Sei mai stato curioso di sapere che aspetto ha la tastiera giapponese?

[ADS] Pubblicità

Molti si saranno già chiesti che aspetto abbia la tastiera del computer usata dai giapponesi. Questo perché in Giappone la scrittura non ha lettere come comunemente sappiamo. Prima di comprendere la tastiera, è importante conoscere la scrittura da loro utilizzata, che sono i kanji logografici (simboli che rappresentano parole intere) e i kana sillabici (una coppia di sillabe, gli hiragana).

Ci sono almeno 50mila kanji da soli, la maggior parte in disuso. E secondo il governo giapponese, gli studenti delle scuole elementari devono conoscere almeno 1.026 simboli mentre sono dentro Scuola superiore dovrebbe raggiungere il punteggio di 2.136.

Quindi, se una tastiera dovesse essere utilizzata con il sistema kanji, dovrebbe essere considerevolmente grande per contenere così tanti simboli! E questi logogrammi non riescono nemmeno a dare un'idea di come si pronunciano le parole.

Tastiera: sei mai stato curioso di sapere che aspetto ha la tastiera giapponese?

Oh hiragana e il katakana vengono utilizzati con la funzione sillabario in modo che ogni simbolo rappresenti una lettera per facilitare la scrittura, ognuno di essi ha 43 caratteri. Questa idea è la stessa usata per le tastiere giapponesi.

Con i tasti shift, alt e altri ausiliari è possibile attivare sillabe più rare. E poiché è scritto in hiragram, ci sono opzioni kanji corrispondenti da usare. Ci sono chiavi specifiche per la lingua. Ad esempio, in Brasile c'è " w ” e in paesi come la Spagna ha ” no ”.

Accento della tastiera giapponese in 10 passaggi

Per chi usa la tastiera giapponese, potrebbe essere difficile mettere gli accenti sulle parole, questo perché il driver della tastiera generalmente non supporta i tasti morti in modo da combinare due tasti per generare il carattere accentato sui sistemi operativi Windows.

Il sito https://olmarcelo.wordpress.com/acentuacao/ porta passo dopo passo per poter accentuare con la tastiera giapponese in modo semplice. Vediamo:

Tastiera: sei mai stato curioso di sapere che aspetto ha la tastiera giapponese?

1 – È necessario scaricare il driver, quindi la pagina “Google Docs” che si aprirà in un'altra finestra, premere Control-S o File-Dowload per ottenere i file in formato .zip;

2- I file di installazione devono essere decompressi e quindi messi per eseguire Setup Setup. Questo processo consiste nell'installare la tastiera giapponese già con il supporto dell'accento;

3- Il prossimo passo è riavviare il sistema;

4 – Configura la tastiera di default;

5 – Tenendo premuto il tasto Windows (è tra Ctrl e Alt sinistro), premere R; digitare "osk", senza virgolette e premere Invio;

6 – Digita "osk", senza virgolette e premi Invio;

7 – Configurare la tastiera predefinita: aprire il pannello di controllo (Start – Pannello di controllo); oppure esegui "control intl.cpl" quindi apri "Opzioni regionali e della lingua";

8 – Clicca sulla scheda Lingue e poi sul pulsante Dettagli;

9 – Nella finestra "Servizi di testo e lingue di input", nella sezione “Lingua di input standard” Selezionare “Portoghese (Brasile) – Giapponese chiavi morte“.

10 – Quindi eliminare qualsiasi altra tastiera che si trova all'interno del tasto “PT Português Brasil”.

tastiera giapponese virtuale

Per coloro che vivono fuori dal Giappone e stanno imparando la lingua, è essenziale conoscere il più possibile la scrittura. Un modo per farlo è avere la tastiera virtuale per cellulare o computer per scrivere in formato hiragana e katakana.

La tastiera è disponibile sul sito: https://www.lexilogos.com/keyboard/ e permette di scrivere in qualsiasi lingua (anche quelle sprovviste di lettere) attraverso la tastiera stessa di Windows, ne ha già più di 90 lingue disponibili.

Tastiera: sei mai stato curioso di sapere che aspetto ha la tastiera giapponese?

Ma per trovare il kanji basta digitare nella ricerca del sito stesso: ROMAJI e fare clic su ACCEDERE. Quindi, appariranno diversi radicali e seleziona semplicemente il kanji che stai cercando. Tuttavia, puoi semplicemente configurare il tuo computer o cellulare per scrivere in giapponese.

Per telefoni Android: scarica l'app "Google Japanese Text Input" dal Play Store, una volta installata, abilita la tastiera in Impostazioni -> Seleziona metodo di immissione -> Layout tastiera -> QWERTY.

Nel caso di iPhone e iPhad: vai su Impostazioni –Generale -> tastiere -> aggiungi una nuova tastiera -> Giapponese – Romaji -> Concluso.

Per i computer Windows: vai su Impostazioni -> Ora e lingua -> Regione e lingua -> Aggiungi una lingua -> 日本語 Giapponese -> Avanti -> disabilita "Imposta come lingua di visualizzazione di Windows", seleziona Scrittura a mano -> Installa -> Fai clic l'icona della lingua ->Seleziona Microsoft Japanese IME -> Fai clic sulla lettera "A" una volta e cambierà in あ.

Per computer Mac: vai su Preferenze di Sistema -> Tastiera -> Sorgenti di input -> + seleziona "Giapponese" e "Aggiungi" ->Fai clic sulla bandiera accanto alla data e all'ora nella parte superiore dello schermo ->Seleziona Hiragana.

Condividi questo articolo: