Elenco dei soprannomi cinesi mandarino

[ADS] Pubblicità

Alla ricerca di soprannomi accattivanti e carini in lingua cinese mandarino? Ti chiedi come e quando usare un soprannome in Cina? In questo articolo, esamineremo alcuni soprannomi cinesi.

Vale la pena ricordare che esistono molte varianti e dialetti della lingua cinese, comprese culture diverse, quindi questo articolo si applica generalmente alle regioni più internazionalizzate.

Consigliamo di leggere: Nomi cinesi femminili e maschili e loro significato

Come si dice Cognome in Cinese?

Soprannome o soprannome in lingua cinese è [昵称] (nǐ chēng). Questa parola è formata dai caratteri “昵” (nǐ) che significa “intimo” e “称” (chēng) che significa “chiamare” o “nominare”.

Insieme, questi caratteri formano la parola [昵称], che si riferisce a un nome o titolo dato a una persona in modo intimo, informativo o divertente, spesso usato in un ambiente informale o tra amici.

Ci sono altre parole e sinonimi simili in cinese che sono:

  • 绰号 (chuò hào) che significa “soprannome” o “cognome”, spesso usato per riferirsi a soprannomi basati sui cognomi.
  • 别名 (bié míng) che significa "nome alternativo" o "soprannome", solitamente usato per riferirsi a qualcosa o qualcuno che ha un nome diverso da differenziare dal nome originale.
  • 绰号 (chūo hào) che significa “soprannome” o “cognome” anche questo è un modo di riferirsi a un soprannome basato sui cognomi, ma alcuni studiosi di lingua lo considerano meno formale di 绰号 (chuò hào).
  • 小名 (xiǎo míng) o 乳名 (rǔ míng) che significa soprannome per i bambini, solitamente carino e legato a frutta, snack e bevande.
Giovane gruppo asiatico con i pollici in su

Quali sono i soprannomi in Cina?

In Cina, è comune per le persone usare soprannomi o "soprannomi" invece dei loro veri nomi. Questi soprannomi possono essere basati su aspetti fisici, personalità, abilità o storie divertenti.

La maggior parte dei soprannomi in Cina sono composti da due o più parole, e ogni carattere ha un significato, per comprendere il significato completo del soprannome, è necessario capire il contesto.

Vale la pena ricordare che i soprannomi cinesi possono avere variazioni regionali, quindi di solito solo chi è vicino alla persona capisce veramente il significato o il motivo del soprannome utilizzato.

Alcuni esempi di soprannomi comuni in Cina includono "Xiao Ming" (piccolo Ming), "Da Wang" (grande re) e "Lao Liu" (vecchio Liu). Alcuni soprannomi sono basati sull'aspetto fisico, come "Da Mei" (bello, carino) o "Da Shou" (mani grandi), mentre altri sono basati sulla personalità o sulle abilità, come "Da Gao" (alto) o "Da Kong" (intelligente).

Alcuni possono anche essere basati su esperienze o eventi passati, come "Da Tong" (esperto) o "Da Pi" (costoso). È importante ricordare che i soprannomi in Cina sono generalmente dati da amici o familiari, non da te stesso.

Come vengono scelti i soprannomi cinesi?

Generalmente, i soprannomi popolari in Cina iniziano con l'ideogramma “小” (xiǎo) che significa piccolo. Un altro modo popolare per creare soprannomi in cinese utilizza caratteri ripetuti (chiamati "叠词" (dié cí)).

Alcune persone usano anche soprannomi che finiscono con “儿” (ér) o che iniziano con “阿” (ā). Un altro modo di creazione è derivare il soprannome dal secondo nome.

Altri modi per creare soprannomi in cinese sono:

  • Usare omofoni (音韵词, yīn yùn cí) per creare soprannomi divertenti o ironici;
  • Usare espressioni popolari (成语, chéng yǔ) come base per soprannomi divertenti o appropriati;
  • Utilizzare personaggi storici o letterari come ispirazione per i soprannomi;
  • Utilizzo di ideogrammi basati sulla fortuna o buona fortuna, come “福” (fú), “寿” (shòu) e “吉” (jí);
  • Usando ideogrammi basati sull'elemento della natura, come “阳” (yáng), “阴” (yīn) o “月” (yuè);
  • Utilizzo di ideogrammi basati su animali, come "龙" (lóng) o "凤" (fèng);
  • Utilizzo di ideogrammi vegetali come “桂” (guì) o “梅” (méi);
  • Utilizzo di hobby e cose relative alla persona;

Esistono altre forme di indirizzo cinesi popolari. Gli anziani, ad esempio, possono chiamarsi l'un l'altro [“老” (lǎo) + nome] se sono buoni amici. Il carattere [老] significa vecchio.

La crescente popolarità dei romanzi cinesi in Brasile

Differenza tra soprannomi cinesi, giapponesi e coreani

I soprannomi cinesi, giapponesi e coreani sono in qualche modo simili, ma presentano alcune differenze fondamentali da sottolineare in questo articolo.

I soprannomi cinesi sono comunemente basati su aspetti fisici, personalità o abilità. Sono spesso distribuiti da amici o familiari e possono essere costituiti da singoli caratteri o intere frasi.

I soprannomi giapponesi possono anche essere basati su caratteristiche fisiche, personalità o abilità, ma spesso comportano più giochi di parole sui nomi, l'uso di suffissi e variazioni nella lettura dei caratteri. Di solito sono usati in modo informale dagli amici.

I soprannomi coreani sono meno comuni dei soprannomi cinesi e giapponesi. La lingua coreana non è così malleabile, quindi i soprannomi di solito attaccano qualche oggetto al nome della persona.

Ti consigliamo di consultare altri articoli sui soprannomi di seguito:

Elenco dei soprannomi affettuosi in cinese mandarino

Ecco alcuni esempi di accattivanti soprannomi cinesi:

  • 宝贝 (bǎo bèi) – tesoro, tesoro
  • 亲爱的 (qīn ài de) – caro
  • 小可爱 (xiǎo kě ài) – piccolo e carino
  • 小宝贝 (xiǎo bǎo bèi) – piccolo tesoro
  • 小甜心 (xiǎo tián xīn) – dolce cuoricino
  • 小萌萌 (xiǎo méng méng) – piccolo e adorabile
  • 甜心 (tián xīn) – dolce cuore
  • 宝宝 (bǎo bao) – bambino
  • 小猪 (xiǎo zhū) – porcellino
  • 小兔 (xiǎo tù) – coniglietto
  • 小鸭 (xiǎo yā) – paperella
  • 小美人 (xiǎo měi rén) – piccola bellezza
  • 小甜美 (xiǎo tián měi) – piccolo e dolce
  • 小猫咪 (xiǎo māo mī) – piccolo gatto
  • 小熊猫 (xiǎo xióng māo) – piccolo panda
  • 小鹿 (xiǎo lù) – piccolo cervo
  • 小鸟 (xiǎo niǎo) – uccellino
  • 小喵 (xiǎo miāo) – piccolo miagolio
  • 小丸子 (xiǎo wán zi) – pallina
  • 小可爱 (xiǎo kě ài) – piccolo e carino
  • 小虎 (xiǎo hǔ) – piccola tigre

Questi sono solo alcuni esempi, ed è importante ricordare che la scelta del soprannome dipenderà dalla relazione e dal contesto in cui viene utilizzato, che può andare dall'affetto alla presa in giro.

Condividi questo articolo: