapponese in modo diverso. Un altro motivo per cui le parole giapponesi hanno più significati.

Oggigiorno sono molte le parole che non hanno più il loro uso originario, ma i dizionari mantengono ancora presente il significato. Questo non è univoco per il giapponese, basta sfogliare qualsiasi dizionario e ti perderai.

Il cambio di lingua ti confonde la testa

Infatti, come ho detto più volte, puoi prendere un dizionario inglese e verificare il significato di una determinata parola, avrà anche molti significati diversi.

A volte i significati presentati non hanno senso, ma per i giapponesi sì. Stai facendo un cambio di lingua, quindi è comprensibile perdersi completamente nel modo di pensare giapponese.

Un'altra cosa che devi tenere a mente è che le definizioni del dizionario potrebbero non essere corrette e corrispondere a conversazioni dal vivo o in situazioni diverse.

Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

Senza voler giurare, i brasiliani usano la parola oh essendo che nel dizionario si riferisce a una parte della nave, ma nel linguaggio informale si riferisce all'organo genitale maschile, e allo stesso tempo si riferisce a qualcosa di sorprendente, un'ammirazione o un entusiasmo.

La lingua giapponese può avere molte di queste cose incomprensibili. Per questo motivo è necessario adattarsi alla situazione e alla vita reale e non rimanere bloccati con un dizionario.

Come non perdersi in giapponese

Innanzitutto, evita di cercare di memorizzare i significati di una parola o di un ideogramma all'interno di un dizionario giapponese. Nessuno prende in mano un dizionario portoghese e inizia a memorizzare il significato di ogni parola.

La maggior parte dei brasiliani parla portoghese senza aver cercato nel dizionario ogni parola che voleva imparare. Cerca di imparare le cose in modo naturale senza preoccupazioni.

Per evitare problemi nell'apprendimento di nuove parole, cerca di concentrarti solo sul significato comunemente usato di una parola giapponese. Ma sii flessibile per comprendere nuovi significati a seconda del contesto di una frase.

Perché le parole giapponesi hanno così tanti significati?

È come se volessi colpire un bersaglio. Nel tiro al bersaglio hai diversi punti a seconda di dove colpisci. Una parola giapponese è come un bersaglio, dove il significato più usato è quello che vale 100 punti, mentre quello secondario vale meno.

Quando giochi allo skeet, cerchi sempre di fare centro. Quindi tieni questo a mente, se non lo fai nel mezzo, otterrai comunque punti, ma non cercare di toglierlo. Ricorda che anche la posizione e la forza del vento possono influenzare il percorso della tua freccia.

La forza del vento e la sua posizione sono esattamente le particelle, il contesto e i complementi della lingua giapponese. Devi adattarti alla situazione per colpire il bersaglio proprio nel mezzo.

Condividi questo articolo: