Bowsette – In che modo Bowser è diventato un waifu?

[ADS] Pubblicità

Oggi parleremo di un meme che è diventato rapidamente virale nel settembre 2018. Il famoso cattivo di Super Mario Bros. Bowser chiamato Koopa nella versione giapponese ha finito per emergere in una forma che non avevamo immaginato in questi 20 anni. Sì, il famoso Bowser è diventato un waifu chiamato Bowsette.

Non stiamo solo parlando fanart che appaiono casualmente, ma piuttosto da un meme virale apparso dal nulla subito dopo il Nintendo Direct presentato il 13 settembre 2018. Un virale che in poche settimane ha creato diversi meme e fumetti su una donna Bowser.

Bowsette: come ha fatto Bowser a diventare un waifu?

Come è nato Bowsette?

Tutto questo è successo perché alla presentazione del Nintendo Direct del 13 è stato presentato il trailer del Super Mario Bros. U Deluxe Game, che presentava un nuovo potenziamento di una corona che trasforma Toadette in una Peachette (una versione del personaggio giocabile identica alla Principessa Peach). .

Dal 19 settembre cominciarono ad apparire strisce a fumetti simili a queste, che presto diedero vita ad una serie di fanart di Bowser, come un waifu di nome Bowsette o nella versione giapponese Koopahime [クッパ姫].

Bowsette: come ha fatto Bowser a diventare un waifu?

Questo fumetto è stato pubblicato da @ayyk92 su Twitter che apparentemente mostra un sequel di Mario Odyssey in cui sia Bowser che Mario vengono rifiutati dalla Principessa Peach. Bowser in seguito mangia il potenziamento della toadette e diventa una versione malvagiamente sexy della pesca che è stata chiamata Bowsette.

Twitter ha avuto più di 15.000 retweet e 40.000 Mi piace in pochi suggerimenti, presto sono emersi molti altri fumetti e arti di Bowsette nell'area chiamata Internet. Anche il gruppo Nintendo a cui mi unisco su facebook è infestato dai post di Bowsette, l'ondata ha preso piede tra otaku e gamer.

In Giappone, i twitter di Bowsette hanno superato il milione di condivisioni. Poco dopo, diversi artisti e famosi mangaka ha iniziato a creare fan art come il famoso CoolKyoushinsha, autore di Maid Dragon, e Miss Kobayashi, autrice di Dagashi Kashi.

Bowsette: come ha fatto Bowser a diventare un waifu?

Creato diverse versioni di Bowser come Principessa, quella popolare è esattamente bionda come Peach e un'altra con i capelli rossi con un corpo bruno in fiamme. Alcuni hanno persino affermato che si trattasse di una cospirazione segreta di Nintendo per rendere popolare un personaggio futuro nel gioco.

Altri affermano che ora, dopo la popolarità che Nintendo sta guardando, metterà Bowsette in Smash Bros o nei prossimi giochi della serie di Mario. Dopotutto questa è davvero la grande domanda, il potenziamento trasformerà anche il frutto? Presto avremo un gioco di Peach che cerca di salvare Mario rapito.

Spero che l'articolo ti sia piaciuto, apprezziamo i tuoi commenti e la tua condivisione. Cosa ne pensate di questo meme virale? Hai mai immaginato che questo sarebbe successo un giorno? Perché nessuno ha avuto questa idea geniale prima?

Condividi questo articolo: