Hishaku: scopri di più sul rituale di purificazione giapponese

La cultura giapponese è molto influente in tutto il mondo e ci sono molte persone che adottano il suo stile di vita, credenze e persino rituali e costumi spirituali del paese, uno dei quali è stato molto commentato nei social media è il hishaku.

Il testo di oggi affronterà e svilupperà ulteriormente questo rituale di purificazione giapponese, esplorando il suo significato e come viene eseguito, oltre a spiegare come questa tradizione sia sopravvissuta alla pandemia e alle attrezzature utilizzate nella celebrazione.

Non è una novità che la cultura giapponese abbia influenzato molte vite in tutto il mondo e molte persone usano la loro cultura e tradizione per adottare uno stile di vita diverso. Anche come commercializzare e fare affari.

Cioè, quando confrontiamo con a fornitore di fiori, può avere tattiche e metodi diversi dalla cultura occidentale se segue e segue i concetti e gli insegnamenti della cultura giapponese. Tutto può essere adattato e referenze diverse sono sempre benvenute.

Annuncio

La cultura giapponese è composta da diversi templi e santuari, la stragrande maggioranza riferita ai propri costumi e credenze, con una larga parte della popolazione adepta allo shintoismo e una parte minore al buddismo.

Naturalmente altre culture, religioni e convinzioni esistono nel Paese, ma quelle predominanti sono quelle sopra evidenziate, che possono differenziare sia nel modo in cui le persone affrontano un'impresa sia nel modo in cui conducono la loro vita, differenziando anche lo stile di porte acustiche.

Molti di questi rituali utilizzano tè, erbe e bambù, che è sempre una grande attrazione, essendo parte sia della realizzazione di vari oggetti che del significato spirituale e proprio del rituale.

Ma come si svolgono? In che modo questo tipo di rituale di pulizia è sopravvissuto alla pandemia? Quali benefici possono portare alla persona? Quali oggetti e attrezzature sono necessari per partecipare a questo rituale?

Annuncio

Per essere sempre aggiornato su tutto e capire meglio come funziona tutta questa purificazione, dai un'occhiata ai seguenti argomenti dove l'argomento verrà meglio affrontato e spiegato, oltre a dimostrare che può essere utilizzato da chiunque, anche da chi lavora in un azienda di automazione.

Hishaku - hishaku: scopri di più sul rituale di purificazione giapponese

Cos'è Hishaku?

Hishaku è un rituale di purificazione che ha origine dal shintoista, come accennato all'inizio del testo, una religione molto popolare in Giappone. 

Fa parte di un antico rituale noto come chozu, dove le persone cercavano di purificare il corpo e la mente, solo per entrare nella sala per eseguire le loro preghiere.

L'hishaku è costituito da una sorta di guscio di legno utilizzato per versare su alcune parti del corpo dell'acqua che, secondo il rituale, è necessaria perché avvenga il processo di purificazione, ben diverso da quanto accadrebbe con un bevitore a pressione, Per esempio.

L'ordine per eseguire il rituale in modo semplice ed efficace è prima di versare l'acqua dal guscio di legno nella mano sinistra, poi nella mano destra, nella bocca e solo poi nell'impugnatura del guscio stesso.

Annuncio

Pertanto, alcune persone che seguono sia il rituale che la religione shintoista riferiscono di alcuni benefici e sensazioni positive che questo rituale porta, come ad esempio:

  • Equilibrio delle emozioni;
  • Sensazione di pace e tranquillità;
  • Maggiore contatto con te stesso;
  • Incontro unico tra corpo e mente.

Tuttavia, poiché utilizza la stessa acqua e viene utilizzata all'ingresso dei templi, questo tipo di rituale ha sofferto molto della pandemia, colpendo dalla gente comune a chi lavora con pulizia e sanificazione serbatoi.

Nonostante tutto, durante la pandemia, questo rituale è stato colpito direttamente e, nella maggior parte dei casi, è stato rimosso per la sicurezza di tutti coloro che lo hanno utilizzato in qualche modo, dopotutto, le persone hanno avuto un contatto diretto con l'acqua e i materiali che sono passati per le mani di altre persone.

Di conseguenza, il virus si diffonderebbe più facilmente e contaminerebbe ancora di più, influenzando direttamente il modo in cui è stata gestita la situazione durante il periodo di massimo covid-19. In altre parole, la diffusione è un problema e ha cambiato il modo in cui viene visto il rituale.

Pertanto, anche per le persone che lavorano con ingegneria estimativa, è stato dato come un ritiro temporaneo dal rituale di purificazione, provocando una breve speranza di riempire i petti di coloro che sono coinvolti in questo rituale.

Quindi, si può dire che gli hishaku dovranno essere riadattati a un mondo post-pandemia, dove le persone hanno già perso la paura di questa condivisione e con il mondo vaccinato contro il virus, garantendo la sicurezza di tutti.

Questo influisce in alcune situazioni. Il primo è la perdita di una tradizione se non si trovano soluzioni, provocando anche qualcosa di semplice come un scatola di giunzione, con il tempo, finisce per cadere nel dimenticatoio.

Annuncio

Diverse compagnie e santuari hanno poi assicurato che non avrebbero lasciato morire la tradizione e hanno iniziato a parlare di come eseguire l'hishaku a casa, in modo personale.

Hishaku - hishaku: scopri di più sul rituale di purificazione giapponese
hishaku: scopri di più sul rituale di purificazione giapponese

L'attrezzatura necessaria

Ora con la possibilità di un chozu personale, gli hishaku possono essere realizzati in casa utilizzando attrezzature specifiche, avvicinandosi il più possibile a quanto già comunemente conosciuto dalle persone.

A causa dei tempi di pandemia, è necessario adattarsi e culture diverse devono cercare nuovi modi per rimanere forti e attive, in modo da non cadere nel dimenticatoio e rimanere attivamente ad aiutare le persone.

Annuncio

Primo, anche se nessuno nega quanto a climatizzazione evaporativa è efficiente, per questi casi in particolare, è necessario seguire le linee guida adeguate che saranno meglio elaborate e sviluppate dal paragrafo successivo.

Esistono in commercio modelli specifici di hishaku che possono essere acquistati per continuare il rituale a casa. Poiché l'obiettivo non è un tempio, sono considerevolmente più piccoli, a circa 20 cm, e pesano l'equivalente approssimativo di 45 grammi.

Pertanto, è necessario prestare attenzione all'apparecchiatura per garantire che non si sporchi facilmente e che si eviti il più possibile la contaminazione dell'acqua, che potrebbe persino attirare alcune malattie alle persone più distratte.

L'attrezzatura deve avere una superficie impermeabile e antimicotica, assicurando che non ci siano tanto rifiuti quanto contaminazione e accumulo di batteri e funghi sul sito, in quanto è molto comune che questa attrezzatura si trovi vicino ai cespugli e quasi sempre all'esterno dell'abitazione.

Annuncio

Un altro esempio di trattamento con l'attrezzatura è la garanzia della qualità del materiale, facendo in modo che non si rompa facilmente e possa essere utilizzato per lunghi anni senza apportare modifiche.

Se la superficie è priva di deodoranti e può essere protetta da scottature e screpolature, ancora meglio. 

Le persone vedono un valore in ciò che possono conservare a lungo in casa, soprattutto in un paese così tradizionale e legato ai buoni costumi, come il Giappone.

Una buona alternativa per l'attrezzatura che può essere applicata, soprattutto se pensiamo a questi giorni, è una borsa speciale per l'hishaku, che porta la possibilità di trasportarlo in luoghi diversi.

Annuncio

Il più comune da trovare è quello in cui la borsa è fatta di fibre di cotone, preferibilmente a trama fitta. Questo semplice atteggiamento fa "respirare" il materiale all'interno della borsa, lasciando tutto più arioso e puro per l'uso.

Per quanto riguarda i materiali e le attrezzature, questi sono i più necessari, ma è sempre bene ricordare che è possibile ragionare sul lato estetico, utilizzando colori diversi che meglio si abbinano all'ambiente in cui viene applicato l'hishaku.

Ovviamente è quello che si può fare al momento ed è molto probabile che nel prossimo futuro le cose cambieranno. Ma per gli aderenti al rituale di purificazione e alla cultura e ai costumi giapponesi, questa è un'alternativa che può essere molto gradita in tempi così difficili. 

Se questo fa sentire tutti un po' meglio, è già un investimento molto utile.

Considerazioni finali

Il testo di oggi ha affrontato l'hishaku, un rituale di purificazione giapponese che aiuta a mantenere sempre l'equilibrio tra corpo e anima, spiegando l'usanza, come viene eseguita, l'attrezzatura necessaria per assemblarne uno in casa e come la pandemia ha influenzato tutto ciò.

Sebbene la situazione non fosse delle migliori, le persone si sono adattate come potevano e, sebbene la cultura giapponese valorizzi i vecchi costumi e tradizioni, in modo che non vengano lasciati senza praticare il rituale, l'alternativa presentata in tutto il testo può essere eccellente per diverse famiglie in giro per la nazione.

Indipendentemente dalle proprie credenze e religione, il rituale di purificazione giapponese, l'hishaku, è stato sempre più discusso sui social media e può essere un ottimo modo per calmare la mente e rimanere concentrati sulle attività quotidiane. 

---