Modulo たり – Tari – Esprimere ripetizioni di azioni

La forma -tari (~たり) è usata per elencare alcune cose che sono state fatte e non importa in quale ordine sono state fatte. In altre parole, serve per parlare di azioni consecutive avvenute, cosa si fa quotidianamente, ecc. In parole povere, si riferisce all'enumerazione/o ripetizione di varie attività.

In breve, è una struttura utilizzata per esemplificare le azioni intraprese dal soggetto. È anche una struttura che esprime la ripetizione di azioni o fatti.

Per comprendere questo articolo, consigliamo di conoscere la forma (-ta) che viene utilizzata per indicare: che l'azione è avvenuta nel passato; che l'azione è già stata completata. Anche la forma tari può essere scritta con ( たりします / たりして / たりする ). Prima di usare tari, devi inserire il verbo nella forma -ok e aggiungi il risata.

Iniziamo mostrando alcuni esempi, così puoi capire la funzionalità della forma. -tari;

Esempi

  • 休日は,食べたり寝たりして過ごしています;
  • Kyuujitsu wa tabetari netari shite sugoshite imasu;
  • Passo le mie giornate libere a mangiare e dormire, ecc. (o passato)

Ma ti starai chiedendo, non sarebbe meglio usare il modulo (tu)? Diamo un'occhiata ad altri esempi;

senza la -tari

Nella prima frase stai dicendo che stai facendo questo e quello. 

  • 昨夜 は 歌って 踊った。
  • Sakuya wa utatte odotta;
  • Ieri sera ho cantato e ballato;

Nota: L'oratore si sta concentrando su due azioni, cantare e ballare, proprio questo.

La seconda frase mostra prima un'azione e poi un'altra.

  • 食べて寝る
  • neru sgabello
  • mangiare e poi dormire

con -tari

Fare questo e quello e altre cose.

  • 昨夜は歌ったり踊ったりした;
  • Sakuya wa utattari odottari shita;
  • Ieri sera ho cantato e ballato. (Ho fatto cose come cantare, ballare, ecc.)

Una delle differenze con -tari è che l'ordine del verbo non ha importanza.

  • 食べたり寝たりする
  • Tabetari netari suru;
  • Mangiare e dormire, ecc.;

Un altro effetto che ha la forma -tari è che indica che qualcosa viene fatto regolarmente, indica che queste azioni vengono solitamente ripetute.

fare domande con -tari

Puoi anche usare ~たり(tari) per chiedere a qualcuno se di solito fa qualcosa. In questo caso, normalmente si usa solo un~tari. Esempio:

  • 漫画 を 読 ん だ り し ま す か;
  • Manga lo yondari shimasu ka?
  • Ti occupi di leggere manga?
  • (Può essere tradotto come: Leggi manga?)

Forma negativa:

Puoi anche usare la forma negativa di -tari per dire che di solito non fai qualcosa.

  • 笑 っ た り し な い よ;
  • Warattari shinai yo;
  • Non farò cose come ridere di te;
  • Non riderò (o ti prenderò in giro);

Trasformare i verbi in verbi con -tari

portoghese Verbo Forma Ta forma tari
fare - suru した したり
cantare 歌う – utau 歌った 歌ったり
mangiare - tabero 食べた 食べたり
Scrivi - kaku 書いた 書いたり
leggere - yomu 読んだ 読んだり
ballare - odorato 踊った 踊ったり

obs: –tariffa verrà -dari se il verbo termina con “ん – N”

coniugazioni

Per continuare una frase dopo aver usato il –tariffa devi usare la "して" altrimenti devi terminare la frase con una delle seguenti coniugazioni:

Regalo

  • たりする (= tarisuru)
  • たりします (= tari shimasu) (formale)

Passato

  • たりした (= tarishite)
  • たりしました (= tarishimashita) (formale)

Esempi

Per concludere, diamo un'occhiata ad altri esempi in modo da poter capire meglio la forma:tariffa.

Puoi usare -tari per smussare la tua frase ed evitare che sia troppo diretta.

  • 私の日本語が間違っていても笑ったりしない下さい。
  • Watashi no nihongo ga machigatte ite mo warattari kudasai shinai;
  • Anche se il mio giapponese è sbagliato, per favore non ridere di me o altro;

Sembra più discreto e più fluido che dire: per favore, non ridere di me. いで下さい。(kudasai warawanai.)

  • 初めてのデートだったらケチったりしない方がいいよ。
  • Hajimete no deeto dattara kechittari shianai hou ga iiyo;
  • Se è il tuo primo appuntamento, non dovresti essere meschino o altro;
  • Letteralmente (non distrarti) È meglio che usare ケチらない方がいい (kechiranai hou ga ii.)
  • 旦那に浮気されたりしても平気なの?
  • Danna ni uwaki saretarishite mo heiki nano?
  • Ti andrà bene se sai che tuo marito ha una relazione o qualcosa del genere?

Esempi di condizioni di frase 

  • 私の気持を彼に知られたりしたら困る。
  • Watashi no kimochi wo kare ni shiraretari shitara komaru;
  • Sarò nei guai se sa cosa provo per lui;

Esempi di enfasi 

  • この日のこと忘れたりしません!
  • Kono ciao no koto wasuretari shimasen!
  • Non dimenticherò mai oggi;
  • そんなひどいことしたりしません。
  • Sonna hidoi koto shitari shimasen;
  • Non c'è modo che io possa fare qualcosa di orribile;
  • 知らない人についていったりしたらいけませんよ。
  • Shiranai hito ni tsuite ittari shitara ikemasen yo;
  • Non seguire nessun estraneo;

たりして ( tarishite) = talvez, pode ser, é possível que…

In una conversazione informale, terminiamo la frase con たりして… quando implica qualche possibilità in modo sottile.

  • マギーは マックスのことが好きだったりして…
  • Maggie wa Max no koto ga sukidatatrishite…
  • Forse a Maggie piace Max, sai...;
  • Suona più sottile di 好きなんじゃない? (sukinanjanai?)
  • 一人暮らしをしたらすぐに彼氏ができちゃったりして…
  • Hitori gurashi wo shitara suguni kareshi ga dekichattarishite…
  • Se comincio a vivere da solo, potrei riuscire a trovare un ragazzo in fretta;
  • あ〜あ、これで私達終わりだったりして…
  • Ah il... watashitachi kore owaridattarishite;
  • Beh, forse la nostra relazione è finita adesso... non lo so... / Potrei essere di più
  • こっちの方がよかったりして…
  • Kocchi no hou ga yokattarishite;
  • Forse questo è (potrebbe essere) meglio, sai...;

Usando lo stesso verbo in forma negativa e affermativa.

  • 学校に来たり来なかったりする生徒がいます。
  • Gakkou ni kitari konakattari suru seito ga imasu;
  • Ci sono studenti che a volte vengono ea volte non vengono;
  • 忙しい日は、食べたり食べなかったりです。
  • Isogashii hi wa tabetari tabenakattari desu;
  • Quando sono impegnato a volte ea volte no;

Altri esempi: 

  • 今日は、雨が降ったりやんだりだ。
  • Kyou wa amega futtari yandari da;
  • Oggi è piovuto sia all'interno che all'esterno;
  • 映画が始まったら携帯電話を使ったり大声で話したりするのはやめましょう。
  • Eiga ga hajimattara keitaidenwa wo tsukattari oogoe di hanashitari suru nowa yamemashou;
  • Quando il film inizia, non usare il cellulare o parlare ad alta voce;
  • 日本語を読んだり書いたりするのは難しい。
  • Nihongo wo yondari kaitari suru nowa muzukashii;
  • È difficile leggere e scrivere in giapponese;

Purtroppo volevo essere in grado di spiegare di più, non è facile capirlo all'improvviso, basta dialogare e vivere alla giornata ti ricorderai di usare il modulo -tariffa al momento giusto. Spero che gli esempi abbiano aiutato. Aspetto anche un vostro commento e un'eventuale condivisione! Qualsiasi domanda o suggerimento, basta parlare.

Un piccolo consiglio è che puoi guardare l'anime tari tari o cercare la canzone di apertura e capirai un po' la forma tari tari in modo divertente.

Fonte di ispirazione ed esempi: maggiesensei


Ricorda, puoi registrarti sul nostro sito, inserendo il tuo nome e la tua email nel menu a destra, e ricevere comunque un libro gratuito e molti altri che metteremo a disposizione in futuro.

Condividi questo articolo: