Il treno proiettile e il martin pescatore; il pinguino e il gufo

L'uomo è sempre stato ispirato dalla natura per creare le sue invenzioni. Lo sapevi che il naso del treno proiettile, il shinkansen, hai preso ispirazione dalla natura? In questo articolo, capiremo un po' perché il treno proiettile ha un ugello e cosa lo ha portato ad averlo.

I primi treni proiettili giapponesi hanno raggiunto una velocità media di 200 km/h. I ricercatori giapponesi hanno sempre cercato di migliorare la velocità del treno proiettile, tuttavia si sono imbattuti in un grosso problema. Il suono emesso dal treno proiettile era molto forte, all'uscita da un tunnel c'era un'esplosione sonora e una vibrazione che arrivava fino a 400 metri di distanza. Il suono stava svegliando le persone che vivevano nelle vicinanze. E inquietante fauna selvatica.

Il treno proiettile e il martin pescatore; il pinguino e il gufo

La soluzione a questo problema è stata trovata da Eiji Nakatsu, ingegnere e birdwatcher. Guardare il martin pescatore mangiare, notò che l'uccello poteva tuffarsi ad alta velocità senza spruzzare molta acqua. Si chiedeva come il martin pescatore si adattasse così rapidamente al passaggio da una bassa resistenza all'aria a un'elevata resistenza all'acqua. il tuo nome in inglese martin pescatore può essere letteralmente tradotto come re pescatore.

il becco del martin pescatore

Il convoglio è stato progettato e concepito intorno al 1989 e al 1995. L'obiettivo era quello di consentire ai passeggeri di viaggiare da Osaka a Hakata in circa 2,5 ore, il che richiedeva una velocità media di 350 km/h. Il problema era il rumore, le vibrazioni e le onde di pressione.

La forma della testa del martin pescatore gli consente di planare nell'aria e di tuffarsi nell'acqua per catturare i pesci. È l'animale più efficiente quando si tratta di passare dalla bassa pressione all'alta pressione. Così, Eiji Nakatsu rimodellato il muso del treno proiettile imitando il martin pescatore ed eliminando il rumore.

martin pescatore

Grazie al martin pescatore, la pressione dell'aria prodotta dal treno è stata ridotta di 30%, viaggia più silenziosamente, 10% più veloce e consuma 15% in meno di elettricità. Quindi, quando lo shinkansen attraversa un tunnel, non fa un gran botto.

Altre ispirazioni dalla natura per il treno ad alta velocità

Il martin pescatore non è l'unico animale che ha ispirato parti del treno proiettile. Anche il pantografo, un pezzo che collega il treno alla fonte di energia, faceva rumore. I ricercatori giapponesi hanno usato la faccia concava del gufo e le ali seghettate per rimodellare il pantografo e assorbire questo rumore.

Un altro animale che ha influenzato la modellazione del pantografo è stato il pinguino. Ha una forma che ti permette di muoverti facilmente nell'acqua per catturare i pesci. L'albero di supporto del pantografo è stato rimodellato come il corpo di un pinguino per ridurre la resistenza al vento e quindi ridurre il rumore aerodinamico.

Treno ad alta velocità

Grazie a queste ispirazioni dalla natura, la generazione dei treni proiettili giapponese è diventata più veloce e silenziosa. Così, più di 64 milioni di persone possono camminare pacificamente in sicurezza e pace, in una delle invenzioni meglio progettate e più sicure al mondo. I giapponesi si fidano così tanto dei loro progetti che il treno proiettile non ha nemmeno una cintura di sicurezza. Il trasporto ferroviario produce la minor quantità di gas serra, oltre ad essere più veloce e più sicuro. Grazie allo shinkansen, in Giappone si evitano più di 2.000 morti per incidenti stradali.

Non solo il treno proiettile, ma molte altre invenzioni umane sono state ispirate dalla natura. Quale lezione possiamo trarre da questo? Personalmente trovo difficile che una cosa del genere sia nata per caso.

Condividi questo articolo: