Eterocromia negli anime - Personaggi con occhi diversi

Negli anime è comune trovare personaggi con occhi di colore diverso l'uno dall'altro. Questa si chiama eterocromia che in giapponese si chiama ishokushou [異色症]. In questo articolo vedremo personaggi e anime con tali caratteristiche.

Che cos'è l'eterocromia?

L'eterocromia è un'anomalia genetica in cui l'individuo ha un tono diverso nei propri occhi, in particolare nell'iride, rendendo un occhio un colore diverso dall'altro. Questo può essere visto spesso in cani e gatti, si ritiene che solo il 6 per mille persone presenti questa anomalia.

Occhi diversi possono anche essere causati da una malattia, per questo motivo la persona deve sottoporsi a test e procedure mediche. Un altro modo per ottenere un colore diverso in un singolo occhio è usare le lenti.

Nonostante il nome sindrome o malattie, non tutti hanno problemi reali nella vita di una persona, ma alcuni devono essere curati. Vedi un elenco di possibili cause di eterocromia:

Annuncio
  • Sindrome di Bloch-Sulzberger
  • Sindrome di Horner
  • Sindrome di Parry-Romberg
  • Sindrome di Sturge-Weber
  • Sindrome di Waardenburg
  • Sindrome dell'ectropion dell'iride
  • sindrome da dispersione del pigmento
  • Sindrome di Posner-Schlossman
  • malattia di von Recklinghausen
  • Malattia di Bourneville
  • Malattia di Hirschsprung
  • Diabete
  • chirurgia oculare
  • Glaucoma
  • lesioni agli occhi
  • gonfiore agli occhi
  • tumori dell'iride

La ricerca suggerisce che la maggior parte dei casi di eterocromia negli esseri umani sono benigni e si verificano senza alcuna anomalia sottostante.

Eterocromia anime - personaggi con occhi diversi

Tipi di eterocromia

Esistono tre tipi di eterocromia, settoriali, centrali e completi. Comprendi un po' di seguito:

Annuncio

Eterocromia settoriale

L'eterocromia settoriale è il più comune dei tre tipi. Si considera settoriale quando lo stesso iride ha più di un colore, può essere solo dei riflessi oppure un intero lato dell'iride è diverso dall'altro; uno dei colori è sempre dominante.

Si può anche chiamare eterocromia iridum e può apparire in entrambi o solo in un occhio. In giapponese si chiama kousaiishokushou [虹彩異色症]. Si ritiene che Alessandro III, re di Macedonia, abbia una sorta di eterocromia.

Anime eterocromia – personaggi con occhi diversi

eterocromia centrale

L'eterocromia centrale consiste nella presenza di due o più cerchi nell'iride, ciascuno di un colore, questo tipo di anomalia è noto come “occhio di gatto”.

Quando l'eterocromia è causata da un'anomalia genetica, è più probabile che gli occhi del portatore siano blu e marroni e quando è causata dalla sindrome è più probabile che il portatore abbia occhi verdi e marroni.

Annuncio

Eterocromia completa

Come suggerisce il nome, è un'eterocromia completa che cambia il colore dell'intero occhio o quando l'occhio ha un colore completamente diverso o opposto dall'altro. È il tipo più raro di eterocromia esistente.

Eterocromia anime - personaggi con occhi diversi

Eterocromia in Giappone

La razza di gatti chiamata Mi-Ke, una specie di gatto fortunato, di solito hanno occhi di diversi colori, soprannominati occhi d'oro e d'argento. Questi gatti di solito hanno un occhio giallo e azzurro, ma alcuni possono accompagnare disturbi dell'udito sul lato dell'occhio azzurro.

Ci sono 2 famosi giapponesi con l'eterocromia, prima menzioniamo Akira Hashimoto un giornalista e critico giapponese morto nel 2017, ex studente dell'imperatore Akihito. Ha acquisito questi colori nei suoi occhi a causa di alcune ferite.

Abbiamo anche l'attrice e la cantante Megumi Okuna che ha partecipato a molti Dorama, il suo caso è congenito (fin da bambino), ma non è molto percettivo da lontano. Probabilmente ci devono essere altri giapponesi sconosciuti con occhi di colore diverso.

Annuncio

Nelle opere creative di sottoculture come anime, manga e giochi, ai personaggi a volte vengono date le caratteristiche fisiche dell'eterocromia iridescente o un aspetto fisico simile in cui il colore dell'iride è diverso negli occhi sinistro e destro.

Sebbene rare negli esseri umani reali, tali configurazioni di carattere tendono ad essere frequentemente preferite e sono apparse in molti lavori negli ultimi anni.Nel 2001 è stato stimato che un'opera su cinque aveva un personaggio con un colore degli occhi diverso.

Eterocromia anime - personaggi con occhi diversi

Personaggi anime con eterocromia

Di seguito condivideremo alcuni personaggi di anime che hanno eterocromia, per nascita o semplicemente usando un qualche tipo di lente. Vale la pena ricordare che negli anime è comune che i personaggi di diversi colori abbiano qualche tipo di potere segreto o mistico.

  • Spike Spiegel [Bebop da cowboy];
  • Shoto Todoroki [Boku no Hero];
  • Tokisaki Kurumi [Appuntamento a vivere]; 
  • Mukuro Rokudo [Rinato!] 
  • Seijuurou Akashi [Kuroko no Basuke]; 
  • Elizabeth Liones [Nanatsu no Taizai]; 
  • Tet [Nessun gioco, nessuna vita]; 
  • Lucoa [Drago Cameriera Kobayashi] 
  • Aura Bella Fiora [Signore supremo]; 
  • Suiseiseki [Rozen Maiden]; 
  • Urumi Kanzaki [GTO]; 
  • Roswaal L. Mathers [Re:Zero]; 
  • Misaki Mei [Un altro]; 
  • Kaneki Ken [Tokyo Ghoul]; 
  • Kakashi Hatake [Naruto]; 
  • Takanashi Rikka [Chuunibyou]; 
  • Hasegawa Kobato [Boku wa Tomodachi];
  • Lelouch vi Britannia [Codice Geass];
Eterocromia anime - personaggi con occhi diversi

Ora che hai visto qualcosa sui personaggi degli anime eterocromici, ti consigliamo di leggere il nostro articolo su grandi occhi negli anime. Se ti è piaciuto l'articolo, non dimenticare di condividere e lasciare commenti.