energia solare in Giappone

L'energia solare è ampiamente utilizzata in tutto il mondo e in Giappone questa fonte di energia è stata generata dalla fine degli anni 90. Il Giappone è uno dei paesi con la più grande produzione di pannelli e celle fotovoltaiche residenziali. L'indice di radiazione solare in Giappone è compreso tra 4,3 e 4,8 kWh/m² al giorno.

Il Giappone è un paese che ha poca estensione territoriale e contiene molti rilievi irregolari. Queste condizioni sfavorevoli spingono il Paese a cercare soluzioni di approvvigionamento energetico innovative e futuristiche per soddisfare la domanda della sua popolazione di oltre 125 milioni. 80% della loro fornitura dipendono da fonti estere.

L'energia solare è diventata una priorità in Giappone dopo il disastro nucleare da Fukushima nel 2011, diventando il secondo mercato mondiale tra gli anni 2013 e 2014 con un record di 6,97 GW e 9,74 GW di potenza installata.

energia solare - energia solare in giappone
Annuncio

crisi petrolifera

La crisi petrolifera del 1973 e del 1979 ha interferito in modo significativo con l'energia solare. Il consumo della risorsa aumentò e negli anni successivi il consumo delle grandi industrie fu instabile, ma ebbero un aumento il trasporto residenziale, commerciale e passeggeri e merci.

Alla fine degli anni '80 c'è stata una diminuzione delle importazioni nei paesi asiatici e il Il Giappone ha iniziato a dipendere Petrolio del Medio Oriente che rappresenta 90% di importazioni e altre fonti di energia. Questo è stato significativo perché è importante ottenere fonti di energia.

A quanto pare, il petrolio ha tutte le carte in regola per essere una fonte energetica globale e la domanda, soprattutto dal continente asiatico, tende ad aumentare. Per non correre il rischio di subire carenze energetiche, il Giappone sta già pensando di promuovere risorse autonome per non attraversare situazioni di emergenza, ma sarà necessaria la collaborazione dei Paesi produttori di petrolio.

Annuncio
energia solare - energia solare in giappone

energia solare residenziale

Dall'anno 2013 in Giappone c'è un incentivo per l'intera popolazione ad adottare l'uso dell'energia solare nelle case. L'energia solare ha già raggiunto una capacità installata di 6707 MW.

Così è stata adottata l'idea di installare impianti fotovoltaici sui tetti di tutto il Giappone e di rendere questa installazione alla portata di tutti perché alla portata di tutti. Il Giappone è diventato uno dei principali produttori mondiali. Diverse aziende stanno già investendo nell'energia fotovoltaica e anche molti dei loro progetti vengono realizzati qui in Brasile.

Annuncio

La più potente centrale solare galleggiante al mondo è stata costruita in Giappone.Questa centrale elettrica giapponese ha 51.000 pannelli solari galleggianti che agiscono per fornire elettricità a più di 5.000 case. Questo aiuta ad aiutare con l'ambiente. L'impianto si trova nel bacino idrico di Yakamura a 70 km dalla capitale, Tokyo. La media è che produce più di 16.000 MW/ora all'anno, supportando il piano del Giappone per ottenere 24% dell'intera capacità elettrica da fonti rinnovabili entro il 2030.

energia solare - energia solare in giappone

Effetto serra

L'effetto serra è importante per la vita sulla Terra, ci aiuta a non morire, anzi potrebbe anche non essere possibile avere vita su questo pianeta. Se non avesse l'effetto serra, la temperatura della Terra sarebbe di meno 18°C. I gas serra assorbono la radiazione solare e restituiscono calore alla superficie terrestre (radiazione infrarossa). Parte di questo calore lascia l'atmosfera e torna nello spazio, in questo modo la Terra mantiene la temperatura che consente la vita.

Ciò che provoca l'effetto serra sono le emissioni di anidride carbonica dalla combustione di combustibili fossili come petrolio e carbonio, che sono diventati un serio problema globale. Per ridurre questo danno, il Protocollo o Trattato di Kyoto.

Annuncio

Il Protocollo di Kyoto è internazionale, il suo obiettivo è di impegnare i paesi sviluppati nella riduzione dei gas che aggravano l'effetto serra, al fine di ridurre gli impatti causati dal riscaldamento globale. Si tengono inoltre discussioni per stabilire obiettivi e progetti che non danneggino il pianeta.

La tecnologia è venuta per aiutare e semplificare il più possibile la vita, anche per quanto riguarda la natura. L'obiettivo è che, con la tecnologia, si possano ridurre le emissioni di gas serra. Nel 1993 è stato strutturato e adottato il “Nuovo Programma Claridade do Sol” con l'obiettivo di sviluppare tecnologie innovative finalizzate alla sostenibilità e alla risoluzione dei problemi legati all'energia e all'ambiente.

energia solare - energia solare in giappone

Macchina alimentato ad energia solare

Alla fine del 2004, il Giappone è stato uno dei paesi leader al primo posto nell'introduzione dell'energia solare a livello mondiale. Nel 2009, il Giappone è stato il terzo paese al mondo in termini di capacità elettrica solare e il governo ha re-implementato un sistema di sussidi per la generazione di energia solare, aumentando le vendite di celle solari nel mercato interno giapponese.

Altre tecnologie sono state sviluppate a questo scopo come nuove fonti energetiche con celle a combustibile a idrogeno utilizzate anche in sostituzione del carburante per auto. Nel 2004 le aziende giapponesi hanno sviluppato un motore elettrico noto come "motore a ruota",

Toyota ha fatto dei test nel 2019 con una Prius in Giappone, il veicolo era coperto da pannelli solari. I pannelli erano 0,03 millimetri sul cofano, sul tetto e sul lunotto, realizzati da Sharp. Il sistema è in grado di recuperare circa 56 km di autonomia con la sola energia del sole.

La Prius Prime funziona come un ibrido plug-in, fornendo le batterie attraverso una presa, invece di utilizzare il movimento del veicolo. In Giappone vengono venduti come optional i pannelli solari presenti sulla vettura Prius, in grado di recuperare solo 6,5 km di autonomia e la ricarica avviene solo quando il veicolo è parcheggiato. Il nuovo sistema è quasi sette volte più efficiente, generando circa 45 km a vettura ferma. In movimento genera 56 km di autonomia in concomitanza con la rigenerazione dei freni.

energia solare - energia solare in giappone
Annuncio

Fonte: Portal Solar e Ambasciata del Giappone in Brasile