Motivi per cui potresti voler guardare l'anime #8

[ADS] Pubblicità

Sapete cos'è un anime? Sono animazioni di origine giapponese che hanno un numero enorme di fan in tutto il mondo. Quali sono i motivi per cui gli anime hanno così tanto successo? In questo articolo presenterò i motivi per cui guardi gli anime o meno.

Alcuni hanno l'idea che le animazioni giapponesi siano infantili come quelle occidentali. Molte persone pensano che vedere i disegni sia una cosa da bambini e preferiscono i realismi ritratti nei film e nelle serie. Non hanno idea di cosa si perdono.

A differenza dei cartoni animati, la maggior parte degli anime è rivolta a un pubblico di età superiore ai 16 anni. Ci sono sottogeneri per adulti e persino +18 contenuti. Nonostante questa spiegazione, molto fa sì che alle persone piacciano o non amino gli anime.

Motivi per cui ti piace guardare gli anime

Cosa sono gli anime? Perché sono famosi?

Come già accennato, sono animazioni giapponesi o semplicemente cartoni animati giapponesi. Il suo successo è gigantesco principalmente per l'enorme quantità di animazioni pubblicate ogni anno in Giappone: ci sono più di 400 opere animate all'anno.

Questa grande tiratura ha permesso a molti occidentali e stranieri di conoscere la cultura dietro queste animazioni giapponesi, rendendole popolari in Occidente come film, cartoni animati e serie americani.

Proprio come c'è Marvel, DC e altri fumetti negli Stati Uniti, il Giappone ha dozzine di editori che pubblicano giochi, libri e fumetti chiamati manga, da persone indipendenti che presentano la loro idea agli editori.

Questi fumetti settimanali hanno un tale successo che gli studi di animazione decidono di trasformarli in cartoni animati giapponesi. Queste animazioni muovono un'enorme industria di giocattoli, DVD e altri media che si diffondono in Occidente.

Gli anime si sono distinti all'estero proprio per le loro storie diverse dal solito, la qualità dell'animazione, la cultura accattivante e molti altri aspetti dei cartoni giapponesi. Le loro somiglianze fanno sì che le persone finiscano per guardare altri anime.

Motivi per cui ti piace guardare gli anime

C'è un certo pregiudizio contro gli anime

Se un amico vuole che tu guardi anime e ti fa leggere questo articolo, potresti essere di parte. Forse semplicemente non ti piacciono i cartoni animati e preferisci guardare cose in carne e ossa. Forse pensi che siano come i cartoni americani.

Gli adulti e le persone anziane hanno spesso l'idea che i disegni siano infantili. Altri sono semplicemente troppo pigri per leggere i sottotitoli, quindi non amano gli anime. Questa non può più essere una scusa con così tanti anime in corso doppiato su Netflix.

Naturalmente, per i fan degli anime, la voce originale è mille volte superiore ai doppiaggi brasiliani. Chi ha deciso di dare una possibilità ai lavori che gli piacevano ha avuto buone esperienze. Oggi posso dire che anche mia madre guarda gli anime.

Esatto, ho iniziato a mostrarne un po' drammi, poi abbiamo guardato Detective Conan, anche il parassita che ha guardato. Recentemente ha guardato gli anime di Netflix dappertutto, dice che ha meno lagnanze e che la serie americana.

La differenza culturale può anche indurre alcuni a creare un certo pregiudizio sugli anime. Un grande esempio di questo sono alcuni persone religiose che pensano che ogni anime abbia delle cose sbagliate. Un grosso errore che ho smentito nell'articolo citato.

Motivi per cui potresti voler guardare l'anime #8

Motivi per cui guardi Anime

Gli anime hanno molti generi

Ci sono migliaia di anime che erano adattamenti di opere giapponesi o addirittura creazioni originali. Ci sono anche migliaia di opere che meritano un adattamento televisivo e non l'hanno ancora fatto. Un terzo degli anime pubblicati si concentra su un pubblico adulto.

Ci sono generi di tutti i tipi come romanticismo, sport, musica, commedia, azione e persino erotico. Lo spettro dei generi dell'anime è così vasto e diversificato che quasi nessun film o serie western sarà in grado di sorprenderti di più.

Gli anime sono più realistici dei film

Ci sono molti anime fantasy, ma la maggior parte mostra la realtà della vita. Gli anime riescono a trasmettere sentimenti ed emozioni che i cortometraggi non possono. Ci sono storie che ti lasceranno a bocca aperta o ti faranno piangere per settimane.

C'è una grande complessità negli anime che coinvolge storie drammatiche e psicologiche che ti catturano e ti fanno entrare in empatia con i personaggi accattivanti meglio di qualsiasi serie o film. 

Mentre molti film western non aggiungono nulla alla nostra vita, molti anime sviluppano la nostra capacità di comprendere diversi concetti e questioni rilevanti per la nostra società e umanità.

Motivi per guardare e divertirti a guardare gli anime

Gli anime insegnano il Giappone

Guardare gli anime ti porterà in un mondo completamente nuovo, un'antica cultura piena di storie, credenze, tradizioni e cultura. Potrebbero essere del tutto strane per gli occidentali alcune delle abitudini e delle reazioni dei personaggi, ma l'anime ritrae totalmente come sono le persone in Giappone.In quasi tutti gli anime ti verrà presentato qualche luogo turistico, cucina tipica o qualche storia o leggenda.

Molti finiscono per apprezzare il Giappone dopo aver visto gli anime. Questo perché possono vedere una netta differenza tra i giovani giapponesi e la loro educazione, rispetto e onestà. Oltre ad innamorarsi dell'atteggiamento e del comportamento dei giapponesi e della loro vita scolastica o adulta. Guardare un'opera giapponese dopo tanti film e serie americane, ti fa finire per avere una visione completamente diversa del mondo.

Guarda Anime insegna giapponese

Guardare gli anime è uno dei primi passi per imparare la lingua, impari il modo naturale in cui parlano i giapponesi, così come lo slang, le vecchie espressioni, il colloquiale e persino il keigo (formale). Anche i disinteressati imparano le parole.

Molti sono diventati fluenti in giapponese grazie agli anime, altri hanno anche avuto la possibilità di lavorare in Giappone dopo.

Guardare gli anime insegna la cultura giapponese

È stato negli anime che la maggior parte delle persone ha imparato a conoscere le uniformi giapponesi, i club scolastici, i negozi di alimentari, i templi e i castelli, le sorgenti termali e molte altre cose meravigliose che esistono in Giappone.

È stato nelle animazioni giapponesi che abbiamo imparato l'onore, l'umiltà, la dedizione, la forza, il lavoro di squadra, la puntualità, il rispetto e altri atteggiamenti che riflettono l'antica cultura giapponese.

Motivi per cui ti piace guardare gli anime

Gli anime sono opere d'arte

Ci sono migliaia di anime perché ci sono migliaia di artisti in Giappone, sono molto appassionati di disegno artistico, ci sono diversi stili di arte negli anime. Alcuni scenari presenti negli anime sono molto simili a quelli della vita reale.

Gli artisti usano effetti comici e sfondi che finiscono per attirare la nostra attenzione e persino creare sentimenti. L'anime è una vera arte, non essere nudi in un museo a essere interpretati da bambini.

Anche quando si tratta di nudità, gli artisti giapponesi riescono a creare opere d'arte, curve ed effetti che fanno davvero innamorare alcuni dei personaggi degli anime.

Le colonne sonore degli anime

Le animazioni giapponesi sono accompagnate da grandi colonne sonore al livello di Hans Zimmer o anche superiore. Grandi tracce al pianoforte, al violino o anche all'elettronica che riescono a trasmettere una sensazione a chi sta guardando.

Per non parlare delle aperture e finali cantate che vengono eseguite da cantanti giapponesi di successo o persino dai doppiatori dei personaggi.

Riferimenti artistici negli anime

È stato guardando gli anime che ho finito per incontrare alcune opere artistiche famose, anche nomi come Van Gogh che ho conosciuto solo attraverso gli anime. Ci sono diversi anime che raccontano la storia di artisti, cantanti e musicisti.

Altri spingono i limiti e portano le animazioni nel mondo reale attraverso l'arte del cosplay.

Motivi per guardare e divertirti a guardare gli anime

Perché alcuni sono dipendenti dagli anime?

Allo stesso modo in cui le persone sono dipendenti dalle serie e dalle soap opera, altre sono dipendenti dagli anime. Ce n'è sempre uno migliore dell'altro, ed entrambi funzionano con episodi settimanali che trattengono a lungo la persona in un determinato lavoro.

Alcuni sono così dipendenti che le loro vite ruotano intorno a loro. Oltre a guardare tutto il giorno, gli altri spendono tutta la loro paghetta in DVD, manga, action figure e convenzioni. Questo tipo di persona dipendente, di solito li chiamiamo otaku.

I personaggi degli anime sono fatti per afferrare e affascinare lo spettatore. Alcuni addirittura creano forti sentimenti per i personaggi, qualcosa di normale non solo nei mondi degli anime ma in qualsiasi area della vita come la musica e la letteratura.

Azione, poteri, combattimenti, commedie, drammi psicologici, romanticismo e avvenimenti fuori dall'ordinario hanno l'abitudine di attirare l'attenzione. Per non parlare della sensualità dei personaggi che attira molti giovani. Sarebbe anormale se non agganciasse alcune persone.

Motivi per cui ti piace guardare gli anime

Motivi per non guardare gli anime

Mentre ci sono buone ragioni per guardare gli anime, ci sono anche ragioni per non guardarli. Cosa rende alcune persone antipatiche agli anime? Abbiamo già detto che è per il semplice fatto che è un disegno o è sottotitolato, ma è così?

Molti smettono di guardare o non amano gli anime perché le voci dei personaggi e la lingua giapponese sono fastidiose. Lo standard della bellezza giapponese è la carineria, quindi le voci dei personaggi suonano sottili, infantili e sembrano persino gemere.

Un'altra cosa che infastidisce anche i fan degli anime è la quantità assurda di servizio di fan presente negli anime, anche al di fuori del genere shounen. Cose come tentacoli, seni e primi piani sulla biancheria intima fanno sembrare che tu stia guardando un film +18.

Alcuni anime hanno storie senza senso, molto pazze e irrealistiche. D'altra parte, altre opere sembrano essere copie l'una dell'altra, ci sono tendenze come isekai anime e altri che finiscono per generare cliché ripetuti.

Ad altri piacciono anche i cartoni animati, semplicemente non possono apprezzare l'animazione giapponese. Naturalmente, tutti questi punti sono relativi e non assoluti. Tuttavia, la sua presenza in alcune opere impedisce alle persone di apprezzare le animazioni giapponesi. Sei d'accordo con questi fatti?

15 motivi per cui potresti guardare gli anime

Altri motivi per divertirsi guardando gli anime

  • Gli anime ti motivano e ti fanno sentire molto meglio;
  • C'è una fantastica comunità di anime;
  • Vedrai il mondo con occhi nuovi;
  • Molti anime si trasformano in giochi e anche il contrario è comune;
  • Alcuni anime sono pieni di poteri, esplosioni, mostri e cose sinistre;
  • Alcuni anime funzionano con il fan service (ecchi) pieno di scene hot;
  • Alcuni anime lavorano su viaggi nel tempo, linee temporali e molta fiction;
  • Un episodio anime dura solo 20 minuti mentre le serie durano 40-50 minuti;
  • Ci sono diversi personaggi, con varie personalità, gusti, sguardi e sogni con cui probabilmente ti identificherai;

Ci sono molti altri motivi per cui a qualcuno piacciono gli anime. non riesco a ricordarli tutti! Il fatto è che se gli anime non fossero buoni non ci sarebbe un enorme pubblico di oltre 30 persone che guarda o crea diverse storie originali, creative e fantastiche.

Gli anime possono avere i suoi problemi, ma è un'area che tutti dovrebbero conoscere! Conosci altri motivi per guardare gli anime? Ci piacerebbe sentire nei commenti.

Consigliamo inoltre di leggere: 

Condividi questo articolo: