Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Voi onsen (温泉) sono sorgenti termali vulcaniche naturali che sono apprezzate e aiutano a rilassarsi, apportando anche numerosi benefici per la salute. In questo articolo parleremo in dettaglio di queste terme giapponesi.

Per chi non lo sapesse, il Giappone è un paese vulcanico pieno di sorgenti termali naturali e artificiali, non è esagerato dire che gli onsens sono la passione del Giappone.Ci sono migliaia di varietà di sorgenti termali in Giappone.

Visitare i bagni e le sorgenti termali fa parte della cultura giapponese, fin dall'infanzia le famiglie si recano in questo luogo e godono degli innumerevoli benefici che le sorgenti termali offrono.

Nelle sorgenti termali le persone hanno bisogno di fare il bagno nudi, il che è molto scomodo per gli occidentali, ma è qualcosa di estremamente normale tra i giapponesi. I bagni sono separati per sesso, ma in precedenza le sorgenti termali avevano il bagno misto.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Alcuni fatti divertenti su Onsen

I sondaggi affermano che ci sono più di 30.000 sorgenti termali naturali in tutto il Giappone.Ci sono più di 3.000 località turistiche e altre migliaia sparse tra montagne e città. Se contiamo l'innaturale, i numeri superano i 100.000.

I visitatori di solito indossano un piccolo grembiule-asciugamano. Alcuni posti permettono ai giapponesi di entrare in acqua con l'asciugamano. Altrimenti i giapponesi di solito mettono l'asciugamano piegato sulla testa o nell'angolo della piscina.

I visitatori devono lavarsi il corpo e asciugarsi prima di entrare nell'acqua calda. I bagni interni forniscono piccole panchine per consentire ai visitatori di sedersi e fare una doccia.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Molte sorgenti termali tradizionali nel Giappone rurale hanno regole che vietano l'uso di costumi da bagno, sostenendo che rende più difficile la pulizia. Mentre altri consentono l'accesso al sito indossando uno yukata, ma raramente un onsen consente a qualcuno di entrare in acqua con i vestiti.

La purezza dell'acqua è molto importante nell'onsen, quindi le persone hanno bisogno di fare il bagno nudi e fare una doccia prima di entrare nelle piscine termali. Nemmeno l'asciugamano può toccare l'acqua.

I bambini piccoli possono accompagnare un genitore durante il bagno, indipendentemente dal sesso. Le ragazze che accompagnano il padre nel bagno degli uomini indossano abiti e bikini. In alcune sorgenti termali in montagna, potresti persino imbatterti in scimmie dispettose.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Le sorgenti termali sono generalmente considerate un rifugio dalla vita stressante e stressante che conducono i giapponesi, le sorgenti termali hanno un ambiente calmo e rilassante. Molte sorgenti termali hanno un'immagine del Monte Fuji sulle pareti, che tradizionalmente incoraggia la calma e la meditazione.

Le acque sono generalmente ricche di minerali. Il contenuto di minerali dell'acqua e i livelli di PH variano notevolmente da un onsen all'altro. Le acque possono essere ricche di ferro, cloruro di sodio, zolfo, carbonio o radio.

Uno degli obiettivi delle sorgenti termali giapponesi è curare alcune malattie. C'è un tipo di fonte per ogni malattia. Le coppie che stanno cercando di rimanere incinta vanno in un Onsen. Gli anziani vanno alle terme per migliorare la circolazione o lenire i dolori articolari.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Le acque sorgive sono considerate sorgenti calde nell'ovest da 21 gradi, mentre le sorgenti calde in Giappone sono valutate solo da 25 gradi. L'acqua deve contenere almeno 1 dei 19 tipi di minerali.

Le sorgenti termali sono uno dei modi per connettersi con la natura e le persone. È normale parlare con estranei. Molti giapponesi credono fermamente che le sorgenti termali possano fare amicizia, divertirsi con i colleghi, le coppie e la famiglia.

Ricordando che ciascuno onsen ha le sue regole, ci sono etichette e modi per fare il bagno in acqua termale.

Rotenburo - onsen all'aperto

Rotenburo sono onsen all'aperto e sono considerati più desiderabili delle terme al chiuso. Parte dell'esperienza onsen è connettersi con la natura, qualcosa che puoi trovare solo visitando queste remote sorgenti termali in montagna.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone
onsen primavera calda

Molti rotenburo hanno una splendida vista sulla montagna, sulla foresta o sul mare. Nelle parti settentrionali del Giappone il Rotenburo è circondato dalla neve. Alcuni rotenburo sono piscine che sono sorte naturalmente, senza interferenze umane.

Molti onsen in stile Rotenburu sono costruiti da resort e hotel. Il meglio rotenburo sono costruiti con materiali naturali, sono generalmente paesaggistici e mantengono la privacy per i visitatori.

Alcuni onsen nelle città tendono a riservare una posizione più naturale simile al rotenburo. Anche in un edificio a più piani è possibile trovare un onsen dove una parte di esso è esposta all'aperto, senza alcuna copertura.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone
scimmia su onsen

Onsens privati – Alcuni Hotel e Resort, offrono un particolare onsen nelle camere, sono piccole vasche da bagno con acque termali artificiali o naturali. Altri onsen offrono anche stanze private per coppie e amici.

Konyoku onsen – Bagno misto

I Konyoku sono onsen di sesso misto, che si trovano in campagna. In alcune città come Tokyo, i Konyoku sono illegali. Ho visitato un onsen misto sulla montagna, dove le piscine erano racchiuse in piccole stanze e gli yukata venivano usati per spostarsi da un luogo all'altro, rendendo quasi impossibile vedere una donna nuda come alcuni vorrebbero.

I Konyoku erano piuttosto popolari nel periodo Edo, con l'influenza occidentale questo si rivelò insolito. Sebbene alcuni luoghi consentano il bagno misto, la maggior parte del pubblico in questi bagni ha più di 60 anni, probabilmente i giovani hanno creato vergogna e non vanno in questi luoghi misti.

Abbiamo già scritto un articolo parlandone in dettaglio bagni misti e dove trovarli in Giappone. I bagni misti sono chiamati konyokuburo (混浴風呂) e sono più organizzati di quanto pensi. 

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Sento – Spa in città

I Sento sono simili agli onsen, tranne per il fatto che la loro acqua è riscaldata artificialmente. Sento utilizza spesso acqua normale che non ha le proprietà minerali dell'onsen. Sento si trovano spesso nelle aree urbane.

In passato molte famiglie non avevano la vasca da bagno in casa, quindi è normale che vadano in un piccolo salotto. Anche se la maggior parte delle persone oggi ha una vasca idromassaggio in casa, i sedili sono ancora molto popolari in Giappone.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone
sedersi

Tipi di acqua e bagno in onsen

Ogni l'onsen ha il suo tipo di acqua naturale ciascuno con il proprio vantaggio. Abbiamo già scritto un articolo a riguardo, ma elenchiamo un po' i tipi di acqua che troviamo nelle sorgenti termali giapponesi:

Cloruro – Enka butsusen (塩化物泉) – Insieme a magnesio, calcio e sodio, questo tipo di acqua termale guarisce da tagli e scottature grazie al suo alto contenuto di sale. Favorisce l'idratazione della pelle e aiuta a mantenere il calore corporeo, perfetto in inverno.

Solfato – Ryusan sen – Questo tipo di onsen è ottimo per curare tagli e lividi, combattere la stitichezza cronica e l'arteriosclerosi. L'acqua fornisce anche idratazione alla pelle. Il solfato di sodio aiuta contro la pressione alta, mentre il solfato di calcio aiuta contro i reumatismi.

Alcalino o soluzione salina di bicarbonato di sodio – Tansan suiso ensen – Queste sorgenti termali sono dense e senti una morbidezza setosa sulla pelle dopo aver fatto la doccia. L'acqua alcalina aiuta a sciogliere il sebo, esfoliare la pelle e rimuovere le macchie. Questo onsen è uno dei preferiti dalle donne che desiderano una pelle perfetta. Consigliamo l'hinokamiso, l'ureshino, il kitsuregawa e il saksuikan onsen.

Tutti i tipi di acqua salina aiutano a guarire tagli, ustioni e disturbi cronici della pelle. Le fonti di cloruro di sodio e bicarbonato di sodio non sono raccomandate per le persone con problemi renali, ipertensione, tiroidite o gonfiore.

Diversi tipi di sorgenti termali onsen e i loro benefici

Zolfo – Giosuè – (硫黄泉) – Gli onsen sulfurei si trovano principalmente vicino alle acque vulcaniche. Il suo profumo è spiccato e il suo colore è lattiginoso, si ritiene che quest'acqua possa aiutare a curare i disturbi della pelle e l'artrite. Lo zolfo è ricco di vitamina B1, B5, H e favorisce il metabolismo e la comunicazione tra le cellule nervose. Perfetto per alleviare eruzioni cutanee, prurito, eczema, forfora e verruche, oltre a proteggere il corpo dalle tossine.

Ferro – Gantetsu sen – In questi onsen l'acqua è color ruggine, si può trovare negli onsen ikaho. Aiuta nella capacità del corpo di trattenere il calore, ripristina i livelli di ferro del corpo, perfetto per anemia, reumatismi e disturbi mestruali. Inoltre aumenta la qualità del sangue, previene lo stress, l'affaticamento e migliora il tono della pelle. Esistono 2 tipi di acqua con ferro, gassata e melanterite. Non farti spaventare dal colore marrone dell'acqua, questa è concentrazione di ferro e non sporcizia.

Idrogeno/Carbonato – Tansansen (炭酸泉) – Le acque gassate creano diverse bollicine che si attaccano alla pelle. Si dice che quest'acqua gassata migliori la circolazione sanguigna fino a 5 volte quella delle acque normali. Le vesciche aiutano anche a rimuovere i rifiuti dal corpo e a disintossicarsi. C'è una tendenza di bellezza in Giappone in cui le persone si puliscono la pelle con acqua frizzante.

Diversi tipi di sorgenti termali onsen e i loro benefici

Bagni termali giapponesi

Alluminio – ganaluminiumusen – Questo onsen ha proprietà acide, che forniscono effetti di sterilizzazione. Ha un sapore amaro e si dice che sia utile nel trattamento di varie condizioni della pelle come piede d'atleta, eruzioni cutanee e dermatiti.

Acido - Sansei sen - Queste acque termali forniscono un effetto antibatterico, ma non sono raccomandate per le persone con pelle sensibile, l'acido può irritarla. Consigliato a chi ha la pelle cascante, vuole curare i reumatismi o rendere la pelle più bella, in quanto l'acido elimina le cellule morte della pelle.

Radiazione – hoshan sen – Sì, sono rari, ma ci sono terme con acque leggermente radioattive che non nuocciono alla salute. Si dice che quest'acqua leggermente radioattiva sia buona per l'artrite e alcuni affermano addirittura di uccidere alcuni tumori. Oltre a migliorare il metabolismo, aumentare l'immunità e curare l'energia del corpo. L'acqua, se inalata, migliora la funzione antiossidante del corpo, aiuta nell'anti-invecchiamento e previene le malattie. Basta non dare super poteri...

Anidride carbonica - Niisanka-tanso ensen - Con circa 100 milligrammi di acido carbonico per chilogrammo, l'acqua ha una schiuma fine in superficie. Sono rari, ma aiutano contro tagli, ustioni, arteriosclerosi e ipertensione dilatando i vasi sanguigni.

Doccia fredda – Alcuni onsen hanno piscine fredde che possono aiutare a stimolare le terminazioni nervose, curare la depressione, rilasciare testosterone, stimolare il sistema linfatico, combattere le infezioni, aumentare l'immunità, ecc.

Diversi tipi di sorgenti termali onsen e i loro benefici

Dove trovare un Onsen?

Ci sono più di 100.000 sorgenti termali in Giappone, che possono essere trovate nei propri luoghi o negli hotel, ryokan e pensioni. Ci sono anche Onsen pubblici e privati che non fanno parte di un hotel o residence.

Gli onsen vanno da un luogo naturale e boscoso a moderni resort onsen con dozzine (o centinaia) di bagni. Gli onsen si possono trovare anche nelle grandi città come Tokyo o nelle piccole città che non riusciamo nemmeno a trovare sulla mappa.

Tuttavia, la stragrande maggioranza delle sorgenti termali si trova in montagna e in campagna. Il Giappone ha dozzine di resort Onsen come Atami e Hakone (vicino a Tokyo). Ogni città può avere dozzine di bagni Onsen.

Onsen: le sorgenti termali naturali del Giappone

Per trovare un onsen ti consigliamo di utilizzare il Google Maps e cerca onsen [温泉], sito [銭湯], hot spring o gli altri termini che abbiamo menzionato nell'articolo.

E hai il coraggio di andare in un Onsen? O ti vergogni? Lascia il tuo commento e condividilo con gli amici. Infine, vi lascio un video, vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo su diversi tipi di sorgenti termali onsen.

Condividi questo articolo:


2 commenti su “Onsen – Fontes Termais Naturais do Japão”

Lascia un commento