Significato delle posizioni e dei livelli gerarchici del Giappone

Condividi e Vinci un Regalo Segreto!

Grazie per aver condiviso! Il tuo Regalo si trova alla Fine della Pagina! Buona Lettura!


La lingua giapponese è ricca di termini ed espressioni che rappresentano diversi livelli gerarchici, soprattutto in contesti militari, scolastici e aziendali. In questo articolo esploreremo parole come “taichou” e “heichou” e simili, evidenziandone il significato, l'origine e l'uso. Comprendere queste parole ti aiuterà ad approfondire la tua comprensione della lingua e della cultura giapponese.

In Giappone, la gerarchia e la struttura organizzativa svolgono un ruolo cruciale nel mantenere l'ordine e promuovere un ambiente di lavoro armonioso ed efficiente. Ora è il momento per te di capire finalmente i termini usati sul posto di lavoro e non solo.

Consigliamo inoltre di leggere:

[長] Chou - Posizione in giapponese

Hai notato che i nomi delle posizioni in giapponese spesso finiscono con "chou"? Il carattere "長" (chou) è un kanji comune utilizzato in molti termini relativi alla gerarchia e alle posizioni di comando in Giappone.

L'etimologia del carattere "長" risale alla scrittura cinese classica con il significato di "lungo", "lungo" o "esteso" in termini di grandezza, tempo o quantità.

Tuttavia, in termini di posizioni gerarchiche, il significato di "長" è più legato all'idea di "capo", "leader" o "superiore". L'idea di dimensione passa pieno riferimento al merito di una persona.

Questo ideogramma è spesso usato come suffisso per denotare la persona responsabile della guida o della supervisione di un'area, funzione o gruppo di persone specifico.

Presidente (社長) e Vice-presidente (副社長)

Shachou e Fuku-shachou sono termini giapponesi che descrivono le posizioni più alte in un'organizzazione aziendale. Sono fondamentali per il processo decisionale e la supervisione delle attività dell'azienda.

Shachou - Presidente e CEO

Shachou (社長) è il presidente o l'amministratore delegato di un'azienda. Questa posizione è responsabile della guida dell'organizzazione e del prendere decisioni importanti che influenzano la direzione dell'azienda.

Il termine è composto dai caratteri kanji "sha" (社), che significa "compagnia" o "società", e "chou" (長), che significa "capo" o "leader". Shachou rappresenta quindi la persona che guida l'azienda.

Fuku-Shachou - Vicepresidente

Fuku-shachou (副社長), invece, è il vicepresidente di un'organizzazione. Questa posizione funge da braccio destro del presidente, assistendolo nella gestione e nel processo decisionale. Fuku-shachou è responsabile della guida di importanti progetti e operazioni, assicurando che l'azienda raggiunga i suoi obiettivi.

Il termine è formato dai caratteri kanji "fuku" (副), che significa "vizio" o "assistente", e "shachou" (社長), che significa "presidente" o "direttore esecutivo". Fuku-shachou indica quindi la persona che collabora direttamente con il presidente alla guida dell'organizzazione.

Significato delle posizioni e dei livelli gerarchici in Giappone

Rijichou (理事長) - Presidente del consiglio di amministrazione

Rijichou (理事長) è un termine giapponese che descrive il presidente del consiglio di amministrazione di un'organizzazione. Questa posizione è responsabile della supervisione del consiglio di amministrazione e della direzione strategica dell'azienda o dell'organizzazione.

Il presidente del consiglio di amministrazione svolge un ruolo significativo nella governance aziendale, lavorando a stretto contatto con i membri del consiglio e l'alta dirigenza.

In qualità di leader del consiglio, Rijichou è responsabile del coordinamento e della presidenza delle riunioni del consiglio, assicurando che i membri del consiglio siano ben informati sulle questioni importanti dell'organizzazione e facilitando un processo decisionale efficiente ed efficace.

Il Rijichou svolge anche un ruolo importante nella supervisione e nel monitoraggio delle prestazioni dell'alta dirigenza come Shachou (Presidente o Direttore Esecutivo) e Fuku-shachou (Vice Presidente).

In molti casi, il Rijichou funge da collegamento tra gli azionisti e l'alta dirigenza, rappresentando gli interessi degli azionisti e garantendo che la società operi in conformità con i principi di una buona governance aziendale.

Uomo d'affari che lavora con i documenti in ufficio

L'articolo è ancora a metà, ma raccomandiamo anche di leggere:

Jichou (事長) - Direttore generale

Jichou (事長) è un termine giapponese che descrive la posizione di direttore generale di una specifica divisione o dipartimento all'interno di un'organizzazione. Questa posizione è responsabile della gestione e della supervisione delle operazioni del dipartimento e della guida del team coinvolto.

Il ruolo di Jichou è simile a quello di Bucho (部長), tuttavia, il Jichou sovrintende spesso a un dipartimento più grande o con una portata più ampia di responsabilità. In alcuni casi, il Jichou può essere responsabile di una divisione regionale o filiale di un'azienda, garantendo il rispetto delle politiche e delle strategie generali dell'organizzazione.

In qualità di leader di un dipartimento o di una divisione, Jichou deve garantire l'efficienza delle operazioni e il raggiungimento degli obiettivi fissati dal senior management. Jichou deve essere in grado di prendere decisioni informate, gestire le risorse e risolvere i problemi che possono sorgere nel corso delle operazioni.

Inquadratura dal basso del direttore creativo pensieroso con gli occhiali che guarda la foto vicino ai colleghi

Bucho (部長) - Responsabile del dipartimento

Bucho è usato per riferirsi al direttore di un dipartimento in un'organizzazione aziendale. La parola è composta dal kanji "bu" (部), che significa "dipartimento", e "chou" (長), che significa "capo" o "capo". La persona in questa posizione è responsabile della supervisione delle attività del dipartimento e del buon funzionamento del suo personale.

In molte aziende giapponesi, la trippa gioca un ruolo chiave nel processo decisionale ed è considerata una figura autoritaria. Inoltre, è comune per i dipendenti utilizzare il termine dopo il cognome come titolo onorifico dell'indirizzo.

Un Bucho efficace deve essere in grado di comunicare chiaramente gli scopi e gli obiettivi del dipartimento e garantire che le strategie e le politiche dell'organizzazione siano implementate correttamente nel proprio dipartimento.

Consigliamo di leggere: Onorifici giapponesi - Il significato di san, kun, chan e altri

Significato delle posizioni e dei livelli gerarchici in Giappone

Kachou (課長) - Capo sezione

Kachou è un titolo usato per descrivere il capo di una sezione all'interno di un dipartimento di un'azienda. Questa posizione è responsabile della supervisione e della gestione di una sezione specifica e delle persone che vi lavorano.

Il termine è formato dal kanji "ka" (課), che significa "sezione" o "divisione", e "chou" (長), che significa "capo" o "capo". La persona in questa posizione è responsabile della gestione e del coordinamento del lavoro del proprio team, oltre a riferire i progressi al responsabile del dipartimento (bucho).

I capi sezione hanno spesso più esperienza e conoscenza nella loro area di competenza rispetto ai membri del loro team. Forniscono guida e supporto, aiutando il team a raggiungere i propri obiettivi e garantendo che le attività vengano completate in modo efficiente.

stretta di mano d'affari

Taichou (隊長) - Il Comandante

Taichou è una parola giapponese che si traduce letteralmente in "comandante" o "capo squadra". È comunemente usato in un contesto militare, riferendosi al capo di un'unità o di una squadra. Taichou può essere applicato anche in contesti non militari, come gruppi di lavoro o organizzazioni in cui esiste una figura di leadership chiaramente stabilita.

Il termine deriva dai caratteri kanji "tai" (隊), che significa "squadra" o "gruppo", e "chou" (長), che significa "capo" o "leader". La combinazione di questi caratteri indica la posizione di una persona come leader di un gruppo.

Bucho (部長) è considerata una posizione gerarchicamente più alta rispetto a Kachou (課長) perché rappresenta la leadership di un intero dipartimento all'interno di un'organizzazione, mentre Kachou guida solo una sezione specifica all'interno del dipartimento.

Caposquadra felice che indica con la mano vicino al portatile e donne d'affari multiculturali durante una riunione

Heichou (兵長) - Il vice comandante

Heichou è un altro termine giapponese che esprime un livello gerarchico, tradotto come "subcomandante" o "sergente". Mentre taichou si riferisce al leader di una squadra, heichou è un grado immediatamente inferiore al leader, che agisce come braccio destro o secondo in comando.

Come taichou, heichou è composto da due caratteri kanji: "hei" (兵), che significa "soldato", e "chou" (長), che ancora una volta significa "capo" o "capo". La combinazione di questi due caratteri suggerisce che la persona in questa posizione è responsabile della guida di soldati o membri di una squadra.

Significato delle posizioni e dei livelli gerarchici in Giappone

Senpai e Kouhai

Oltre alle gerarchie aziendali che abbiamo appena visto, ci sono anche i famosi Senpai e Kouhai, che vengono utilizzati in qualsiasi ambiente, soprattutto scolastico, per riferirsi al rookie e al veterano.

  1. Senpai (先輩) - Anziano: nei contesti scolastici e professionali, il senpai è qualcuno con più esperienza o anzianità di qualcun altro, di solito aiuta o fa da mentore ai più giovani.
  2. Kouhai (後輩) - Junior: Il kouhai è l'opposto del senpai, essendo un membro più giovane o meno esperto che riceve guida e sostegno dal senpai.

Se vuoi saperne di più su Senpai e Kouhai, ti consigliamo di leggere subito il nostro articolo: Senpai e Kouhai – Qual è il significato e la relazione tra loro?

Significato delle posizioni e dei livelli gerarchici in Giappone

Altri termini della gerarchia giapponese

Ci sono molti altri termini gerarchici in giapponese che descrivono diverse posizioni o relazioni. Alcuni di essi includono:

  • Keiri (経理) - Direttore finanziario: il direttore finanziario è responsabile della gestione delle finanze di un'azienda, compresi i budget, la contabilità e l'analisi finanziaria.
  • Shunin (主任) - Supervisore: il supervisore è responsabile della guida e del coordinamento del lavoro di un gruppo di dipendenti o team.
  • Joushi (上司) - Superiore o capo: Joushi è un termine generico usato per descrivere qualcuno in una posizione di autorità o leadership rispetto a un'altra persona.
  • Douryou (同僚) - Collaboratore: Douryou è usato per descrivere persone che lavorano allo stesso livello gerarchico o posizione simile, senza alcun rapporto diretto di subordinazione.
  • Tantou (担当) - Responsabile: Tantou si riferisce a qualcuno responsabile di un'attività specifica o di un'area di responsabilità all'interno di un'organizzazione.
  • Shidou (指導) - Consulente o mentore: il consulente o mentore è qualcuno che fornisce supporto, consulenza e guida per aiutare gli altri a sviluppare abilità e conoscenze.
  • Rijichou (理事長) - Presidente del consiglio: Rijichou si riferisce al leader del consiglio di amministrazione di un'organizzazione, solitamente responsabile della supervisione e della guida della direzione strategica dell'azienda.
  • Torishimariyaku (取締役) - Direttore: Il torishimariyaku è un membro del consiglio di amministrazione di una società, che partecipa alle decisioni strategiche e supervisiona la gestione dell'organizzazione.
  • Jichou (事長) - Direttore generale: Jichou è il leader di una specifica divisione o dipartimento all'interno di un'organizzazione, responsabile della gestione e della supervisione delle sue operazioni.
  • Kakarichou (係長) - Capogruppo: il kakarichou è responsabile della guida di un piccolo gruppo di dipendenti all'interno di una sezione o dipartimento.
  • Shuunin (主任) - Vicedirettore: Shuunin è una posizione intermedia tra supervisore e capo dipartimento, responsabile della supervisione di un team di dipendenti e di garantire operazioni efficienti.
  • Gakuenchou (学園長) - Preside della scuola: Gakuenchou è il capo di un'istituzione educativa, come una scuola o un'università, che è responsabile della supervisione dell'amministrazione e dell'insegnamento.
  • Kyoushi (教師) - Insegnante: Kyoushi è il termine usato per descrivere un insegnante o un educatore, responsabile dell'insegnamento e della guida degli studenti.
  • Seito (生徒) - Studente: Seito è il termine usato per descrivere uno studente, di solito in un contesto scolastico, che riceve istruzione e guida da insegnanti e altri membri del personale educativo.

Oltre a queste, abbiamo anche altre posizioni:

  • 総長 (Souchou) - Presidente o Direttore Generale (in alcune organizzazioni come università o enti pubblici);
  • 道場長 (Douchou) - Maestro o leader di un dojo (scuola di arti marziali);
  • 店長 (Tenchou) - Responsabile del negozio o esercizio commerciale.
  • 編集長 (Henshuuchou) - Capo redattore (in case editrici o mezzi di comunicazione);
  • 宗教長 (Shuukyouchou) - Leader religioso o figura principale di un'organizzazione religiosa;
  • 音楽長 (Ongakuchou) - Maestro o direttore musicale;
  • 議長 (Gichou) - Presidente dell'assemblea, come in una camera legislativa;
  • 監督 (Kantoku) - Allenatore di una squadra sportiva;
  • 主査長 (Shusachou) - Capo ispezione o supervisore di qualità;
  • 指揮者 (Shikisha) - Direttore (come in un'orchestra, anche se non usa il carattere “長”, il termine ha una funzione gerarchica simile)
  • 教育長 (Kyouikuchou) - Sovrintendente scolastico o direttore dell'istruzione
  • 資料長 (Shiryou-chou) - Responsabile del dipartimento documentazione o archivio
  • 義務教育長 (Gimu Kyouikuchou) - direttore della scuola dell'obbligo
  • 総務長 (Soumuchou) - Responsabile degli affari generali o amministrativi
  • 財務長 (Zaimuchou) - Responsabile delle finanze o Chief Financial Officer (CFO)
  • 人事長 (Jinjichou) - Responsabile Risorse Umane o Direttore Risorse Umane (HR)

Questi sono solo alcuni esempi di termini gerarchici in giapponese. La lingua giapponese ha una vasta gamma di parole ed espressioni che descrivono diversi livelli di autorità e relazioni, riflettendo l'importanza della gerarchia nella cultura e nella società giapponese.

Qual è l'ordine gerarchico giapponese?

La gerarchia di questi titoli può variare a seconda del contesto specifico, ad esempio nell'ambiente militare, scolastico o aziendale. Tuttavia, in generale, l'ordine dei titoli menzionati nell'articolo può essere ordinato come segue:

  1. Shachou (社長)
  2. Fuku-shachou (副社長)
  3. Rijichou (理事長)
  4. Torishimariyaku (取締役)
  5. Jichou (事長)
  6. Bucho (部長)
  7. Kachou (課長)
  8. Shunin (主任)
  9. Kakarichou (係長)
  10. Taichou (隊長)
  11. Heichou (兵長)
  12. Shuunin (主任)
  13. Gakuenchou (学園長)
  14. Kyoushi (教師)
  15. Senpai (先輩)
  16. Kouhai (後輩)
  17. Seito (生徒)
  18. Joushi (上司)
  19. Douryou (同僚)
  20. Tantou (担当)
  21. Shidou (指導)

Leggi altri articoli dal nostro sito web

Grazie per aver letto! Ma saremmo felici se dai un'occhiata agli altri articoli qui sotto:

Legga i nostri articoli più popolari:

Conosci questo Anime?

Grazie per aver letto e condiviso! Prendi il tuo regalo: