Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Tutte le lingue hanno somiglianze, possono essere scritte, grammaticali, parlate o poche parole. In questo articolo presenteremo le somiglianze che la lingua giapponese ha con altre lingue come cinese, portoghese, inglese, coreano e altre.

Studiando il giapponese ho notato che ha caratteristiche di diverse lingue. Questo può accadere a causa della storia, dell'influenza, dell'importanza e anche per caso a causa dei risultati dell'inconscio collettivo.

Qual è il vantaggio di conoscere lingue che hanno somiglianze con il giapponese? Forse sei un poliglotta curioso o vuoi trovare lingue simili. Spero che questo articolo ti piaccia e lo condividi con gli amici.

Somiglianze giapponesi e cinesi

Le persone spesso finiscono per pensare che giapponese e cinese siano la stessa cosa. Le ragioni abbondano, il giapponese usa la maggior parte degli ideogrammi del cinese tradizionale e ha anche importato la maggior parte delle sue parole.

Ma questa è una delle poche e poche somiglianze con la lingua cinese, perché la pronuncia, e alcune regole di ortografia cambiano totalmente. L'unica cosa che si distingue dagli ideogrammi è la semplicità.

Il cinese è una lingua tonale, mentre il giapponese ha alcune sillabe predefinite che il suono non cambia affatto. Il modo in cui i cinesi parlano è completamente diverso dal giapponese. La scrittura giapponese ha anche altri 2 alfabeti sillabici che sono mescolati con ideogrammi importati dalla Cina.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Somiglianze giapponesi e tedesche

Quanto è simile la lingua giapponese al tedesco? Hai notato le parole enormi e complicate della lingua tedesca? Sono snodi di piccole parole che ne formano altre, che a volte hanno significati molto diversi.

Come il tedesco, il giapponese è una lingua che unisce le parole per formarne altre. Esistono molte lingue simili, ma il tedesco è una delle più popolari quando si tratta di unire le parole.

Come in tedesco, quando si fa riferimento a una certa cosa in giapponese, la parola è scritta insieme usando ideogrammi. Sia il tedesco che il giapponese uniscono le parole per formare nuove idee.

A volte può sembrare confuso perché la lingua giapponese non ha spazio, ma le somiglianze sono visibili ed è stata una delle prime cose che ho notato quando ho imparato il giapponese.

Somiglianze giapponesi con la lingua dei segni

Il giapponese può essere simile alle lingue dei segni per 2 motivi, in primo luogo per la semplicità della lingua, e anche per i segni che rappresentano le immagini nella mente, proprio come fanno gli ideogrammi.

La lingua dei segni ha una grammatica e un linguaggio semplici. Esistono migliaia di lingue con una lingua semplice, ma la più simile al giapponese è la lingua dei segni.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Somiglianze giapponesi e coreane

La lingua giapponese e coreana condividono diverse somiglianze, come la grammatica SOV (soggetto + oggetto + verbo), la tipologia, i titoli onorifici, i verbi con prefisso, ecc. Una delle differenze tra giapponese e coreano è che la grammatica coreana è molto più difficile del giapponese.

Circa 40% del vocabolario coreano assomiglia alla lingua giapponese. Come il Giappone, la Corea è stata influenzata dalla lingua cinese. Anche la Corea ha avuto influenze sulla lingua giapponese, allo stesso modo anche il Giappone ha influenzato in qualche modo la Corea.

La scrittura coreana è totalmente diversa dalla scrittura giapponese, ma condividono la stessa idea. Mentre il Giappone ha semplificato la sua lingua creando hiragana e katakana, la Corea ha completamente rimosso gli ideogrammi creando un proprio sistema di scrittura.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Somiglianze giapponesi e portoghesi

La lingua portoghese ha avuto molta influenza sulla lingua giapponese. I portoghesi arrivarono in Giappone intorno al 1542-1543 e furono i primi europei a stabilire un flusso commerciale continuo e diretto tra il Giappone e l'Europa. 

Nel corso degli anni è stato ipotizzato che più di 4.000 parole giapponesi siano state influenzate dalla lingua portoghese e dal portoghese. Ecco perché abbiamo molte parole simili in entrambe le lingue.

Si ritiene che tenente e maru (accento che cambia la sillaba giapponese) è stato creato solo a causa di portoghesi stranieri che vivevano in Giappone.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Parole come vetro, alcool, bottone, equilibrio, fiaschetta, gesù, mantello, tazza, croce, pane e tabacco sono usate nella lingua giapponese adattata alla scrittura katakana.

Leggi il nostro articolo sulle parole portoghesi importate in giapponese.

Somiglianze giapponesi e inglesi

Come il portoghese, il Giappone ha avuto molta influenza dalla lingua inglese negli ultimi secoli. Al giorno d'oggi la maggior parte delle invenzioni e delle cose che sono apparse avevano il loro nome derivato dall'inglese.

Queste parole prese in prestito dall'inglese sono chiamate wasei-ego, qualcosa di simile accade molto in lingua portoghese, dove si parla di download, hashtag, aggiornamento, outdoor e smartphone.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

Se 4.000 parole di origine portoghese in giapponese sono tante, l'inglese ha influenzato molto di più. Parole come appartamento, ascensore, biancheria intima, mutandine, gelato, animazione, burro, latte, dormitorio, edificio, computer, tavolo, autista, rissa e natale sono state importate dall'inglese.

Leggi il nostro articolo sulle parole inglesi importate in giapponese.

Somiglianze tra giapponese e Tupi-Guarani

Per qualche ragione, diverse famiglie linguistiche di Tupi-Guarani hanno sorprendenti somiglianze con la lingua giapponese. Parole come muro, pioggia, irrequietezza e fiori di campo hanno una pronuncia quasi identica.

Non è sufficiente avere una pronuncia simile, il tupi-guarani e il giapponese hanno parole simili con lo stesso significato o un significato simile. A volte non solo le parole, ma anche la grammatica giapponese assomiglia a Tupi-Guarani.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

In giapponese c'è il pronome dimostrativo anno (あの) mentre in Tupi ci sono i pronomi dimostrativi a e nano. Queste somiglianze sono casuali o c'è stata una svolta nella storia che ha unito queste due nazioni lontane?

Leggi il nostro articolo sulle somiglianze tra il giapponese e il tupi-guarani.

Somiglianze dal giapponese all'ebraico

Alcuni insistono sul fatto che gli ebrei abbiano in qualche modo influenzato il Giappone, sia nella storia che nel sistema politico e nella lingua. Non ne discuteremo qui, perché gli studiosi contraddicono totalmente tale credenza.

Tuttavia, ci sono piccole somiglianze tra la lingua ebraica e la lingua giapponese. Questo accade sia nella scrittura che nella pronuncia, ma esiste una spiegazione scientifica per tali coincidenze.

La spiegazione di una tale teoria è ciò che chiamiamo inconscio collettivo. Consiste nell'idea che tutti ereditiamo tendenze, tratti funzionali, immagini virtuali, che sarebbero comuni a tutti gli esseri umani. Il che spiega diverse coincidenze in giro per il mondo.

Somiglianze tra il giapponese e altre lingue

somiglianze del giapponese con altre lingue

Oltre a quelli citati, altri studiosi creano teorie simili al giapponese e ad altre lingue. Alcuni sostengono che la fonologia giapponese sia simile alle lingue austronesiane come la lingua creola.

Altri ricercatori hanno cercato di collegare il giapponese con le lingue indoeuropee, le lingue dravidiche e con altre lingue eurasiatiche. Ci sono alcune somiglianze tra le lingue altaiche come il turco, il mongolo e altre.

Non escludo alcuna possibilità che queste lingue si influenzino a vicenda. Direttamente, indirettamente o attraverso l'inconscio collettivo.

Sei tu? Conosci qualche altra lingua che abbia somiglianze con il giapponese? Lascia il tuo commento su questo argomento e condividilo con gli amici!

Condividi questo articolo: