Esistono ancora spa o onsen con bagni misti in Giappone?

[ADS] Pubblicità

Mentre secoli fa gli americani studiavano la possibilità di accettare bagni misti in mare. I giapponesi hanno da tempo una tradizione di fare il bagno insieme in un sorgente termale chiamata onsen. Persone di tutte le età, donne e uomini senza vestiti, facevano il bagno indipendentemente dal nudità in un luogo controverso chiamato onsen misto.

I giapponesi non notavano mai la nudità degli altri mentre si godevano le deliziose acque di una sorgente termale. Anche se c'era un pervertito sul posto, non poteva fissare troppo il corpo di una donna coperto d'acqua, né poteva toccarla a causa del gran numero di persone presenti nel sito onsen.

I bagni misti sono chiamati konyokuburo (混浴風呂) e sono più organizzati di quanto pensi. Attualmente il le terme sono già piene di regole, immaginate quelli misti? Le donne che visitano l'onsen misto di oggi di solito si coprono con un asciugamano per evitare gli occhi perversi.

Esistono ancora spa o onsen con bagni misti in Giappone?

Che fine ha fatto il bagno misto nell'onsen?

Casi indecenti capitavano sempre, soprattutto quando all'onsen erano presenti poche persone. A poco a poco le regole finirono per essere infrante e sempre più persone cattive frequentarono i luoghi. Fu con l'influenza dell'Occidente che i giapponesi finirono per vietare la creazione di bagni misti.

Fu dopo la Restaurazione Meiji nel 1868, che le autorità giapponesi iniziarono gradualmente a porre fine alla grande quantità di onsen misti che esisteva in Giappone, tutto questo per dare una buona immagine agli occidentali che vedevano il Giappone come un luogo indecente e immorale. Diverse critiche sono state sollevate da storici stranieri.

La storia degli occidentali e del divieto di balneazione mista in Giappone è lunga. La grande discussione si è conclusa con il Giappone che ha vietato l'emergere di nuovi onsen misti. Quelli esistenti finirono per separare i bagni per sesso, quelli che volevano mantenere la tradizione finirono per durare poco a causa del comportamento dei bagnanti.

Esistono ancora spa o onsen con bagni misti in Giappone?

Esistono ancora bagni misti in Giappone?

Ci sono ancora luoghi che consentono alle coppie di fare il bagno in un onsen privato. Ci sono anche bagni pubblici che permettono entrambi i sessi in costume da bagno. Gli onsen misti tradizionali che consentono di fare il bagno senza vestiti, finiscono per richiedere alle donne di indossare un asciugamano e che tutti i presenti si comportano nel luogo.

L'esistenza di onsen misti in Giappone è qualcosa di complicato, perché se succede qualcosa lì, la responsabilità ricade sul proprietario. Per questo ed altri motivi, i tradizionali bagni misti finiscono per scomparire sempre di più.

Fortunatamente, alcune zone rurali e montagne consentono ai residenti locali di godersi il tradizionale bagno misto nelle sorgenti termali. Alcuni di questi luoghi sono naturali e di solito non fanno pagare l'accesso per evitare problemi con la legge. La maggior parte dei giapponesi che frequentano questi bagni misti segreti sono anziani.

Esistono ancora spa o onsen con bagni misti in Giappone?

I bagni misti esistenti in Giappone sono davvero in luoghi remoti. Pochi stranieri di solito accedono a questi luoghi. Oltre a uomini e donne, scimmie e cervi possono fare il bagno con te sulla montagna.

Se vuoi trovare un bagno misto, ti consigliamo di visitare il sito web segreto-giappone.com. Sul sito troverete il nome, l'ubicazione e i dettagli dell'onsen misto. Ci sono circa 82 bagni misti nell'elenco. Dovresti cercare i dettagli al riguardo per scoprire se gli stranieri sono ammessi o se il bagno è nudo.

Alcuni Onsen che consentono il bagno misto

Si consiglia di consultare i luoghi in elenco attraverso il sito web o altri mezzi di ricerca. Può darsi che alcuni abbiano determinate restrizioni, o siano privati o siano onsen mescolati con l'abbigliamento. Consigliamo anche 7 onsen da visitare in Giappone.

  • Amagiso (Shizuoka);
  • Awanoyu (Nagano);
  • Fujiyoshi (Shizuoka);
  • Kurogane Onsen (Yamanashi);
  • Lampada no Yado (Ishikawa);
  • Oyadani no Yu (Ishikawa);
  • Tsubame Onsen (Niigata);
  • Yarimikan (Gifu);
  • Aidomari Onsen (Hokkaido);
  • Rifugio termale Daiichi (Hokkaido);
  • Fukiage Onsen Centro Ricreativo Shirogane (Hokkaido);
  • Kotan Onsen (Hokkaido);
  • Mizunashi-Kaihin Onsen (Hokkaido);
  • Shikaribetsu Gorge Shikanoyu (Hokkaido);
  • Iwaobetsu Onsen (Hokkaido);
  • Hirauchi Kaichu Onsen (Kagoshima);
  • Myoken Ishiharaso (Kagoshima);
  • Hozantei (Kumamoto);
  • Oku no Yu (Kumamoto);
  • Hage no Yu (Kumamoto);
  • Fukumotoya Kabeyu (Oita);
  • Terra di Hoyo (Oita);
  • bagno di sabbia della spiaggia di Beppu (Oita);
  • Aoni Onsen (Aomori);
  • Numajiri Onsen (Fukushima);
  • Sukayu (Aomori);
  • Tae no Yu (Akita);
  • ryokan Todoroki (Miyagi);
  • Saiunsou (Iwate);
  • Tsuru no Yu (Akita);
  • Ubayu Onsen (Yamagata);
  • Arima Grand Hotel (Kobe);
  • Hotel Kitanoya (Kyoto);
  • Kaisyu (Wakayama);
  • Kawayu Onsen (Wakayama);
  • Hotel Kazurabshi (Tokushima);
  • Iya Onsen Hotel (Tokushima);
  • Kamitoku Onsen (Ehime);
  • Onsen Yurara (Ehime);
  • Seapa Makoto (Ehime);
  • Kikunoya (Shiga);
  • Rurikei Onsen (Kyoto);
  • Ryujin Onsen (Wakayama);
  • mondo termale (Osaka);
  • Tsuboyu Onsen (Wakayama);
  • Asuka no Yu (Ehime);
  • Hoshi no Oka Onsen (Ehime);
  • Yumoto Yachio (Kagawa);
  • Semi Onsen (Iwate);
  • Akashiya (Tottori);
  • Chorakuen (Shimane);
  • Sorgente termale di Megahira (Hiroshima);
  • Misasa Onsen Ryokan (Tottori);
  • Togo Yu-asis Ryuhokaku (Tottori);
  • Yubara Onsen Sunayu (Okayama);
  • Yunogou Bishunkaku Onsen (Okayama);

Tu che vivi in Giappone, hai mai provato a fare un bagno misto? Qual è stata la tua esperienza? Apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione. Consigliamo inoltre di leggere:

Condividi questo articolo: