Il "ma" in giapponese

Oggi impareremo i vari modi per dire "ma" in giapponese. Puoi dire "ma" usando la particella ga(が), kedo(けど), demo(でも) e altri. Ma sorge sempre la domanda su quale usare. Riceveranno una risposta con alcuni esempi e spiegazioni in questo articolo.

Dimostrazione (でも)

Questa è una delle forme più conosciute e utilizzate, di solito la uso all'inizio di una frase, ma non può mai apparire alla fine e nel mezzo di una frase come kedo (け ど) e altre. Demo è usato per toni più colloquiali, un modo più formale di dire "ma" all'inizio di una frase è Shikashi (しかし).

Esempi: 

Annuncio
  • 友達の家に行くつもりでした。 でも、彼女は病気です。
  • Tomodachi no ie ni iku tsumorideshita. Demo, kanojo wa byōkidesu;
  • Stavo andando a casa di un amico. Ma lei è malata;

  • 今日、学校に行きません。でも明日行きます
  • Kyou, gakkou ni ikimasen. demo ashita ikimasu;
  • Oggi non vado a scuola, ma domani lo farò;

  • 私はあなたがすき。でも、君はバカです
  • Watashi wa anata a suki。 demo, kimi wa baka desu;
  • Ti amo. Ma tu sei un idiota;

  • でも、あなたにあげるりんごはありません;
  • Demo, anata ni ageru ringo wa arimasen
  • Ma non ho mele da darti;
Annuncio

Kedo o Keredomo (けど o けれども)

Kedo può significare: ma tuttavia o Dopotutto. A differenza di でも, けど viene utilizzato tra le clausole per creare una frase composta, creando frasi opposte. Ci sono alcuni gradi di formalità che sono:

  • Keredomo (けれども) = molto formale
  • Keredo (けれど) = formale, ma non tanto
  • Kedo (けど)  = informale

Esempi di utilizzo: 

Annuncio
  • 頼まれた仕事は終わりましたけど、部品が一個足りなかった。
  • Tanomareta shigoto wa owarimashitakedo, buhin ga ichi-ko tarinakatta;
  • Ho terminato il servizio che mi hanno chiesto di fare, ma mancava un pezzo;

  • 彼はあまり勉強しないけれども、成績がいい
  • Kare wa amari benkyō shinaikeredomo, seiseki gaii
  • Non studia molto ma prende buoni voti;

Quando una frase finisce con nomi e aggettivi come A, è necessario anteporre il verbo “To be” nella forma semplice (da – だ) alla けど, trasformandolo così in だけど。Esempi: 

  • ケビンは先生だけれども、教えるのが嫌いです。
  • Kebin wa sensei da keredomo, oshieru no ga kirai desu;
  • Kevin è un insegnante ma non gli piace insegnare;
Annuncio

  • 友達はたくさんいるんだけど、 なんか寂しい。
  • Tomodachi wa takusan irun dakedo, nanka sabishii;
  • Ho molti amici, ma mi sento solo;

Shikashi (しかし)

Shikashi significa anche "ma" o "ciò nonostante“ma è più formale e ha un impatto più forte di でも. Shikashi è più comunemente usato nei discorsi o negli scritti ufficiali.しかし ha un significato simile a ma è usato all'inizio delle frasi. vediamo un po' esempi:

  • しかし今や事態は大きく変わった;
  • Shikashi imaya jitai wa ōkiku kawatta;
  • Ma ora la situazione è molto cambiata;

  • しかし、私はあなたが大好きですよ;
  • Shikashi, watashi wa anata ga daisukidesu yo;
  • Tuttavia, mi piaci molto;

particella GA (が)

Quando trovi la particella ga (が) dopo il “desu” sta collegando 2 frasi. PERPuò essere tradotto come "ma", "e" o "tuttavia". diverso da けど oh rende l'opposizione un po' più morbida, meno evidente, aggiungendo un po' di esitazione. 

Puoi usare が dopo です anche se non finirai la frase. Come un ma... Un po' indeciso. L'uso eccessivo di が invece di けど indicherà che sei un po' indeciso su ciò di cui stai parlando.

Ricorda che la particella が dopo il verbo non significa sempre un "ma” o un'opposizione. 

  • 明日は雨だ、ピクニックに行く;
  • Ashita wa amedaga, pikunikku ni iku;
  • Domani pioverà, ma andiamo a fare un picnic
Annuncio

  • 学ぶつもりです
  • Manabu tsumoridesuga
  • Ho intenzione di imparare, ma...;

In sintesi, possiamo concludere che e しかし sono usati all'inizio della frase, essendo più informale e colloquiale. Mentre le famiglie di けど e が sono usate alla fine della frase per creare un'opposizione, la が è un'opposizione più mite e meno evidente.

Questo argomento non è molto complicato, con il tempo impareremo ad usarlo, ma il modo migliore per sapere quale condizione usare dipenderà dalla conoscenza di ogni lingua e dalla comprensione della sensazione che i giapponesi hanno quando pronunciano queste parole.