Come travestirsi e fingere di essere fluente in giapponese

In Giappone è facile sopravvivere e affrontare le situazioni quotidiane usando poche parole e frasi di base. Questo è uno dei motivi principali per cui la maggior parte dei brasiliani che vivono in Giappone non parlano un giapponese fluente o addirittura intermedio. Con questo in mente, abbiamo creato questo articolo per aiutarti a camuffarti e fingere di essere fluente in giapponese.

Lo scopo di questo articolo non è ingannare nessuno, solo coprire i tuoi anni di studio e procrastinazione che non ti hanno insegnato a portare avanti una conversazione con le persone. Questo succede a molti studenti di giapponese e di altre lingue. Studiano giorno e notte, imparano migliaia di parole, verbi ed espressioni grammaticali, ma quando si tratta di parlare falliscono.

Raggiungere la padronanza del giapponese richiede tempo e molta dedizione e immersione con il giapponese per allenare la tua conversazione. Alcuni hanno paura di parlare con i giapponesi per paura di commettere errori e di non parlare correttamente. I suggerimenti qui ti aiuteranno a mascherare e fingere di capire cosa sta succedendo intorno a te.

Come travestirsi e fingere di essere fluente in giapponese
Annuncio

Altri hanno bisogno di imparare velocemente alcune parole per tenere discorsi o esibirsi in Giappone.Molti personaggi famosi imparano anche una frase nella loro lingua madre per parlare ai fan. Alcune cose come l'accento e le parole informali sono importanti per queste e altre occasioni.

E non lasciarti ingannare solo perché ha detto un giapponese nihongo jouzu per te. Questa espressione è comunemente ascoltata da chiunque parli una parola in giapponese.

Ricordando di non provare a fingere di parlare giapponese senza sapere nulla della lingua, ne hai bisogno almeno uno corso base di giapponese fingere di essere fluente.

Espressioni per fingere di capire il giapponese

Il primo passo per dimostrare di conoscere il giapponese è imparare espressioni adatte a varie occasioni. Oltre a sì e no, dovresti imparare una varietà di parole per rendere il tuo suono giapponese più naturale e informale. Vedi sotto alcune alternative per la conferma e la smentita:

  • ない – nai – una negazione usata alla fine dei verbi;
  • 違う – chigau – sbagliato, diverso;
  • 無理 – muri - impossibile;
  • だめ – dame - non è buono;
  • 出来ない – dekinai - Non posso;
  • ん – un – equivalente a sì, sei d'accordo;
  • そう – sou – Una conferma, esatto (usata con desu);
  • ええ… – ee… – Essere una conferma dipenderà dal tono, è come il nostro eee;
  • ちょっと – chotto – aspetta, un po', un minuto;
  • 大丈夫 – daijoubu - Va tutto bene, non preoccuparti;

Vale la pena ricordare che i giapponesi evitano il più possibile di negare le cose a una persona. Usano sempre scuse o qualche alternativa per evitare di dire di no. Se hai intenzione di negare o rifiutare qualcosa, prova a rimandare a domani, parla sumimasen e inventa una scusa.

Annuncio

Se ti senti isolato o hai bisogno di dire qualcosa – あの – L'anno può essere usato come ehi, per attirare l'attenzione della persona;

Come travestirsi e fingere di essere fluente in giapponese

Suggerimenti per travestire il tuo giapponese

Evita di usare un semplice arigatou per ringraziare, puoi provare a usare parole più informali come una semplice cupola. Anche durante le conversazioni informali è comune. ingoiare particelle Come guai che viene prima dei verbi.

Un altro consiglio è studiare molto le desinenze delle frasi giapponesi, cercando di non limitarsi a desu e masu. Dovresti imparare un po' di gergo regionale per rendere la tua conversazione più informale e interessante. I nostri articolo sul linguaggio di genere offre diverse opzioni di terminazione informale da utilizzare nelle frasi.

Annuncio

Usa anata (tu) solo se stai parlando con uno sconosciuto. Puoi usare omae o kimi a seconda della tua relazione. A volte non è necessario usare la parola anata in ogni frase che fai alla stessa persona.

  • Prova a usare il nome delle cose invece di dire kore wa (questo);
  • Impara le espressioni del dialetto locale;
Come travestirsi e fingere di essere fluente in giapponese

Come avere un buon accento giapponese

Alcuni hanno difficoltà a parlare giapponese a causa del loro accento portoghese. Fortunatamente, i brasiliani se la passano molto più facilmente rispetto ai nativi di lingua inglese. La maggior parte dei fonemi giapponesi sono simili alle sillabe portoghesi. Alcuni suggerimenti di seguito possono aiutarti ad avere un buon accento giapponese:

Sebbene i giapponesi non diano enfasi e accenti a parole come il portoghese, usano un accento di tono, facendo suonare omofoni come hashi (ponte) e hashi (bacchette) un po' diversi. Forse dovresti ascoltare queste parole e cercare di cogliere il diverso tono al loro interno.

Ricorda di pronunciare correttamente i fonemi per un buon accento. Alcuni hanno grandi difficoltà in questo, ma è mancanza di formazione e preparazione. Il video qui sotto ti aiuterà:

Diventare fluenti in lingua giapponese

Certo, se vuoi parlare giapponese devi impararlo per davvero! Fingere di parlare giapponese non funzionerà a lungo oa breve termine. Essere fluenti è una sfida difficile che richiede molto tempo. Quando fai finta di giapponese dovresti tenere a mente i seguenti obiettivi:

Annuncio
  • Padroneggia tutte le frasi necessarie;
  • Impara a costruire una frase in giapponese;
  • Padroneggiare la grammatica giapponese di base;

Se riesci a soddisfare questi punti sopra, avrai successo in una conversazione giapponese. Speriamo che questi suggerimenti ti aiutino a fare lo sforzo e ad affrontare l'imbarazzo di parlare giapponese o socializzare con i giapponesi. Quindi non abbiate paura di sbagliare!

Spero ti siano piaciuti i suggerimenti in questo articolo! Se ti piace, condividilo con gli amici e lascia i tuoi commenti!

Annuncio