Gaijin Hunter – I giapponesi che amano gli stranieri

Cacciatore di Gaijin [外人はハンター] è un termine usato per etichettare i giapponesi ossessionati dagli stranieri. Una versione invertita dei termini weeboo dove ai giapponesi piace assolutamente tutto ciò che riguarda la cultura straniera e gli stranieri.

Non importa se sei brutto o carino, noioso o figo, il Gaijin Hunter giapponese ti inseguirà e ti amerà. Vorrà camminare con te, scattare foto, mostrarti come un trofeo e altro ancora.

Questi cacciatori possono essere uomini o donne, possono essere interessati a una relazione o semplicemente alle amicizie. Esistono diversi tipi di Gaijin Hunter, ma tutti mirano ad avvicinarsi agli stranieri, qualcosa che può essere carino, ma può diventare noioso.

Cos'è un cacciatore di Gaijin?

Cosa rende esattamente una persona un cacciatore di Gaijin? Non confondere la gente comune con questi cacciatori naturali. Un Gaijin Hunter è ossessionato e pensa solo agli stranieri, il più delle volte ignorando la propria cultura.

Anche Gaijin Hunter ha degli obiettivi. Alcuni vogliono solo allenare il loro inglese, questi si chiamano vampiro inglese. Questi vampiri si avvicinano alle persone per strada per parlare e addestrare il loro inglese. Sono appassionati della lingua e vi si dedicano completamente.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Questi cacciatori stranieri li cercano anche per fare sesso e poi li scartano. Altri vogliono solo godersi i regali e il cibo o mostrarli ai loro amici.

Alcuni hanno sogni più ambiziosi come sposare uno straniero e lasciare il Giappone perché non gli piace affatto il loro paese. Altri vogliono avere figli stranieri. Non importa se maschio o femmina questi cacciatori hanno ambizioni.

È normale avere interessi quando ci si relaziona con uno straniero. La differenza tra un cacciatore e una persona comune sta nell'atteggiamento e nel modo di agire. Saprai come differenziare nel momento in cui ne incontri uno. Il più delle volte è molto esplicito nella persona.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Un Gaijin Hunter farà cose folli per catturarti. Ancora oggi ricordo due ragazze giapponesi sul treno che mi sorridono e aprono le gambe mostrandomi le loro mutandine. Forse sono solo ragazze perverse, ma non cado in quelle trappole. Invece di cacciatori, potrebbero essere solo truffatori che chiamano la polizia per provocare rivolte.

Come evitare Gaijin Hunter in Giappone?

Prima di tutto, se sei a Tokyo, stai lontano da Roppongi. Questo posto è pieno di Gaijin Hunters, specialmente nei locali notturni. Anche alcuni posti a Shinjuku dovrebbero essere evitati.

I cacciatori di Gaijin tendono a frequentare i luoghi frequentati dagli occidentali. Evita ristoranti, bar e locali che offrono sconti agli stranieri o sono fatti apposta per persone che parlano inglese e stranieri.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Evita di parlare inglese o un'altra lingua, usa solo giapponese in Giappone o taci. Se parli un'altra lingua straniera finirai per imbatterti in un Gaijin Hunter che è sempre in attesa di attaccare la preda.

Se stai usando l'inglese, non avrai molta vita sociale al di fuori della folla di gaijin e dei cacciatori di gaijin. Se un giapponese insiste per parlarti inglese, probabilmente sta cercando di allenare il suo inglese ed è famoso vampiro inglese!

Se pensi di incontrare donne giapponesi in app di relazione, sappi che questo è il posto che ne ha di più Cacciatori di Gaijin. Se inizi a uscire con un giapponese, prova a scoprire il suo passato per vedere se non è ossessionata dagli stranieri.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Non che sia una brutta cosa, ma le ragazze ossessionate dagli stranieri escono con te principalmente per quello e non perché ti amano. Il pericolo di uscire con un Gaijin Hunter è che sei sostituibile. Io stesso ho incontrato diversi amici coinvolti in relazioni con giapponesi che sono possibili cacciatori di stranieri.

Se lo dice la donna giapponese haafu (i bambini misti) sono carini, probabilmente è una Gaijin Hunter e vuole solo avere il tuo bambino. Se sei di origine giapponese, non preoccuparti, la maggior parte dei cacciatori preferisce gli stranieri nativi.

Bugie sui cacciatori di Gaijin

Gran parte di Gaijin Hunter è un mito perpetuato da uomini bianchi che hanno un feticcio per le donne giapponesi e dicono di adorarle. Hai presente quel momento in cui pensi di piacere a una ragazza, ma in realtà è solo una zona amici? Giusto!

Gaijin hunter – i giapponesi che amano gli stranieri

Quando si parla di Gaijin Hunter si ha l'impressione che ci siano migliaia di ragazze ossessionate dagli stranieri. Queste persone non sono rare, ma hanno solo feticci diversi come molte persone.

A volte queste ragazze preferiscono un europeo, un nero o magari qualcuno che conosce la lingua inglese. Sono solo le persone con gusti diversi come i brasiliani, che finiscono per emozionarsi quando si tratta di trovare ciò che gli piace.

Per non parlare del fatto che molti giapponesi amano frequentare gli stranieri perché non hanno buone esperienze con la propria gente. Allo stesso modo in cui molti stranieri a cui piacciono le donne giapponesi tendono a essere rifiutati dalla loro stessa razza.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Nonostante si parli così tanto di questi cacciatori, puoi vivere in Giappone per decenni e non incontrare mai queste persone.

Devo aver paura dei cacciatori?

Non credo, in realtà non è nemmeno bello etichettare le persone con quel termine. Molti I brasiliani vanno in Giappone con lo stesso obiettivo, la caccia ai giapponesi. Che si tratti di una relazione o semplicemente per praticare la lingua e immergersi nella cultura.

Anche in Brasile abbiamo i famosi cacciatori giapponesi che non riescono a vedere un asiatico e si disperano nel tentativo di conversare nella loro lingua madre o di fare amicizia. Io stesso sono uno di quei cacciatori.

Cacciatore di Gaijin - Giapponese che ama gli stranieri

Allo stesso modo in cui parliamo con il giapponese per addestrare la nostra lingua, non devi avere paura o essere vittima del Gaijin Hunter, farlo è un po' ipocrita. Molti si lamentano dell'ossessione di questi cacciatori, ma sono gli stessi.

Va bene che i giapponesi prendano le cose sul serio o esageratamente come abbiamo visto in questo articolo. Non abbiate paura neanche troppo... Anche se personalmente credo che molti lettori andranno a cercare questi cacciatori di gaijin quando verranno in Giappone.

Cosa ne pensi di questo articolo? Hai avuto esperienze con Gaijin Hunter? Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con gli amici e lascia i tuoi commenti.

Condividi questo articolo:


2 commenti su “Gaijin Hunter – Os japoneses que amam estrangeiros”

  1. Zerachi, concordo com você.

    Devo acrescentar, eu penso que os japoneses levam relacionamento muito a sério, então naturalmente ficam encucados com a possibilidade de namorar estrangeiros (inclusive tem muito japonês de 30 anos pra cima não casado).
    No caso, o cara estrangeiro no Japão terá que prestar atenção na cultura, costumes, estilo de vida etc, é fácil cometer uma gafe, imagina o estrangeiro brindar e dizer “tin tin”? Tem muito estrangeiro maioria anglófono/país desenvolvido agindo quase igual gaijin hunter, procuram japonesas mas negligenciam a cultura e outros detalhes, pagam mico na frente das pessoas com facilidade e ainda viram presa fácil das gaijin hunter, por isso relacionamentos homem estrangeiro/mulher japonesa maioria dá errado, caras assim penso que nem ligam muito para o país em si.
    Outra coisa, tem estrangeiro que nem sabe se realmente vai ficar no Japão por muito tempo, um estrangeiro leva tempo para estabilizar a própria vida por lá (e isso se aplica em qualquer país). Penso que o ideal é começar fazendo amizades enquanto se estabiliza em um outro país.
    Eu mesmo gosto muito de japonesas assim como gosto do Japão em si, no meu caso a adaptação seria mais fácil.

  2. Gostei do post.

    Você pontuou questões interessantes como o fato dos gaijin hunters preferirem pessoas de aparência ocidental.
    Eu sou de aparência oriental, então nunca tive esse problema e acredito que não seja o alvo do grupo.

    Outra coisa é o mito que japonesas gostam de estrangeiros e fazem tudo para casar com um.
    Com exceção das gaijin hunter, os casamentos entre japonesas e estrangeiros (incluindo de aparência asiática) é bem baixo (há estatísticas que indicam isso).
    A ironia é que os casamentos entre homens japoneses e mulheres estrangeiras (principalmente asiáticas) são mais comuns.

    Uma vez em uma aula de intercâmbio cultural aqui no Japão, eu perguntei para duas japonesas o que elas achavam dos ocidentais.
    Elas falaram que até acham os homens ocidentais legais, mas que casamento envolve outras coisas além de ser legal ou não.
    Um fator é estabilidade financeira e o outro é se a pessoa quer ou não ficar no Japão e se inteirar na cultura.

Lascia un commento