Intrattenimento multimediale – Il lato oscuro del Giappone

[ADS] Pubblicità

L'intrattenimento a volte diventa schiavitù. Probabilmente hai sentito parlare delle regole non scritte per tutti i modelli giapponesi. Se esci, verrai umiliato pubblicamente. Se invecchi, cadrai per strada. Ucciditi con il lavoro e finanzia queste corporazioni che ti trattano come una macchina e non come le persone.

Tuttavia, questa è solo la punta dell'iceberg. Il mondo dello spettacolo giapponese è pieno di cose oscure. Dal coinvolgimento con il Yakuza anche le molestie sessuali, l'intrattenimento mediatico giapponese è un vero e proprio vaso di Pandora.

Scopri cosa sta succedendo nel mondo dell'intrattenimento giapponese di seguito:

Un'immagine di purezza e innocenza

Si prevede che il idoli sii soprattutto più puro degli esseri puri e perfetti, come gli angeli. L'immagine dell'innocenza e dell'ingenuità è molto attraente e forte in Giappone.

Intrattenimento multimediale - Il lato oscuro del Giappone

Naturalmente, questo vale per tutti gli idoli, ma si applica principalmente agli idoli femminili. Gli idoli devono dare l'impressione di essere romanticamente distaccati e sessualmente inesperti.

Ci sono diversi esempi di idoli che hanno relazioni segrete. Se i media venissero a conoscenza di questa notizia, la sua carriera sarebbe finita. Questo può essere estremamente stressante per gli idoli ventenni, ad esempio, che hanno un'età in cui le relazioni romantiche sono normali e sane. Rifiutare qualsiasi tipo di vita sessuale e romantica è un grande sacrificio.

molestie sessuali e sfruttamento nell'intrattenimento

Ci sono molte segnalazioni di idoli molestati sessualmente dai loro datori di lavoro e manager del settore. La maggior parte sono uomini.

Intrattenimento multimediale - Il lato oscuro del Giappone

Visto in questo modo, il Giappone ha ancora molta strada da fare quando si tratta di prevenire il sessismo e le molestie sessuali. Ciò si riflette nel fatto che, nonostante le numerose segnalazioni di abusi e molestie, sostanzialmente non viene intrapresa alcuna azione.

Lo sfruttamento è anche un altro aspetto negativo che deriva dal lavorare su Idol. Molti non guadagnano molto di più del salario minimo, mentre gli uomini dietro le tende fanno una fortuna.

Non solo gli idoli sono estremamente sfruttati finanziariamente, ma spesso lavorano per lunghe ore e sono messi in mostra e presi di mira.

Avere a che fare con fan rabbiosi e ossessivi

Intrattenimento multimediale - Il lato oscuro del Giappone

A questi eventi al botteghino, ci sono segnalazioni di fan di sesso maschile che si comportano in modo improprio con gli Idol. Tuttavia, questo è visto solo come parte del lavoro.

Nel 2014, due membri del AKB48 e un membro dello staff sono stati violentemente attaccati da un uomo con un seghetto.

Inoltre, gli arti sono ancora cicatrizzati. Alla fine, la sicurezza di questo attacco è stata aumentata in questi tipi di eventi. Tuttavia, questo è solo un esempio estremo. Ci sono mostri dappertutto.

Agenzie imprenditoriali giapponesi

A differenza, ad esempio, degli Stati Uniti, dove le star assumono agenti per rappresentarle, gli artisti giapponesi vengono assunti da una rete segreta di agenzie e vengono pagati. Commissioni redditizie e contratti pubblicitari di solito vanno direttamente all'agenzia.

Intrattenimento multimediale: il lato oscuro del Giappone

A sua volta, l'agenzia coccola e protegge le stelle, organizza alloggi adeguati e apparentemente orienta la tua carriera verso il successo.

In quanto tali, le agenzie hanno il controllo assoluto sulla vita privata e sull'immagine pubblica delle star. Questo perché molti artisti non sono in grado di sposarsi.

Insomma, l'industria dell'intrattenimento giapponese, contrariamente a quanto attraversano i media, è un mondo triste e stressante.

Condividi questo articolo: