Kurisumasu Keki: scopri i dolci natalizi tradizionali giapponesi

[ADS] Pubblicità

In Giappone, per festeggiare il Natale, uno dei piatti tradizionali da non perdere a cena è il “Kurisumasu Keeki”). 

Adottando una tradizione diversa da quella occidentale, portando di fatto qualcosa che rappresenta l'intera cultura giapponese, e con essa porta storie e rappresentazioni diverse attraverso ogni dettaglio che compone la ricetta di questa tradizione.

Si ritiene che questa tradizione sia emersa alla fine dell'era Meiji (1868-1912). Nel 1910, Fujiya, un panificio in stile europeo nella città portuale di Yokohama, lanciò la cosiddetta "prima torta natalizia giapponese", una semplice torta inglese alla frutta.

Questa idea divenne popolare nel 1921, quando il proprietario dell'azienda visitò gli Stati Uniti per studiare l'industria delle caramelle e conoscere le risorse più diverse del paese, come integratore minerale.

Prendendo ispirazione e portando con sé diverse influenze e studi del paese, le idee e le varie possibilità sono emerse nella mente del titolare dell'azienda, facendo sì che l'idea prendesse sempre più forma.

Da allora l'uomo d'affari ha aperto un negozio specializzato a Ginza, un esclusivo quartiere commerciale di Tokyo, vendendo dolci natalizi decorati con crema a base di burro, ma il prezzo era inaccessibile per la maggior parte delle persone all'indomani della guerra.

Portando difficoltà e diversi ostacoli da superare, il dopoguerra fu un momento delicato per la stragrande maggioranza del Paese, portando le difficoltà ei segni più diversi di questo evento.

Negli anni '60, quando il paese riacquistò la prosperità economica dopo la guerra, Fujiya lanciò una campagna pubblicitaria per promuovere un nuovo tipo di torta soffice a base di panna bianca e fragole fresche.

La pubblicità su cui si sta lavorando al momento giusto è stata di fondamentale importanza per il successo della campagna e della diffusione di Kurisumasu, in modo che il pubblico più diversificato del paese adotti l'usanza e abbia successo nel servizi alimentari.

Rappresentando infatti tutto questo superamento del dopoguerra, insieme all'innovazione attraverso tutta la pubblicità, e tutto il significato che Kurisumasu porta con sé, come possiamo vedere nei colori che fanno parte della torta, il bianco e il rosso, che rappresentano Paese.

Natale in Giappone – Come festeggiano il kurisumasu i giapponesi?

Kurisumasu – Il dolce natalizio tradizionale giapponese

A tavola è molto apprezzata la ricetta classica della leggera meringa alle fragole, ricoperta di marzapane decorato a forma di figure natalizie famiglie giapponesi.

Il tradizionale dolce natalizio è rotondo, fatto di pasta morbida e strati di fragole e panna montata o cioccolato, ed è splendidamente decorato con addobbi natalizi di zucchero o pasta di mandorle.

Questa nuova ricetta della torta si è diffusa in tutto il Giappone e i fornai di tutto il paese hanno adottato questo metodo e hanno iniziato a decorare i loro dolci di Natale con panna montata e fragole. Così come il prezzo imballaggio in cartone.

Facendolo diventare una tradizione in tutto il paese, la popolarità di Kurisumasu non fece che aumentare, e sempre più persone consumarono, e divenne una tradizione tra tutti nel paese.

Secondo la tradizione giapponese, il Kurisumasu Keeki dovrebbe essere gustato alla vigilia di Natale il 24 dicembre. La richiesta di torte è così grande che in questo giorno speciale la coda è lunga e molte persone preferiscono ordinare in anticipo.

La ricerca di questo dolce il giorno di Natale, infatti, è diventata davvero una tradizione, che si tramanda di generazione in generazione e che negli anni non fa che aumentare la richiesta.

Ricetta: la famosa torta di fragole dell'anime

Diversi tipi di Kurisumaru Keki

A partire da novembre, panetterie, hotel, ristoranti, grandi magazzini, supermercati e minimarket annunceranno le loro serie di torte, molte delle quali sono esaurite prima della data.

Mostrando tutta la sua popolarità e quanto la cultura di questa ricetta sia solo cresciuta, e abbia rappresentato sempre più il Natale giapponese.

Pasticcerie famose come pasticcerie di fama mondiale e produttori di cioccolato come Pierre Hermé, Frédéric Cassel e Jean-Paul Hévin offrono le proprie versioni per il mercato giapponese.

Facendolo diventare anche un business di grande successo nel paese, portando le più diverse varietà e qualità del prodotto per i diversi gusti che consumano il dessert.

A causa della popolarità e di tutta la rappresentazione che è il dolce dietro la data di Natale, un intero sistema di controllo della consegna, in modo che tutte le richieste possano essere soddisfatte, grazie alla sua grande popolarità.

Al servizio di tutti i pubblici e dei gusti diversi, dai più tradizionali che consumano coloro che sono già affermati nel paese e che portano con sé tutta la loro popolarità, alle famose pasticcerie. 

Così come i favoriti nazionali che hanno già stabilito la loro popolarità come Sadaharu Aoki e Hironobu Tsujiguchi. persino il sistema di consegna stanno entrando nel mercato dei dolci durante il periodo natalizio.

Fujiya è attualmente la prima azienda a commercializzare questo tipo di cibo e dispone di una vasta rete di negozi e ristoranti in Giappone ed è il principale rappresentante quando si tratta di Kurisumasu keki.

- kurisumasu keki: scopri i tradizionali dolci natalizi giapponesi

Evoluzione negli anni

In passato i dolci erano più semplici e decorati con glassa a base di burro, ora invece vengono ricoperti di panna montata e decorati più spesso.

Quando Kurisumasu iniziò in campagna, la torta era davvero qualcosa che portava qualcosa di più semplice, portando una decorazione senza troppe storie, anche a causa del momento in cui il paese stava attraversando.

Con l'evolversi della tradizione, e con la crescita e il superamento del dopoguerra, Kurisumasu iniziò ad assumere le forme più disparate, acquisendo una decorazione molto più ricca di dettagli.

Anche a causa dell'aumento della pubblicità e della rappresentazione e relazione di Kurisumasu con il Natale, il modo in cui è stato realizzato è stato davvero ricco di dettagli, rendendo il dolce sempre più bello, assumendo le forme più diverse. Come i prodotti senza glutine.

I dolci natalizi giapponesi sono per lo più piccoli e carini, sono molto decorativi e possono essere mangiati con gli occhi. Per tutta la sua bellezza e ricchezza di dettagli che il dolce porta con sé.

Le decorazioni sono sempre legate al Natale. Ci sono Babbo Natale, campane, fiori, ecc. Di solito c'è un piccolo cartello di cioccolato scritto in giapponese o inglese: "Mery Christtimas / メリークリスマス". Sembrano sculture.

Per la ricchezza di dettagli e per il modo in cui viene presentato al pubblico oggi, e in ogni divulgazione diffusa attraverso il prodotto, le correlazioni con i più diversi oggetti che portano bellezza sono innumerevoli.

Natale in Giappone – Come festeggiano il kurisumasu i giapponesi?

Presentazione delle torte e loro spettacolo in tutto il paese.

Con tutta la sua evoluzione e popolarità, cade nel gusto della stragrande maggioranza del paese, portando di fatto una cultura e un'intera rappresentazione attraverso la torta che porta i colori e tutta la simbologia della data per ogni giapponese.

Attraverso questo possiamo vedere le più diverse decorazioni e spettacoli la parte che kurisumasu porta in tutti i negozi del paese, dando un tocco in più alla data e all'intera decorazione di questa celebrazione.

Portando con sé i colori del paese, la torta è davvero paragonata a un'opera d'arte, essendo molto bella agli occhi di chi ammira questo dolce, e di coloro che addobbano le loro tavole e le riunioni il giorno di Natale.

Con praticamente tutta la popolazione giapponese, il gusto è davvero qualcosa di delizioso, portando anche un'innegabile bellezza, che fa venire l'acquolina in bocca a chi lo vede, portando con sé tutte le decorazioni e i simboli del Natale.

Insieme alle luci e tutto il resto soluzioni ambientali che l'intero paese e le città più diverse portano, facendo diventare ogni angolo e ogni negozio una sensazione e un ricordo unici, per la sua bellezza e spettacolo.

Essere segnati nella memoria di tutti coloro che possono assistere al Natale e a tutta la sua cultura adottata lì, sugli scaffali e nei luoghi più diversi possiamo vedere il Kurisumasu, portando tutta la leggerezza e la rappresentazione carica.

Attraverso tutta la sua bellezza e ogni colore che la compongono, portando non solo un semplice pezzo di torta, ma tutta la sua importanza, il superamento e la rappresentazione di ogni persona, mostrando quanto la sua bellezza e la sua storia saranno sempre presenti.

Portare Kurisumasu porta con sé un'intera tradizione, un'intera rappresentazione della data di Natale per ogni persona che integra il paese, portando il miglioramento e tutta la bellezza ai negozi, alle riunioni e alla tavola di ogni famiglia.

Condividi questo articolo: