6 ipotesi per la magrezza giapponese

Il numero di persone obese in Giappone è molto basso rispetto ad altri paesi, soprattutto se confrontato con gli Stati Uniti d'America, dove più del 40% della popolazione adulta è considerato obeso. Molte sono le ipotesi che cercano di spiegare il fenomeno del dimagrimento Giapponese. Dai fattori genetici alle motivazioni sociali, tutte sono possibilità che possono essere suggerite come la ragione principale di un tale risultato.

In questo articolo, impareremo le principali teorie e ipotesi sulle cause di magrezza giapponese. Questo articolo non cerca di prescrivere diete miracolose, di offrire trattamenti e tanto meno di incoraggiare il pregiudizio contro le persone in sovrappeso. Lo scopo di questo testo è solo quello di delucidare e svelare le varie tesi sull'argomento, senza mai schierarsi né stabilire una verità assoluta. La nostra analisi sarà guidata solo da informazioni sul cultura gastronomica giapponese e le variabili sociali, economiche, psicologiche e storiche che circondano il soggetto.

Omotenashi – Ospitalità ed educazione giapponese

Ipotesi 1 – Esercizio fisico e camminata

Cosa significano Issei, Nissei, Sansei, Yonsei e Nikkei?

Una delle ipotesi più comuni per la forma fisica dei giapponesi è il fatto che molti di loro raggiungano a piedi i rispettivi luoghi di lavoro, invece di prendere l'auto o la metropolitana. È comune vedere strade e vicoli affollati di persone che camminano frettolosamente. Questa caratteristica del camminare può sempre essere uno dei fattori che portano alla perdita di peso nei giapponesi.

Ipotesi 2 - Tipo di alimento

Un'altra ipotesi molto diffusa è che la scelta degli alimenti da consumare (abitudini alimentari) influisca direttamente sul peso degli individui, considerando che gli alimenti ritenuti nutrienti e buoni per la dieta, come pesce, verdure, semi, derivati della soia e i tè, se consumati frequentemente, tendono a migliorare la salute generale e la forma fisica.

Gohan – scopri il riso giapponese

È anche un fatto che molti cibi giapponesi non hanno tanto zucchero il sapore di loro si adatta meglio al sapore naturale. A differenza del Brasile dove tutto è troppo dolce, in Giappone le papille gustative di molte persone non sono adattate allo zucchero in eccesso.

Ad Okinawa, ad esempio, l'aspettativa di vita è considerata molto alta, poiché l'isola ha circa 68 centenari. Tuttavia, la dieta si basa principalmente sui carboidrati, il che contraddice la maggior parte dei manuali di dieta e qualità della vita. Per saperne di più su questa insolita curiosità, leggi l'articolo della BBC cliccando sul link qui sotto: Carboidrati, l'insolito segreto dell'isola con la più alta aspettativa di vita al mondo - BBC News Brasil

Ipotesi 3 – Genetica della “magrezza”

Una terza possibilità riguarda la questione genetica. È noto che la formazione e l'origine dell'umanità ebbe diverse ramificazioni, dovute alle condizioni alternative del clima e del territorio.

Questa ipotesi ipotizza che parte del DNA giapponese si sia evoluto per mantenere un metabolismo più attivo, forse a causa del freddo gelido.

Ajinomoto – il glutammato monosodico fa male alla salute?

In questo senso, forse il fattore biologico/evolutivo ha giocato un ruolo importante in questo.

Ipotesi 4 - Pressione sociale

Ijime – bullismo nelle scuole in Giappone

Soprattutto tra le donne, c'è una pressione sociale per mantenere uno standard snello. IL bullismo in generale e il pregiudizio contro le persone grasse in Giappone è purtroppo ancora un problema molto comune. Nella società, le persone in sovrappeso sono viste come sciatte.

Trattandosi di una cultura guidata dal collettivo, il popolo orientale cerca, per la maggior parte, di inserirsi nella massa omogenea di individui. Quando ciò non accade, problemi come depressione e alla fine compare il suicidio.

Ipotesi 5 - Consumo di termogenici

Caffè, (come il tè verde), lo zenzero e i cibi piccanti sono tutti considerati termogenici, ovvero aumentano la temperatura corporea e la frequenza cardiaca, eliminano i liquidi e quindi accelerano la combustione delle calorie.

Asagohan – colazione giapponese

Consumatori abituali di caffè, tè verde e peperoncino, i giapponesi stanno (spesso inconsciamente) perdendo calorie anche a riposo, a causa dell'ingestione di queste bevande e cibi. Evidentemente questa ipotesi è controversa, considerando che anche in Brasile e negli USA il consumo di caffè, ad esempio, è elevato. Si tratta comunque di un'ipotesi possibile, ma piuttosto controversa e discutibile.

Ipotesi 6 – Dimensioni dei piatti e delle porzioni

Infine, c'è anche la tesi che, poiché i pasti e gli spuntini sono composti da porzioni più piccole, il consumo calorico totale diminuisce. Naturalmente, questo non si applica a tutti i giapponesi, ma come risultato della cultura di “Mottainai”, cioè per evitare a tutti i costi gli sprechi, mettono nel piatto solo la quantità necessaria e ciò che effettivamente mangeranno. In Brasile si tende a sprecare molto cibo, principalmente a causa della negligenza nella conservazione del cibo (che supera la data di scadenza e finisce per essere scartato). In Giappone la cura della conservazione e della preparazione degli alimenti è il risultato di una cultura che valorizza ogni chicco di riso.

Le dimensioni dei piatti e il numero di porzioni di un pranzo o di una colazione in Giappone sarebbero generalmente più vicine a un piccolo spuntino brasiliano che al pranzo stesso. A causa del fatto che molti prodotti alimentari vengono importati dall'estero (principalmente carne e frutta), alcuni alimenti finiscono per diventare più costosi e, di conseguenza, rendono impossibile ai clienti l'acquisto e il consumo in grandi quantità.

Leggi il nostro articolo sul cibo in Giappone cliccando qui!

Vocabolario giapponese sul fitness

  • やせる – Yaseru = dimagrimento.
  • 太る – Futoru = Ingrassare.
  • 太い – Futoi = Grasso (a).
  • 細い – Hosoi = sottile, sottile (a).
  • ムキムキ – Mukimuki = Muscoloso (a).
  • 筋肉 – Kinniku = muscoli.
  • 強い – Tsuyoi = Forte.
  • 弱い – Yowai = Debole.
  • プロテイン – Puroteina = Proteina (di solito si riferisce al supplemento).
  • 健康的 – Kenkouteki = sano.
  • 健康にいい – Kenkou ni ii = Buono per la salute.
  • 健康に悪い – Kenkou ni warui = dannoso per la salute.
  • ウエスト – Uesuto = Vita (misure).
  • 身体 – Karada = Corpo.

E lì? Ti è piaciuto l'articolo? Quindi commenta, metti mi piace e condividi sui social media.

Condividi questo articolo: