Avvocati in Giappone – Per saperne di più

Qui in Brasile è normale che le persone cerchino giustizia per risolvere le loro controversie. Ci sono diverse situazioni e impasse che richiedono una sorta di autorità per essere risolte. Sfortunatamente, qui in Brasile le situazioni sono molto frequenti, quindi le professioni come avvocati e giudici sono molto apprezzate

Tuttavia, difficilmente vediamo situazioni del genere in Giappone.Se ci fermiamo a fare qualche ricerca, gli avvocati più comuni sono quelli aziendali. Sì, quelli che lavorano con le aziende, non i civili.

È qui che risiede la curiosità per gli avvocati in Giappone e stiamo per scoprire qualcosa in più su questi professionisti, continua a leggere. Ricordando che sarà un articolo breve e senza tante storie.

Avvocati in Giappone - impara un po' di più

 

Avvocati e cultura

È un fatto storico che le usanze giapponesi pongano una certa trepidazione nei confronti del coinvolgimento legale. Questo si basa sulle dottrine del Confucianesimo e sui principi di armonia giapponesi. Sì, una delle cose più interessanti della cultura giapponese, la passione che hanno sviluppato per il senso dell'armonia.

Si tratta in sostanza di dire che qualcuno portato davanti a un tribunale per una materia penale o civile ha subito umiliazioni pubbliche e private. Questo perché in qualche modo ha interrotto l'armonia. Certo, in alcuni casi è necessario il coinvolgimento della giustizia, ma questo è a discrezione di ciascun individuo.

il settore degli avvocati

Più di 100 università hanno una scuola di legge a livello universitario. Scopri alcuni dei università del giappone. Pertanto, molti studiano giurisprudenza a livello universitario e vanno a lavorare per le aziende in ruoli estranei alla legge. Tuttavia, per diventare un avvocato, devi frequentare la facoltà di giurisprudenza, superare l'esame di avvocato e completare l'LTRI.

Ad agosto 2014, c'erano 35.031 avvocati registrati presso le associazioni legali in Giappone.Gli stipendi iniziali per gli avvocati giapponesi sono in genere di circa 10 milioni di yen (US $ 100.000). Cioè, in studi legali affermati e circa la metà delle aziende giapponesi.

esame di avvocato

Attualmente, l'esame è come il nostro esame OAB. Dove i laureati vengono testati e guadagnano così il certificato di formazione. Ma in Giappone, l'esame di avvocato è solo il primo passo verso la vita professionale.

L'esame si articola in due fasi. Il primo passo è un esame a risposta rapida di un giorno delle sei leggi e del diritto amministrativo. La seconda fase è un esame di tre giorni di saggi di diritto pubblico, diritto civile e diritto penale, nonché argomenti che possono essere selezionati dal candidato (tra cui diritto del lavoro, diritto ambientale, diritto internazionale pubblico e diritto internazionale privato).

Inoltre, è stato introdotto un obbligo di scuola di legge. Tutti i partecipanti all'esame di ammissione devono completare un corso di laurea di due o tre anni e sono limitati a sostenere l'esame entro cinque anni dalla laurea.

L'esame di avvocato giapponese è conosciuto come uno degli esami più difficili al mondo. Sebbene i tassi di passaggio dei bar siano in aumento dopo la riforma strutturale del 2006, solo circa 20% dei laureati in giurisprudenza superano l'ostacolo.

Gli studenti possono tentare di superare solo 5 volte, dopo di che vengono squalificati. La maggior parte degli studenti studia in scuole private indipendenti per superare l'esame di ammissione. L'età media delle persone che superano l'esame va dai 28 ai 29 anni.

Istituto di ricerca e formazione giuridica della Corte suprema

Coloro che superano l'esame di ammissione partecipano a un processo di formazione di un anno per studiare le abilità pratiche presso LTRI. La formazione presso LTRI consiste in formazione collettiva in aula e formazione sul campo.

LTRI è focalizzato sull'insegnamento delle abilità di contenzioso. Quando gli studenti superano l'esame finale alla LTRI, diventano avvocati, pubblici ministeri o giudici. Promotori e giudici sono selezionati con cura da LTRI.

Avvocati in Giappone

Avvocati in Giappone - impara un po' di più

Ad ogni modo, come possiamo vedere, la vita per diventare avvocato non è facile. Inoltre, è probabile che sia una professione sottovalutata. È un gatto che nessuno vuole rovesciare la pace, o meglio, la maggior parte delle persone non lo fa.

Quindi gli avvocati sono lasciati come ultima risorsa. Ma è sempre possibile contare sul studi legali, principalmente qui in Brasile. Dopotutto, cosa c'è di meglio che risolvere tutto in una buona conversazione con gli amici? Ma ora tocca a te, lascia lì nei commenti cosa ne pensi dell'articolo.

Divertiti e condividi il sito sui social network, aiuta molto. E se hai domande, dubbi o qualcosa del genere sugli avvocati in Giappone, lasciali nei commenti. Inoltre, grazie a te per aver letto l'articolo finora, Ciao.

Condividi questo articolo: