5 anime che hanno contribuito a rendere popolare lo sport in Giappone

Alcuni sport considerati tradizionali in Occidente, come il calcio, il basket e la pallavolo, non erano così popolari in Giappone fino alla metà degli anni '90 e 2000, prima che anime come Slam Dunk, Captain Tsubasa, Kuroko no Basket e Haikyuu diventassero una rabbia tra i bambini e giovani.

Con la divulgazione di questi anime e manga, le modalità più svariate hanno conquistato molti fan e, di conseguenza, più atleti per loro. Non è noto con certezza l'esatta influenza della cultura pop sulla vita quotidiana dei giapponesi in generale, ma i giovani di solito leggono e guardano questi anime/manga sportivi abbastanza spesso.

Non solo in Giappone, ma anche in diversi paesi del mondo, c'è un aumento dell'interesse dei bambini a praticare un determinato sport a causa di alcuni anime. Io stesso ho iniziato a giocare a basket durante il liceo a causa di Slam Dunk ea combattere la Muay Thai (Thai Boxing) a causa dell'anime Hajime no Ippo.

In questo articolo vedremo quali anime e manga hanno contribuito ad aumentare la popolarità di alcuni sport in Giappone.

schiacciare

Il primo della lista non potrebbe essere un altro. Slam Dunk è stato uno dei grandi responsabili della diffusione del basket in Giappone. Il manga, pubblicato dal 1990 al 1996 da Salto Shonen, scritto e illustrato da Takehiko Inoue (lo stesso autore del manga "Vagabond"), racconta la storia di Sakuragi, uno studente alto dai capelli rossi, goffo con le donne, che si unisce alla squadra di basket del liceo con l'obiettivo di conquistare una ragazza .

Il manga in 31 volumi ha caratteristiche estremamente ben disegnate, una storia divertente, divertente e motivante, oltre a insegnare diversi concetti legati al basket. Una versione animata è stata prodotta da Toei Animation e trasmessa dal 1993 al 1996 su TV Asahi. L'anime ha guadagnato molta popolarità in un momento in cui le divise rosse dei personaggi facevano un chiaro riferimento al Chicago Bulls Dream Team nella NBA e che, all'epoca, era guidato dalla superstar mondiale Michael Jordan.

Https://skdesu. Com/wp-content/uploads/2022/03/slambasquete. jpg

In Brasile, Slam Dunk ha pubblicato il suo manga per la prima volta da Conrad a metà del 2005. Più recentemente, Panini ha rilasciato una nuova versione fisica del manga, con una qualità migliore. D'altra parte, l'anime non è stato doppiato in portoghese brasiliano e non è mai stato trasmesso su nessuna TV brasiliana.

In Giappone, Slam Dunk è stato un clamoroso successo, considerato fino ad oggi uno dei manga/anime sportivi più popolari di tutti i tempi. A causa dell'elevata popolarità, molti bambini e giovani si sono interessati al basket, e questo ha persino guadagnato elogi e premi dalla Japan Basketball Association al creatore della serie, Takehiko Inoue.

Di seguito, puoi guardare l'apertura dell'anime di Slam Dunk:

Capitan Tsubasa

Un altro manga famoso sia in Brasile che in Giappone è Captain Tsubasa (o "Super Champions" come divenne nota la versione brasiliana dell'anime). Il manga di Tsubasa è stato pubblicato per la prima volta nel 1981, un periodo in cui il calcio giapponese era ancora estremamente amatoriale. Nel corso degli anni e delle pubblicazioni, la serie è stata adattata per anime e distribuita in diversi paesi del mondo, tra cui il Brasile, dove ha riscosso un enorme successo sia nel periodo in cui è stata mostrata da Rede Manchete (anni '90), sia durante il periodo quando è apparso su Cartoon Network e, successivamente, su RedeTV.

Super Champions racconta la storia del ragazzo Oliver Tsubasa e della sua ascesa nel calcio. Nel corso della trama, seguiamo diversi giochi e mosse che oscillano tra realismo e fantasia, fatto che si verifica anche con l'anime Super Eleven (che è prevalentemente rivolto ai bambini), avendo una trama ragionevolmente ben costruita e, in maniera insomma, maturo per un pubblico giovane, considerando che, a differenza di Super Eleven, Super Champions non esagera nella fantasia e nell'infantilismo.

Il manga ha ricevuto diversi adattamenti anime, il primo mostrato negli anni '80 (tra il 1983 e il 1986), il secondo negli anni '90 (1994-1995), un altro nei primi anni 2000 (2001-2002) e l'ultimo recentemente, in 2018/2019.

Di seguito, puoi guardare l'apertura della versione del 2001, intitolata "Captain Tsubasa Road To 2002":

Il principe del tennis

Molti di voi potrebbero conoscere o almeno aver sentito parlare della famosa tennista Naomi Osaka. La 24enne giapponese è stata la prima donna del Paese a vincere il Grande Slam, battendo nientemeno che Serena Williams nel 2018. Per far crescere un'atleta come questa ci voleva motivazione, cioè volontà di praticare sport. Proprio per avere questo profilo, anche il manga/anime di Takeshi Konomi ha avuto la sua parte di importanza nel promuovere il tennis nelle terre giapponesi e incoraggiare la pratica della modalità.

Il Prince of Tennis è meglio conosciuto in Giappone come "Tenipuri" (テニプリ), essendo un'abbreviazione delle parole テニス (Tenisu = Tennis) e プリンス (Purinsu = Prince). Il nome originale giapponese è テニスの王子様 (Tenisu no Oujisama), che significa "Il principe del tennis".

- anime che hanno contribuito a rendere popolare lo sport in Giappone

Il manga "tenipuri" ha iniziato ad essere serializzato nel 2000, ottenendo una versione anime nel 2001. Lo straordinario successo della serie ha prodotto numerosi film, musical e relativi prodotti a tema, oltre ad aiutare, e molto, nella divulgazione dei campi da tennis .in Giappone.

In Brasile, l'anime è più conosciuto del manga.

Hikaru no Go

Forse molti non considerano il "Go" (碁) uno sport, ma se anche il poker oi videogiochi lo sono già, allora perché escludere il Go da questa sala, giusto? Considerando che è uno sport, Go ha avuto la sua fama anche rafforzata da un manga. Per scoprire qual è il gioco di Go, leggi il nostro articolo cliccando qui!

Come già affermato in un precedente articolo, il manga e la versione animata di Hikaru no Go (ヒカルの碁) hanno contribuito a democratizzare la conoscenza di un gioco che, fino ad allora, era più giocato dagli anziani o da un ristretto gruppo di individui, fornendo ai giovani le persone un'opportunità per loro di iniziare a interessarsi al gioco d'azzardo.

Molti professionisti della Nippon Kiin (nome della Japanese Go Association) hanno iniziato a giocare a Go proprio perché avevano visto l'anime o visto qualcosa al riguardo in qualche altra serie. In altre parole, l'opportunità data ai giovani di conoscere questo gioco complesso avrebbe probabilmente potuto giovare all'aumento del numero di giocatori e tifosi.

Una curiosità interessante, ma non meno importante, è il fatto che Hikaru no Go è stato disegnato da Takeshi Obata, lo stesso artista di Death Note.

Haikyuu!

A causa della bassa statura della maggior parte dei giapponesi e della mancanza di interesse della maggior parte dei giovani per questo sport, la pallavolo non è mai stata molto forte nella terra del sol levante. Tuttavia, dopo il travolgente successo di Haikyuu! che potrebbe cambiare.

Nel 2016, la nota emittente NHK ha mostrato un documentario con una grafica che esemplificava come il numero di studenti che entravano nei club di pallavolo sia aumentato notevolmente dopo la pubblicazione del manga. Nel grafico è possibile notare che, dal 2012 in poi, subito dopo la data di inizio della serializzazione del manga, la curva degli studenti nei club di pallavolo è salita in modo esponenziale.

- anime che hanno contribuito a rendere popolare lo sport in Giappone
5 anime che hanno contribuito a rendere popolare lo sport in Giappone

Tale successo, soprattutto tra i giovani, potrebbe essere stato influenzato dalla trama della serie, dato che il protagonista del manga, lo studente liceale Shōyō Hinata, non ha una statura alta, che deve aver generato una certa identificazione da parte di veri e propri -studenti giapponesi a vita con il carattere, dato che davvero, in generale, non sono molto alti rispetto agli occidentali.

Che cosa succede? Conosci altri anime o manga sportivi che hanno avuto un impatto sulla cultura giapponese? Dillo nei commenti!

Ti è piaciuto l'articolo? Metti mi piace, commenta e condividi con i tuoi amici!

- anime che hanno contribuito a rendere popolare lo sport in Giappone

Condividi questo articolo: