Suugaku - Com'è la matematica giapponese?

I giapponesi hanno una scrittura diversa da quella occidentale e anche diverse questioni culturali. Molti finiscono per chiedersi come funziona la matematica in Giappone, pensando che stiamo scrivendo questo articolo. La matematica in giapponese si chiama Suugaku (数学) e ce ne sono due in giapponese, quella occidentale si chiama yousan (洋算) e la via giapponese di wasan (和算). 

Anche i giapponesi hanno i loro numeri usando gli ideogrammi, tranne che usano anche numeri occidentali. La verità è che i numeri e i conteggi giapponesi sono molto più logici e sistematici di quelli occidentali. Ti consigliamo di conoscerlo già o di numeri giapponesi per non perdersi nella matematica giapponese.

Wasan - L'origine matematica in Giappone

Wasan è stato sviluppato in Giappone durante il periodo Edo (1603-1867), il termine wasan significa letteralmente calcolo (算) giapponese (和). Fu coniato nel 1870 ma purtroppo è in declino a causa dell'influenza della matematica occidentale. Non ci sono così tante differenze tra la matematica giapponese e quella occidentale, è solo storica, ma in pratica la matematica è sempre la stessa.

Suugaku - com'è la matematica giapponese?

Tra la storia della matematica in Giappone, una delle invenzioni più orgogliose è il Soroban o abaco giapponese. C'è anche Sangaku che sono enigmi matematici che sono stati collocati in templi e santuari per sfidare le persone. Seki Kowa era il matematico giapponese più influente prima del suo contatto con l'Occidente. Ha scoperto soluzioni per risolvere sistemi di equazioni lineari, eliminando le variabili dipendenti.

La differenza tra la matematica giapponese e quella occidentale è che non hanno applicato gran parte delle loro ricerche e scoperte ad aree diverse dalla geometria. Così hanno finito per adottare la matematica occidentale.

trucco di moltiplicazione

I giapponesi hanno un metodo per rendere più facile la moltiplicazione. Consiste nel disegnare serie di linee parallele che rappresentano ciascuna cifra del primo numero da moltiplicare. E poi disegna serie di parallele, perpendicolari alle prime serie di parallele, corrispondenti a ciascuna cifra del secondo numero (il moltiplicatore). Osserva la figura e conta il numero di incontri delle rette parallele:

Suugaku - com'è la matematica giapponese?

Non riesco a spiegarlo bene a parole, ma ogni allineamento delle linee parallele rappresenta una cifra del risultato finale. E proprio come nella moltiplicazione tradizionale è meglio ottenere il risultato contando i numeri partendo da dietro. Guarda uno degli esempi della figura scritta nei calcoli per vedere come questo metodo è più semplice di quello tradizionale: 23 x 12 = (2x10 + 3) (1x10 + 2) = 2x1x102 [2x2x10 + 3x1x10] + 3x2 = 276

Come fanno i calcoli i giapponesi?

La matematica in Giappone si fa come in Occidente. Anche i bambini giapponesi sono già stati introdotti ai numeri arabi che usiamo, ma usano anche gli ideogrammi. Una delle poche cose che cambia è la pronuncia in giapponese, se conosci l'inglese è facile perché usano molte varianti inglesi.

Usiamo gli stessi segni della matematica occidentale in giapponese. Tuttavia, il giapponese utilizza anche i verbi per aggiungere, moltiplicare... insieme agli ideogrammi giapponesi. Utilizziamo il tasu (足す) come aggiunta o più verbo. Esempio: 7 + 3 = 10 / nana tasu san è dieci (七足す三は十です). In giapponese si usa il desu (です) parlare il pari (=) come: (X + Y = 50) in giapponese parleremmo X + Y è 50E usiamo la parola avere per fare riferimento alla (. e,) dei numeri decimali. Esempio: 3,5 (san dieci vai).

Suugaku - com'è la matematica giapponese?

In giapponese possiamo usare anche la variazione inglese delle 4 operazioni matematiche (kangenjojo – 加減乗除). Sono gli stessi che in portoghese. Di seguito vedremo un elenco della loro pronuncia:

giapponese Derivato dall'inglese
aggiunta / altro tasu (足す) pluacemark
Sottrazione / meno hiku (引く) menos
Moltiplicazione / tempi kakeru
divisione / diviso waru (割る)
frazioni panino (文)

I verbi addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione seguiti da zan (算) si usano per dire addizione, sottrazione, divisione, ecc.引き算 (hikizan), 掛け算 (kakezan), 割り算 (warizan),

Vocabolario di matematica giapponese

Naturalmente, queste sono solo le basi della matematica in giapponese. Per approfondire, lasciamo una tabella di vocabolario per svolgere la tua ricerca:

portoghese giapponese
Matemática 数学 matematica
Número 数字 / 数 suuji / numero
cifra keta
Decimale 小数 shouuu
Frazione 分数 bunsuu
Divisore 約数 yakusuu
Esponente 指数 shisuu
Numero pari 偶数 guusuu
Numero dispari 奇数 kisuu
numero irrazionale 無理数 murisuu
numero razionale 有理数 yuuriuu
Motivo Ciao
L'importo tu
Volume 体積 Taisek
La zona 面積 menseki
Angolo 角度 kakudo
Lunghezza 長さ nagasa
Il peso 重さ omosa
Velocità 速さ hayasa
Numero primo 素数 sosuu
Numero negativo 負の数 fu no suu
Numero positivo 正の数 lo so in suu
Calcolo 微積分学 bisekibungaku
Calcolo differenziale 微分学 bibungaku
Calcolo completo 積分学 sekibungaku
Calcolo multivariato 多変数微分積分学 tahensuubibunsekibungaku
frazioni 分数 bunsuu
Trigonometria 三角法 sankakuhou
Probabilità 確率 kakuritsu
Statistiche 統計 toukei
Geometria 幾何学 kikagaku
Algebra 代数学 daisugaku
Algebra lineare 線型代数学 senkeidaisuugaku
Geometria differenziale 微分幾何学 binbukikagaku
Quadrato 正方形 seihoukei
triangolo 三角形 sankakukei
Rettangolo 長方形 chohoukei
Trapezio 台形 daikei
parallelogramma 平行四辺形 heikoushihenkei
Diamante 菱形 spavalderia
Aquilone 凧形 takocat
Cubo 立方体 rippoutai
Piramide 角錐 kakusei
piramide quadrata 四角錐 shikakusei
Prisma 角柱 kakuchuu
Prisma triangolare 三角柱 sankakuchuu

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?