Chuunibyou – La crisi del liceo

[ADS] Pubblicità

Ti sei mai imbattuto in personaggi o persone che si comportano come se fossero in un mondo fantastico? Questo è più comune di quanto pensi, e i giapponesi hanno un termine che è Chuunibyou.

A volte un ragazzo influenzato da giochi, anime, manga, film e costumi può finire per avere Chuunibyou. In questo articolo vedremo tutto su questa crisi del secondo anno in Giappone.

Chuunibyou, o "sindrome del liceo di secondo grado", è un termine giapponese usato per descrivere un certo tipo di comportamento adolescenziale. È spesso caratterizzato da un esagerato senso di autoesagerazione, comportamento drammatico e un intenso desiderio di distinguersi dalla massa.

La sindrome è spesso innocua e svanisce nel tempo, ma in alcuni casi può portare a seri problemi sociali e psicologici.

Consigliamo inoltre di leggere:

Chuunibyou - la crisi del liceo

Cosa significa Chuunibyou

Chuunibyou (中二病) è un termine gergale usato per riferirsi a chuugakkou ni-nen byou [中学校二年病] che letteralmente significa "malattia del secondo anno delle superiori" in Giappone. 

Chuunibyou è usato per descrivere una persona che mostra un comportamento delirante, soprattutto pensando di avere poteri speciali. 

Originariamente questo termine era usato per riferirsi ai bambini del secondo anno di scuola superiore a cui piace comportarsi come adulti e sminuire gli altri, il termine si è evoluto in un termine usato per descrivere il comportamento delirante.

Alcuni sintomi di questa sindrome sono:

  • Comportamento esagerato o grandioso: comportarsi come se fossi la star del proprio film d'azione o parlare costantemente in modo grandioso o pretenzioso.
  • Comportamento drammatico: cercare sempre di essere al centro dell'attenzione o fare di tutto per creare una scenata.
  • Intenso desiderio di distinguersi: vestiti in modo strano o eccentrico, oppure cerca di distinguerti in ogni modo possibile.

Questo termine è nato nel 1999 quando è stato utilizzato per la prima volta in un programma radiofonico chiamato "Hikaru Ijuin UP'S“. Le persone con Chuunibyou possono essere letteralmente pazze, con cui è difficile andare d'accordo e talvolta avere un problema scatenante o una crisi di identità.

Chuunibyou - la crisi del liceo

Tipi di Chuunibyou

Ci sono 3 tipi di Chuunibyou, descriverò ciascuno e lascerò un dialogo di esempio.

DQN [系] Dokyun-kei

I DQN fingono di essere antisociali, o si comportano come delinquenti, quando in realtà non lo sono. Creano storie sul comportamento delle bande comuni come combattere o si vantano di conoscere questa sottocultura. "DQN" è lo slang per "persona antisociale" o "fastidioso delinquente".

Esempio: (Andare su tutte le furie con sua madre e dire: rispetta la mia privacy!)

  • Sei pieno di cerotti! Quello che è successo?
  • Ero in una rissa tra bande.
  • Oh andiamo, lo so che non hai una gang.

Sottoculturale o Hipster – Sabukaru-kei

Sabukaru-kei [サブカル系] spesso evita tutto ciò che è popolare o conosciuto, preferisce tendenze meno conosciute e si afferma come speciale.

Persone di questo tipo non amano davvero la propria sottocultura, ma piuttosto si sforzano di ottenere il fattore "cool" non avendo gli stessi interessi degli altri.

Esempio: (Ascolta le canzoni giapponesi per essere diverso)

  • Quando vai a prendere le carte Pokemon, voglio gli originali giapponesi!
  • E sai leggere il giapponese?
  • -_-; Si certo che posso...

malocchio – Jankigan-Kei

Jakigan-kei [邪気眼系] ammira i poteri mistici e pensa che abbiano un potere nascosto al loro interno. Questo tipo è anche conosciuto come il tipo delirante. Spesso stabiliscono un nome speciale e spesso nominano i loro poteri e cose che coinvolgono la fantasia. 

Esempio:

  • Non prendere questa bandana che ho al polso sinistro. È stato sigillato da uno spirito malvagio dentro di me e se lo elimini, potrei perdere il controllo.
  • Amico, calmati. Hai solo chuunibyou.
Chuunibyou - la crisi del liceo

Chuunibyou è una malattia?

Chuunibyou è di gran lunga un problema mentale o simili, ma è spesso un problema psicologico quando per alcuni è la via di fuga dalla realtà.

Sfortunatamente, ci sono molte persone che hanno Chuunibyou in Giappone e molte finiscono per non superare questa fase per mancanza di accettazione da parte della gente.

Se qualcuno ammira idoli, celebrità, culture straniere e inizia a comportarsi come uno di loro, può essere etichettato come una variazione di Chuunibyou.

Mentre chuunibyou è spesso associato a connotazioni negative, ci sono anche alcuni aspetti positivi. Ad esempio, molte persone che soffrono di chuunibyou sono incredibilmente creative e fantasiose.

Spesso hanno un forte senso di individualismo e non hanno paura di esprimersi. Se pensi che tu o qualcuno che conosci possiate soffrire di chuunibyou, non esitate a cercare un aiuto professionale.

Sebbene possa essere una sindrome difficile da superare, con un trattamento e un supporto adeguati, è possibile condurre una vita felice e appagante.

Personaggi anime con Chuunibyou

In vari momenti compaiono personaggi con questa sindrome, alcuni di essi sono:

  • Rikka "Il padrone dell'occhio malvagio, maestro" Takanashi – Chuunibyou Demo Koi ga Shitai!
  • Erio “ET” Touwa – Denpa Onna a Seishun Otoko
  • Megumin – Kono Subarashii Sekai ni Shukufuku wo!
  • Gundam “Forbidden One” Tanaka – Danganronpa 3;
  • Jurai “July, Ju-kun” Andou – Inou-Battle wa Nichijou-kei no Naka de
  • Yoshiteru “Blademaster General” Zaimokuza – Oregairu;
  • Hyouketsu senza giudizio – Mayoiga
  • Ryouko Satou – Aura: Maryuuin Kouga Saigo no Tatakai
  • Shun "Jet-Black Wing" Kaidou – Saiki Kusuo no Ψ-nan
  • Akiko “Shion” Tachibana – Anitore! EX

Nota che la maggior parte dei Chuunibyou aumenta il proprio nome con uno strano secondo nome derivato da poteri, abilità, nomi stranieri e altre rappresentazioni.

chuunibyou nel mondo

Il termine Chuunibyou ha finito per guadagnare più fama in Occidente con alcuni anime che trattano questo tema, come "Chuunibyou demo Koi ga Shitai!" e altri anime che hanno un personaggio con questo problema come:

  • “Inou Battle wa Nichijou-kei no Naka de;
  • Boku wa Tomodachi ga Sukunai;
  • Hentai Ouji to Warawanai Neko;
  • NHK ni Youkoso!;

Sei tu? Sei mai scappato dalla realtà? Hai mai provato a essere un adulto quando non lo eri? Ti immagini con poteri e in mondi fantastici? O è un Otaku che insiste nell'imparare il giapponese, sente solo cose e parla solo del Giappone? Allora hai Chuunibyou!

Non dimenticare di lasciare il tuo commento a riguardo e se possibile condividi il nostro articolo.

Condividi questo articolo: